Viggo Mortensen: “Il Signore degli Anelli? All’inizio un disastro. Lo Hobbit? Troppa CGI”.

aragornperfrodosignoredeglianelli

A Cannes per promuovere I Due Volti di Gennaio, Viggo Mortensen ha parlato con il Telegraph della saga che 14 anni fa lo ha reso celebre e della nuova trilogia di Peter Jackson che quest’anno troverà conclusione.

A seguire, le sue parole. Leggi tutto “Viggo Mortensen: “Il Signore degli Anelli? All’inizio un disastro. Lo Hobbit? Troppa CGI”.”

Viggo Mortensen vorrebbe partecipare allo Hobbit!

aragornperfrodosignoredeglianelli

In una nuova intervista con Total Film Magazine, Viggo Mortensen si è finalmente pronunciato sugli adattamenti cinematografici dello Hobbit, spiegando che se ci fosse la possibilità, non esiterebbe a tornare a vestire i panni di Aragorn nella nuova trilogia di Peter Jackson:

Leggi tutto “Viggo Mortensen vorrebbe partecipare allo Hobbit!”

Viggo Mortensen NON sarà nello Hobbit

Si è a lungo speculato sul fatto che Viggo Mortensen potesse far parte o meno del cast dello Hobbit, soprattutto perché il suo personaggio Aragorn ha un ruolo nelle appendici del Signore degli Anelli (in particolare nella Caccia a Gollum) e quindi si pensava che questi episodi potessero essere inclusi nei film (che come sapete estenderanno la storia dello Hobbit anche al “contesto” che la circonda).

In un primo momento Guillermo del Toro e Peter Jackson stavano sviluppando l’opera prevedendo un “film-ponte” con il Signore degli Anelli: quei piani furono abbandonati, ma sappiamo che a Jackson sarebbe piaciuto molto poter coinvolgere nuovamente Mortensen.

Ora, intervistato da movies.com, è lo stesso Mortensen a confermare che NON sarà nello Hobbit (e quindi non ci sarà nemmeno Aragorn), nonostante qualche pensierino ce lo abbia fatto:

Leggi tutto “Viggo Mortensen NON sarà nello Hobbit”

Un cammeo di del Toro nello Hobbit e altre novità

Ci sono un bel po’ di novità sullo Hobbit oggi.

Prima di tutto, il regista Guillermo del Toro ha annunciato che, proprio come Peter Jackson nella Trilogia del Signore degli Anelli, apparirà in un cammeo. La notizia arriva da un video in tedesco dedicato al film, nel quale si dice:

voce: Tutto viene realizzato in gran segreto, ma c’è qualcosa che lui vuole raccontarci ugualmente.
del Toro: Nello Hobbit interpreterò un piccolo mostro. Mi transformerò in una piccola creatura, non un mostro importante ma un mostro sullo sfondo.

Sul forum di TheOneRing.net il regista ha confermato tutto:

Ho messo mano al design di questa creatura, e realizzerò personalmente i trucchi prostetici che andranno sul mio viso e sulle mie mani. Realizzavo le creature per la Necropia (la mia compagnia di effetti speciali), e la cosa mi manca un po’. Comunque, avrò un paio di frasi da dire e poi morirò molto in fretta.

Quale creatura potrebbe interpretare? Un mannaro particolarmente orribile o un orco?

Nel frattempo Viggo Mortensen ha rilasciato una intervista a ComingSoon.net gettando un po’ di confusione riguardo ai film. L’attore conferma di non essere stato ancora contattato da nessuno della produzione, ed esprime il desiderio di tornare a interpretare Aragorn:

Penso che siano più preoccupati a girare la prima parte del film, che non riguarda Aragorn. Il mio personaggio è un ramingo, e apparirà solo se faranno un secondo film, o un film che connetta Lo Hobbit con Il Signore degli Anelli: sarebbe fantastico.

Gli stessi editor del sito fanno notare che sono già in programma i due film, e che quindi molto probabilmente Mortensen tornerà. Ricordiamo che nessun membro del cast, a eccezione di Ian McKellen e Andy Serkis, è stato contattato formalmente; inoltre nessun contratto è stato già firmato.

Infine, parliamo brevemente di riprese. Arriva un primo rumour dai ragazzi del Red Carpet Tours in Nuova Zelanda:

Si rumoreggia che i primi sei mesi di riprese nel 2010 saranno tutti in teatro di posa. Sarà vero? Solo il tempo ce lo dirà.

Se le riprese inizieranno ad aprile, difficilmente si terranno in esterni: starà arrivando l’inverno in Nuova Zelanda, e quindi sarà molto più intelligente girare le scene in teatro di posa approfittando della brutta stagione. A questo va aggiunto che, forse, buona parte dei due film verrà girata in studio come King Kong anziché in esterni come Il Signore degli Anelli: l’attenzione su questi film è così alta che le riprese in esterni questa volta potrebbero essere disturbate da curiosi, appassionati e paparazzi. Vi terremo aggiornati…

Viggo Mortensen non si sta ritirando dalla carriera di attore!

aragorn
aragorn

Per la cronaca: non è vero che Viggo Mortensen si ritirerà dalla carriera di attore.

Qualche giorno fa numerosi magazine e blog hanno riportato la notizia che l’attore aveva deciso di ritirarsi dal mondo della recitazione, e che è per questo che non ha in programma di girare altri film. Tutto ha avuto inizio da una sua frase di alcuni mesi fa: Mortensen spiegava di non avere “nessun piano” riguardo al girare un nuovo film. La notizia si è però diffusa in questi giorni, durante la presentazione del suo atteso film The Road al Toronto Film Festival.

In realtà le cose stanno diversamente, come ha rivelato lo stesso Mortensen a TheStar.com:

Forse avrei dovuto mentire, come fanno molti attori. Quando ti chiedono: “Hai qualche film in programma?”, e tu rispondi: “Certo, ho una ventina di progetti dei quali però non posso parlare.” Il fatto è che invece sono stato onesto con qualcuno, rispondendo “no.” E tutti sono impazziti, dicendo che mi stavo ritirando. Non ho mai detto questo.

Tant’è che l’attore sta per recitare sul palco, a teatro, in spagna:

Penso che anche il teatro possa essere considerato recitazione…

Quindi state pure tranquilli: se Guillermo del Toro lo chiamerà, come pare, per recitare nuovamente nei panni di Aragorn nelle “scene delle Appendici del Signore degli Anelli” che inserirà nei due film dello Hobbit, sicuramente Mortensen accetterà…

Nuovi rumour su Viggo Mortensen in Nuova Zelanda

The Noldor Blog, blog gestito da un tour operator di Wellington, pubblica una serie di interessanti rumour dedicati a Viggo Mortensen che, come vi segnalavamo qualche giorno fa, ha visitato la Nuova Zelanda per “impegni lavorativi cinematografici” recentemente.

Il blog conferma che Mortensen ha visitato l’isola, in quanto uno dei conoscenti del gestore del blog gli ha parlato direttamente. Sembra infatti che Mortensen si sia recato a Wellington non solo per promuovere il suo nuovo film Good, ma anche per parlare direttamente con i produttori dello Hobbit di un ipotetico breve cammeo da inserire molto probabilmente nel secondo film, dove Aragorn dovrebbe riapparire nel suo ruolo di Dunedain che vigila ai confini della Contea. Come sapete, il secondo film conterrà non solo il finale dello Hobbit, ma anche eventi che ricolleghino la storia con quella del Signore degli Anelli: sarà importante quindi mostrare la trasformazione dei confini della Contea da una zona storicamente tranquilla a un luogo sempre più pericoloso a causa dell’estendersi dell’Ombra verso occidente.

Il blog suggerisce che se Mortensen è già sul porto per discutere del ruolo, evidentemente gli sceneggiatori sono vicini ad aver concluso gli script, cosa peraltro plausibile visto che le riprese inizieranno non più tardi di marzo 2010. La seconda cosa è che appare ormai chiaro che i due film vengono in realtà considerati uno solo, e non verranno girati “uno dopo l’altro”, ma contemporaneamente…

Viggo Mortensen in Nuova Zelanda

aragorn

TheOneRing.net segnala in un breve intervento che durante l’ultimo Red Carpet Tour (uno dei tour organizzati per visitare i luoghi delle riprese del Signore degli Anelli in Nuova Zelanda) si è diffusa la notizia che Viggo Mortensen ha visitato il maneggio dove lui e gli altri attori del film si sono allenati per lungo tempo per imparare a cavalcare. L’attore si è recato anche nel suo ristorante preferito di Wellington, The Green Parrot, come riportano i gestori.

L’unica cosa che ha detto è stata che si trovava sull’isola per “movie business”, ovvero per motivi di lavori cinematografici, ma non ha specificato quali. Impossibile o quasi che Mortensen non abbia visitato la Weta, incontrandosi con Peter Jackson e Guillermo del Toro, discutendo una sua eventuale (e molto attesa dai fan!) apparizione nello Hobbit…

Viggo Mortensen parla dello Hobbit a Total Film

Viggo Mortensen (Aragorn) è stato intervistato da Total Film, e ha parlato dello Hobbit e del Signore degli Anelli.

Preferirei finire il lavoro, piuttosto che vedere un altro attore farlo. In linea di principio sono interessato, ma vorrei che fosse realizzato nello spirito Tolkieniano. [Guillermo del Toro] Ha una grande forza d’animo, è intelligente e probabilmente molto ostinato, come Peter Jackson. […] Non so se alla fin fine questi film saranno un grande circo caotico come la Trilogia, nella quale molte persone scrivevano cambiamenti dell’ultimo minuto. Magari sarà tutto più organizzato ed efficiente, ma in un certo modo sarà comunque tutto un po’ caotico come per gli altri tre.

Mortensen ha anche fatto qualche commento sulla Trilogia: l’attore sostiene che, mano a mano, i film siano diventati uno legato agli effetti visivi più dell’altro:

aragornLa Compagnia dell’Anello, per me, è il più fedele allo spirito di Tolkien. Il film che ha più a che fare con le sottigliezze, in termini di performance e narrazione. A partire dal secondo film, sono diventati più dei kolossal pieni di effetti speciali. Non sto dicendo che non fossero il meglio di quella categoria di film. […] Non posso dire nulla sul successo dei tre film, ma se fosse stato per me mi sarei concentrato meno sugli effetti e più sulla psicologia dei personaggi. Avrei fatto parlare di più i personaggi secondari e non mi sarei concentrato così tanto sugli eroi. Nel primo film le varie razze della Terra di Mezzo venivano bilanciate meglio, nel modo in cui venivano presentate. Si creavano delle relazioni, dei legami tra loro. Qui sto parlando di gusti personali, ovviamente.

L’intera intervista verrà pubblicata nel nuovo numero di Total Film, faremo in modo di riportarvela. Cosa ne pensate delle parole di Mortensen? Siete d’accordo con quello le sue opinioni sulla Trilogia? Va detto comunque che un film può benissimo bilanciare un forte uso di effetti visivi con una maggiore caratterizzazione dei personaggi, forse intendeva dire che nel secondo e nel terzo film c’è troppa azione…

Viggo Mortensen: lo Hobbit e una scena tagliata…

viggoViggo Mortensen è stato intervistato da AICN e ha parlato brevemente dello Hobbit.

Ebbene sì: l’attore pur non essendo ancora formalmente coinvolto nello Hobbit viene praticamente bersagliato di domande sul film in qualsiasi occasione, e questa non è stata da meno.

La cosa interessante dell’intervista, comunque, non è tanto quello che dice sullo Hobbit, quanto la descrizione di una scena tagliata dal Signore degli Anelli che, chissà, potrebbe essere riutilizzata nel sequel:

Leggi tutto “Viggo Mortensen: lo Hobbit e una scena tagliata…”

Viggo Mortensen non è stato ancora contattato

aragornViggo Mortensen ha rivelato di non essere stato ancora contattato da Guillermo del Toro per interpretare Aragorn nel sequel dello Hobbit.

Lo rivela lo stesso attore a MTV Movies, ricordando che a dicembre, quando MTV News gli chiese se pensava di tornare nel sequel, si disse disponibile.

Non ho ancora sentito nulla. Ho incontrato Guillermo del Toro anni fa, ma da allora non ci siamo più sentiti.

Detto così, potrebbe sembrare che Del Toro non voglia inserire Aragorn nel sequel o peggio ancora cambiare attore. Ma niente paura: il problema è che lo scripting è in corso, e finché il sequel non verrà scritto nessun attore verrà contattato.

Diversamente, alcuni attori principali dello Hobbit sono già stati contattati, come Ian McKellen (Gandalf) e Andy Serkis (Gollum).

E proprio riguardo a McKellen, Mortensen prosegue:

Ian è molto proattivo, non vede l’ora. [Il Signore degli Anelli] è stato un progetto molto importante per noi, e specialmente per lui suppongo. Vuole essere sicuro che Gandalf sia nel film, e lui nei panni di Gandalf! E attraverserò anche io quel ponte quando lo raggiungerò…

…non ha quindi cambiato idea rispetto a un anno fa:

Ovviamente! Preferirei avere la possibilità di ri interpretare un ruolo da me creato, piuttosto che affidarlo a un altro.

Fonte: MTV Movies

Viggo Mortensen nello Hobbit …o nel sequel?

In un articolo dedicato a Guillermo del Toro Variety ha parlato brevemente dello Hobbit. In poche righe, tuttavia, il sito è riuscito a chiarire alcune cose.

aragorn

La pre-produzione sta iniziando. Fran Walsh e Philippa Boyens realizzeranno gli script dello Hobbit e del sequel, supervisionate da Peter Jackson e da Guillermo del Toro. La produzione ha preso contatto in maniera preliminare con almeno tre degli attori del Signore degli Anelli che appaiono nella storyline dello Hobbit: Viggo Mortensen (Aragorn), Ian McKellen (Gandalf) e Andy Serkis (Gollum).”Saremo coinvolti nella sceneggiatura in qualche modo, ma stabiliremo come tra una settimana,” ha detto del Toro. “Farò di tutto per ottenere gli attori del cast originale della trilogia.”

Ovviamente, come sapete sia McKellen che Serkis hanno detto di aver già addirittura firmato il contratto. Quello che lascia perplessi è Mortensen: Aragorn infatti non appare nello Hobbit, piuttosto apparirà nel sequel.