Viggo Mortensen: “Il Signore degli Anelli? All’inizio un disastro. Lo Hobbit? Troppa CGI”.

aragornperfrodosignoredeglianelli

A Cannes per promuovere I Due Volti di Gennaio, Viggo Mortensen ha parlato con il Telegraph della saga che 14 anni fa lo ha reso celebre e della nuova trilogia di Peter Jackson che quest’anno troverà conclusione.

A seguire, le sue parole. Leggi tutto “Viggo Mortensen: “Il Signore degli Anelli? All’inizio un disastro. Lo Hobbit? Troppa CGI”.”

Elijah Wood parla del Signore degli Anelli e Lo Hobbit

elijah wood frodo banner
In una intervista a Movieline di qualche giorno fa, Elijah Wood ha ricordato la sua esperienza con Il Signore degli Anelli:

E’ stato difficile tornare al lavoro ogni anno per tre anni, girando le scene aggiuntive di ciascun film, e partecipando alla promozione, ai tour stampa e alle premiere?
In realtà mi divertivo. E’ stata una gioia. Penso che fosse aprile o maggio del 2001 quando ricevetti la prima chiamata per girare, in Nuova Zelanda, i pick up (sessione aggiuntiva di riprese, ndt). Ero molto felice di tornare in Nuova Zelanda per un mese e incontrare tutti quanti. Ci siamo abituati all’idea che sarebbe successo ogni anno. Per quanto riguarda la stampa, è diverso. Quello è lavoro. Girare un film non è lavoro, promuoverlo sì. Non firmi un contratto per la promozione del film.

Dicono sempre che è quello il vero lavoro, il vero motivo per cui si viene pagati.
E’ quello il lavoro, i ritmi delle nostre premiere erano veramente intensi. E’ stato il press tour più vasto al quale abbia mai partecipato, quello di ciascuno dei tre film. Ci divertivamo sempre, perché eravamo sempre noi. C’era Peter, c’era il cast, tutti quelli che potevano viaggiare. E’ stato divertente andare in Giappone due volte per Il Signore degli Anelli, non c’ero mai stato prima. Siamo andati anche in Europa, è stato molto eccitante.

Ed ecco quello che dice riguardo allo Hobbit:

Leggi tutto “Elijah Wood parla del Signore degli Anelli e Lo Hobbit”

Peter Jackson a Casa Baggins nel 2001 e nel 2011

Ci si chiedeva quali sarebbero state le primissime immagini dal set dello Hobbit che la Warner Bros. avrebbe diffuso, e qualche giorno fa lo abbiamo scoperto: Peter Jackson nel set di Casa Baggins.

Una delle due immagini, in particolare, è un tributo al Signore degli Anelli, un riferimento che i fan avranno notato subito. Si tratta, infatti, di una foto molto simile a quella pubblicata il 14 giugno 2001 sul magazine Women’s Day, e che mostrava Jackson seduto davanti a un tavolino di Casa Baggins, intento a fumare… dell’erba pipa.

Undici anni dopo, eccolo di nuovo – visibilmente invecchiato e, soprattutto, dimagrito – nella stessa stanza. Alcuni dettagli sono ovviamente diversi: d’altronde, nel film la casa sarà la stessa, ma sessant’anni prima rispetto agli eventi del Signore degli Anelli.

Potete vedere le due foto dopo il salto…

Leggi tutto “Peter Jackson a Casa Baggins nel 2001 e nel 2011”

Nuovi dettagli sul fantomatico Box Set HD del Signore degli Anelli!

Michael Pellerin ha parlato a Digital Bits della sua esperienza decennale nella organizzazione delle varie edizioni Home Video del Signore degli Anelli, e ha svelato i piani il futuro della trilogia in Blu-Ray Disc.

Come sapete, le tre edizioni cinematografiche dei film sono state appena distribuite in Blu-Ray Disc ad alta definizione: una edizione che non ha soddisfatto né i fan (che aspettano l’Extended Edition), né molti esperti di home video, che ne hanno criticato la conversione ad alta definizione (giudicata discontinua).

Nell’intervista, Pellerin ha spiegato il lungo processo che ha portato all’uscita di questo cofanetto, e ha parlato di cosa ci aspetta per il futuro: si torna a parlare dell’agognato BOX SET HD, citato più volte negli ultimi dieci anni…

Leggi tutto “Nuovi dettagli sul fantomatico Box Set HD del Signore degli Anelli!”

Elijah Wood al Giffoni Film Festival, proiettata la Trilogia

Molti gli eventi organizzati per il quarantesimo anniversario del Giffoni Film Festival che si terrà a luglio, ma uno in particolare interesserà gli appassionati del Signore degli Anelli: il protagonista dei film Elijah Wood parteciperà al festival, come si legge sul primo comunicato stampa:

Tra i grandi protagonisti del cinema internazionale che hanno già accettato l’invito, Elijah Wood, il protagonista de “Il Signore degli anelli”. Il giovane Frodo ritornerà con entusiasmo al festival in occasione della “Maratona degli anelli”: la saga di Peter Jackson rivivrà a Giffoni in una visione no-stop dei tre episodi, arricchiti di alcuni video inediti e dietro le quinte.

Per ora le informazioni a riguardo sono solo queste, noi vi terremo aggiornati (siamo particolarmente incuriositi dai “video inediti”: si tratterà forse dei famosi blooper della trilogia?)…

Il nuovo sito ufficiale del Signore degli Anelli!

Per la prima volta da anni Lordoftherings.net è stato rifatto completamente.

Il sito ufficiale del Signore degli Anelli non veniva toccato da quasi sei anni, e ora che si avvicina la data di uscita della trilogia in Blu-Ray Disc la New Line Cinema lo ha completamente ri-progettato.

A quanto pare sono spariti tutti i download del vecchio sito, come gli screensaver originali del film. Tutti i prodotti sono acquistabili dal Warner Bros. Online Shop e non più dal New Line Shop, chiuso dopo l’acquisizione totale della compagnia da parte della controllante. In occasione del restyling del sito, la Warner ha lanciato anche la pagina Facebook della trilogia.

Nel sito sono presenti anche diverse sezioni che verranno aggiornate nelle prossime settimane…


The-Lord-of-the-Rings-Trilogy-on-Blu-ray-April-16th-1

Il Signore degli Anelli in Blu-Ray il 6 aprile 2010

Doveva arrivare il 3 novembre 2009, ma improvvisamente è stato rinviato. Ora finalmente la Warner Bros. ha annunciato la data di uscita finale (negli Stati Uniti) del Signore degli Anelli in edizione box-set Blu-Ray Disc. Si tratta del 6 aprile 2010: da noi potrebbe arrivare nello stesso periodo, visto che la Medusa era propensa a distribuire il cofanetto più o meno in contemporanea con la vecchia data d’uscita.

Il cofanetto conterrà le edizioni cinematografiche (non quelle estese) dei film, complete con tutti i contenuti speciali e le featurette; inoltre saranno presenti i trailer in HD. I film saranno presentati in versione rimasterizzata in alta definizione. Il tutto in nove dischi, che conterranno anche le versioni digitali di ciascun film e contenuti BD-Live.

Le edizioni estese della trilogia saranno disponibili in una nuova edizione Blu-Ray che verrà annunciata successivamente, si parla probabilmente del 2011.

Fonte: Video Business

ISDA blu ray artwork

Nessun ritardo per l’uscita dello Hobbit

Peter Jackson ha parlato con collider e ha smentito categoricamente qualsiasi notizia di un rinvio della data di uscita dello Hobbit: le riprese sono fissate per giugno 2010, ma ciò non significa che il film uscirà nel 2012 come rumoreggiato qualche giorno fa. Già che c’era, il regista ha anche parlato dei blu-ray del Signore degli Anelli:

Che ne stato è del blu-ray disc del Signore degli Anelli?
Beh, continua a cambiare. Non sono la persona ideale a cui chiedere questa cosa perché non ho nulla a che fare con i Blu-Ray, se ne occupa la Warner Home Video. Penso che l’uscita sia programmata per l’anno prossimo, in qualche momento non preciso. Continuano a cambiare data, e non so perché. Ho visto i Blu-Ray, me li hanno mandati per ricevere la mia approvazione. Ho visto il film, ed è fantastico in Blu-Ray, ma non so quando uscirà.

Si tratta comunque della versione cinematografica, non della versione estesa, vero?
Penso di sì. Anche in questo caso non ne sono sicuro al 100% anche se potrei informarmi per voi. Penso comunque che la prima release riguardi l’edizione cinematografica [era stato detto sin dall’inizio, ndt].

C’è stato un ritardo nella release dello Hobbit?
Nulla è cambiato a quanto mi risulta. Qualcuno ha scritto qualcosa in rete, e così è successo un sacco di caos senza senso. Non dovreste credere a qualsiasi cosa leggete su internet. Dovevamo consegnare gli script e girare il film ad aprile; ora penso di aver detto in una intervista che le riprese si terranno in giugno. Qualcuno ora dice che il film è in ritardo. Per quanto ne so io, non ci sono ritardi nell’uscita dei due film. Non sono neanche sicuro di quando inizieremo a girare, consegneremo [il secondo script] dopo Natale, a quel punto entrambi saranno pronti; gireremo non appena sarà possibile. Serve del tempo per finire la pre-produzione.

Quindi pensi che il primo dei due film uscirà ancora a dicembre 2011?
Per ora il piano è ancora quello.

Ovviamente decisioni di questo tipo vengono prese dai produttori ma anche dalla casa di distribuzione, quindi non è detta l’ultima parola (anche Il Signore degli Anelli cambiò date di uscita in maniera molto repentina), anche se con le riprese a giugno una release nel dicembre 2011 è assolutamente fattibile

Howard Shore a Roma con la Sinfonia del Signore degli Anelli!

Reno63 gentilmente ci segnala una notizia che ci era sfuggita: Howard Shore condurrà all’Auditorium Parco della Musica di Roma l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia nella Sinfonia del Signore degli Anelli.

Si tratta dell’adattamento sinfonico delle tre colonne sonore della trilogia cinematografica, per le quali Shore ha vinto numerosi premi (tra cui tre premi Oscar, due Golden Globe e quattro Grammy). Un tour iniziato alla fine del 2003 e che da allora ha fatto il giro del Mondo.

La sala dove si terrà il concerto sarà la S. Cecilia (che ha una capienza di circa tremila posti). I biglietti più cari costano 40 euro, e un buon numero è stato già prenotato (tra l’altro una fetta centrale della platea è stata riservata a stampa e ospiti). Ad ogni modo, potete acquistare i biglietti su questo sito: si tratta di due serate, il 25 e 26 giugno 2009, alle ore 21.

Il sottoscritto ha assistito, nell’aprile 2004, allo stesso concerto ad Anversa (era la prima Europea): una esperienza incredibile, soprattutto per via dell’organico numerosissimo: il coro era composto da circa cento elementi…

Foto inedite del Signore degli Anelli dal set di Edoras

Ci credete? Sono uscite in rete alcune foto dal set del Signore degli Anelli, datate 1999, MAI viste prima d’ora.

Si tratta di immagini del set in esterni di Edoras in costruzione, pubblicate dal capo pilota di un servizio di trasporti aerei charter, la Glenorchy Air, ma non scattate da lui… Leggi tutto “Foto inedite del Signore degli Anelli dal set di Edoras”

Il Signore degli Anelli in Blu-Ray nel 2009?

Da quando l’alta definizione è diventata il nuovo obiettivo del mercato Home Video, i fan del Signore degli Anelli si sono chiesti quando i film sarebbero stati trasposti in tale formato.

Per molti mesi si è attesa una risposta dalla Warner Bros, ma solo quando il formato Blu-Ray Disc è diventato l’unico utilizzato è arrivata la certezza che, a breve, anche i tre film arriveranno in alta definizione. Poi con l’annuncio che nel 2011 uscirà Lo Hobbit si è fatta avanti l’ipotesi che da adesso a natale 2011 la Warner avrà la possibilità di tenere “svegli” i fan distribuendo le varie edizioni in Blu-Ray.

La notizia di oggi è una conferma: The Digital Bits, sito molto autorevole quando si parla di alta definizione, ha rivelato che su un inserto del Blu-Ray di Poltergeist viene mostrato il logo della Compagnia dell’Anello tra i Blu-Ray in via di realizzazione. Una fonte interna alla Warner ha poi detto al sito che la major intende distribuire tutti e tre i film in Blu-Ray nel 2009. Non è chiaro se si tratti delle edizioni cinematografiche o di quelle estese, ma logica vuole che se ci sarà da riempire il 2009 e il 2010 di “merchandise” legato ai film per trainare verso Lo Hobbit, la scansione dovrebbe essere la seguente:

  • 2009: uscita dei tre film in Blu-Ray, edizione cinematografica, magari con i documentari dietro le quinte di Costa Botes (Già presenti nella Limited Edition DVD uscita nel 2006) in versione allungata, visto che le 800 ore di materiale erano state ridotte a sei
  • 2010: uscita dei tre film in Blu-Ray, edizione estesa, con tutti i contenuti speciali

Tenete presente che si tratta di una speculazione del sottoscritto, peraltro se da un lato i master originali sono di ottima qualità per la realizzazione dell’alta definizione (ne venne ricavata una versione HDTV per la televisione già qualche anno fa), sarà più complesso riuscire a presentare in HD anche i documentari, registrati all’epoca non certo ad alta definizione.