Sesto reportage di AICN dal set: ultime riprese nell’Isola del Nord

Ain’t It Cool News ha pubblicato – in occasione dell’arrivo del teaser trailer dello  Hobbit: Un Viaggio Inaspettato – un nuovo reportage (il sesto, per l’esattezza) dal set del film diretto da Peter Jackson, le cui riprese si sono spostate sul Monte Ruapehu nell’Isola del Nord, in Nuova Zelanda.  Nel report, che contiene anche nuove foto, il giornalista Eric Vespe (Quint) ci descrive una scena con Bilbo e i Nani e parlandoci di alcune nuove, suggestive location. Attenzione agli spoiler!

Leggi tutto “Sesto reportage di AICN dal set: ultime riprese nell’Isola del Nord”

Ian McKellen aggiorna sulle riprese a Hobbiville

Come sapete anche Ian McKellen sta tenendo un blog sullo Hobbit nelle pagine del suo sito ufficiale. Oggi l’attore, che interpreta Gandalf il Grigio, ha aggiornato il diario con un nuovo intervento dedicato alle riprese delle ultime settimane.

Ecco la traduzione completa:

Leggi tutto “Ian McKellen aggiorna sulle riprese a Hobbiville”

Hobbiville è pronta per le riprese dello Hobbit!

hobbiville

Il set in esterni a Matamata chiuderà ufficialmente al pubblico dal 5 ottobre sino all’8 di novembre: le splendide colline dove è stata costruita Hobbiville prima per riprese del Signore degli Anelli (poi restaurata e ampliata per Lo Hobbit) ospiteranno la troupe e il cast del kolossal di Peter Jackson per parecchio tempo, anche se le riprese vere e proprie del film dovrebbero durare non più di tre settimane, a seconda delle condizioni metereologiche (in Nuova Zelanda sarà primavera).

Leggi tutto “Hobbiville è pronta per le riprese dello Hobbit!”

Peter Jackson commenta le riprese a 48 fps

peter jackson bannerone

Qualche giorno fa Peter Jackson ha scritto un breve intervento “tecnico” sul proprio blog di Facebook dedicato al rivoluzionario metodo con cui viene girato Lo Hobbit, ovvero a 48 fotogrammi al secondo.

Eccolo tradotto (è un po’ tecnico), dopo il salto!

Leggi tutto “Peter Jackson commenta le riprese a 48 fps”

Ian McKellen descrive il nuovo costume e il nuovo naso di Gandalf!

Gandalf Banner

Nuovo intervento di Ian McKellen sul suo sito ufficiale, datato 31 marzo (tenete presente in Nuova Zelanda, quando da noi è mattina da loro la giornata è già praticamente finita). L’attore descrive il nuovo costume di Gandalf, che avrà due cambiamenti rispetto a quello indossato nel Signore degli Anelli. Inoltre, accenna al fatto che Martin Freeman ha già iniziato a girare le sue scene, e che in questi giorni Jackson sta girando una scena in una caverna.

Potete leggere tutto dopo il salto!

Leggi tutto “Ian McKellen descrive il nuovo costume e il nuovo naso di Gandalf!”

James Nesbitt parla della preparazione alle riprese

Dopo le parole dell’altro giorno, James Nesbitt (Bofur) torna a parlare dello Hobbit, questa volta in una intervista a Digital Spy:

Sei in Nuova Zelanda per le riprese dello Hobbit, al momento. Come procede?
James NesbittBene. Non abbiamo ancora iniziato a girare. Siamo arrivati con un certo anticipo – sapevamo che avremmo passato alcune settimane per prepararci fisicamente, è un progetto enorme e lo sforzo non sarà indifferente.

Come sta Peter Jackson dopo l’intervento chirurgico?
Peter si è ammalato, ma ora sta bene, e non vede l’ora di iniziare. E’ stata un’esperienza fantastica, finora. Ovviamente è anche un momento molto triste, a causa del terremoto di Christchurch. Tutte le isole sono vicine alla città dopo questa tragedia. I Kiwi sono persone molto unite, e tutti offrono supporto. E’ tutto spaventosamente bello, ed è una grande opportunirà per me l’essere coinvolto in qualcosa di così epico e lavorare con queste persone. Ne sono davvero grato.

Leggi tutto “James Nesbitt parla della preparazione alle riprese”

Aidan Turner e l’allenamento da nano

Il cast dello Hobbit - 10/02/2010

Entertainment Weekly ha intervistato Aidan Turner, che nello Hobbit interpreterà Kili, e questi ha spiegato cosa significa trasformarsi in un nano in vista delle riprese:

Avevi una barba molto evidente durante la conferenza stampa dello Hobbit. La userai per Kili?
Sì, la userò per quello. Sto facendo crescere la barba. Ci proviamo, vedremo come viene.

E’ il modo di Peter Jackson per renderti meno carino e più nanesco?
De-carinizzarmi? [ride] No, non proprio. Voglio dire, nel romanzo i nani hanno delle barbe lunghe, e così stiamo cercando di vedere come veniamo con la barba lunga.

Stai facendo allenamento da Hobbit ora?
Sì, sono nel mezzo dell’allenamento da nano, più che da hobbit. Tutti i nani si stanno allenando, facendo training e altre cose.

E come ti alleni?
Sapete che non posso parlarne molto? Comunque mi alleno abbastanza in qualsiasi cosa. E’ un training fisico, come potete immaginare. Credo che già l’essere attore aiuti in queste cose. E’ una cosa estremamente fisica, anche se abbiamo degli allenamenti sul linguaggio e i dialetti, e tutte queste cose.

Come hanno reagito i membri del cast di Being Human sapendo che eri stato preso per il film?
Sono tutti molto felici, super felici. Sono tutti molto entusiasti.

Le riprese inizieranno il 21 marzo.

La Terra di Mezzo è salva: Lo Hobbit resta in Nuova Zelanda!

nuova zelanda

E’ ufficiale: la Nuova Zelanda resta la Terra di Mezzo, Lo Hobbit verrà girato nel paese come previsto sin dall’inizio.

Lo ha appena annunciato in conferenza stampa il primo ministro neozelandese John Key. I delegati della Warner Bros. (tra cui il presidente della New Line Cinema Toby Emmerich) hanno incontrato produttori e politici neozelandesi negli ultimi tre giorni per ricevere la garanzia che le riprese del film non sarebbero state funestate da azioni industriali come il recente boicottaggio messo in atto da una piccola unione che rappresenta 200 attori locali (la NZ Actors Union).

Nella conferenza stampa che si è tenuta alle 19.20 di mercoledì (ora locale, da noi erano le 8:20 del mattino), Key ha rivelato che la produzione non lascerà il paese. Leggi tutto “La Terra di Mezzo è salva: Lo Hobbit resta in Nuova Zelanda!”

Il via libera allo Hobbit è vicinissimo!

Il Los Angles Times annuncia che il via libera alla produzione del kolossal Lo Hobbit è sempre più vicino.

Il quotidiano conferma diversi rumour diffusi negli ultimi mesi, chiarisce alcune questioni che da tempo rimanevano avvolte nel mistero e tranquillizza sulla situazione legata ai problemi sindacali con gli attori neozelandesi. Leggi tutto “Il via libera allo Hobbit è vicinissimo!”

Nuovo casting call per Lo Hobbit: riprese sempre più vicine?

Sembra che ormai il via libera alle riprese dello Hobbit sia solo una formalità.

Il Wellington Dominion Post (via theonering.net) ha pubblicato un nuovo casting call. Un annuncio di questo tipo, su un giornale locale, è un segnale piuttosto chiaro che i budget sono stati fissati e che l’ufficio casting sta iniziando a muoversi concretamente al di là dei ruoli-chiave. La pre-produzione, insomma, sembra avviata: i rumour che vedrebbero le riprese iniziare a gennaio sembrano sempre più vicini a una conferma.

Nell’annuncio, che potete vedere qui sotto, si parla di un “preliminary casting call”: “L’ufficio casting dello Hobbit sta iniziando a cercare persone alte e basse come controfigure in scala per i personaggi del film. Attenzione, questo non è un casting call per le comparse. Ci saranno altri casting call, più avanti, per ruoli diversi. UOMINI dai 16 anni in su, alti tra i 123 e i 158 cm, e oltre i 203 cm, DONNE tra i 123 e i 153 cm.”

hobbit