Peter Jackson ricoverato per un’ulcera: riprese rinviate

Chissà perché, ma dopo che Guillermo del Toro ha lasciato la regia dello Hobbit, la MGM ha congelato la produzione a causa della propria bancarotta, le unioni degli attori hanno minacciato di boicottare il film e la Warner Bros. ha minacciato di spostare le riprese fuori dalla Nuova Zelanda, sinceramente non ci stupisce la notizia che il regista, produttore e sceneggiatore Peter Jackson abbia avuto un’ulcera.

Jackson è stato ricoverato d’urgenza a causa di un’ulcera perforata: operato, sta bene, ma i tempi della convalescenza saranno tali da imporre un leggero rinvio dell’inizio delle riprese.

Spiega il suo portavoce:

Peter Jackson

Sir Peter Jackson è stato ricoverato all’Ospedale di Wellington mercoledì sera a causa di un dolore acuto allo stomaco. Successivamente è stato sottoposto a una operazione chirurgica per un’ulcera perforata. Sir Peter si sta ora rimettendo tranquillamente, e i dottori ritengono che guarirà completamente. L’operazione non avrà alcun impatto sul suo impegno nel dirigere Lo Hobbit, oltre a un piccolo rinvio dell’inizio delle riprese.

Leggi tutto “Peter Jackson ricoverato per un’ulcera: riprese rinviate”

Guillermo del Toro abbandona la regia dello Hobbit!

Le sue parole di qualche giorno fa non nascondevano un senso di profonda frustrazione, e purtroppo per i fan questa notizia non è totalmente una sorpresa: Guillermo del Toro ha annunciato ufficialmente di lasciare la regia dello Hobbit, cui tuttavia continuerà a lavorare in qualità di co-sceneggiatore.

Ecco cosa ha scritto lui stesso a TheOneRing.net, il fansite per eccellenza dedicato alle saghe cinematografiche tolkieniane:

Alla luce dei prolungati ritardi nel decidere quando dare inizio alle riprese dello Hobbit, sono costretto a prendere la decisione più difficile della mia vita. Dopo quasi due anni passati a vivere, respirare e progettare un mondo ricco come quello della Terra di Mezzo di Tolkien, devo, con profondo disappunto, abbandonare la regia di questi due meravigliosi film. Sono grato a Peter, Fran e Philippa Boyens, la New Line e la Warner Brothers e tutta la mia troupe in Nuova Zelanda. Ho avuto il privilegio di lavorare in uno dei paesi più grandiosi della Terra, con alcune delle migliori persone mai incontrate nella nostra arte, e la mia vita sarà diversa per sempre. Le benedizioni sono state numerose, ma le pressioni crescenti e i conflitti con altri progetti già programmati hanno sommerso il tempo originariamente previsto per il film. Come regista e co-sceneggiatore, auguro alla produzione la migliore fortuna, e sarò il primo in fila a vedere il film concluso. Rimango un alleato dei suoi realizzatori attuali e futuri, e supporterò totalmente una transizione dolce verso un nuovo regista.

Leggi tutto “Guillermo del Toro abbandona la regia dello Hobbit!”