Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate, disponibile per intero The Last Goodbye di Billy Boyd

E’ finalmente disponibile per l’ascolto online la versione integrale di “The Last Goodbye”, la canzone scritta da Billy Boyd, Philippa Boyens e Fran Walsh e interpretata da Billy Boyd che accompagnerà i titoli di coda di Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate. Leggi tutto “Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate, disponibile per intero The Last Goodbye di Billy Boyd”

Billy Boyd sogna un cammeo nello Hobbit

Con il ritorno di Elijah Wood, Cate Blanchett, Christopher Lee e forse anche di Orlando Bloom nello Hobbit, ci sarà spazio per Billy Boyd? L’attore quarantaduenne, che nel Signore degli Anelli interpretava Pipino, spera di sì… anche se è praticamente impossibile, visto che il film è ambientato 60 anni prima della trilogia:

billy boyd pipinoDubito altamente che me lo chiederanno, ma una visita gliela farò, non ci sono più tornato dopo la premiere del Ritorno del Re. La maggior parte del cast è tornato nel corso degli anni, ma io non ce l’ho mai fatta. Ne ho parlato con Dominic Monaghan ed Elijah Wood, e tutti ci faremo un salto quest’anno. Ci torneremo insieme, come una reunion. Vogliamo visitare i set, e mentre saremo lì sicuramente ci sarà qualcosa per noi. Gli servirà pure un hobbit da mettere nello sfondo, calzerò i piedi da hobbit da solo!

Leggi tutto “Billy Boyd sogna un cammeo nello Hobbit”

Dominic Monaghan nel sequel dello Hobbit?

Parlando a MTV e a TheOneRing.net al Sundance di Park City, Dominic Monaghan ha spiegato di essere molto eccitato all’idea di rivestire i panni di Merry nei film dello Hobbit.

Come noto, Guillermo del Toro e Peter Jackson hanno intenzione di riportare nei prequel tutti i membri del cast della Trilogia possibili, se ciò ha un senso a livello narrativo.
Alla domanda se ha intenzione di far parte dei film, Monaghan ha risposto:

Questa domanda va fatta a Peter Jackson. Mi piacerebbe molto, e sarei disponibile. Farei qualsiasi cosa sia per Peter che per Guillermo. Ovviamente la sfida sta tutta nella sceneggiatura.

immagine-1Ed effettivamente l’unico posto per lui e gli altri hobbit sarebbe nel sequel, ancora senza titolo, dello Hobbit, anche se i fatti del primo film si svolgono sostanzialmente prima della nascita di Frodo, Sam, Pipino e Merry e questo dovrebbe farci intuire qualcosa della trama che coprirà il secondo film. La stessa ipotesi è stata fatta dai reporter di MTV, ai quali Monaghan ha detto più o meno le stesse cose, entrando più nel dettaglio:

Vogliono davvero che torniamo, e penso che ci siano ottime possibilità. (…) Non me la sento ancora di ritirarmi dal ruolo di Merry. Non ne ho proprio intenzione. Ovviamente uno cerca di fare attenzione, se interpreta ancora lo stesso personaggio. Bisogna ri-esplorarlo, ma una volta che uno indossa di nuovo il costume e i piedi da Hobbit, è abbastanza semplice. Nella trilogia la mia intenzione era quella di interpretare una specie di ragazzino undicenne, quindi cercherei di tornare a quel senso di innocenza. Non sarebbe troppo complicato. Ho già parlato con Peter e gli sceneggiatori Fran Walsh e Philippa Boyens della possibilità, per noi hobbit, di tornare. Penso che per i fan sarebbe fantastico.

Fonte: MTV, TORN