Lo Hobbit: Racconto di un Ritorno, Philippa Boyens svela i primi dettagli!

THE HOBBIT: THE DESOLATION OF SMAUG

Philippa Boyens ha parlato dello Hobbit: Racconto di un Ritorno, terzo episodio della saga di Peter Jackson, in occasione della promozione dell’edizione home video dello Hobbit: la desolazione di Smaug (in arrivo il 9 aprile in Italia).

La produttrice e sceneggiatrice ha rivelato alcuni dettagli a Empire, che traduciamo grazie all’aiuto di Michele D’Amico:

Posso legittimamente dire che ad oggi il terzo film non esiste ancora. Pete lo sta montando. Come entità, arriverà tutto in una volta. In realtà non è esattamente così – abbiamo per così dire un rozzo assemblaggio della forma del film e delle recitazioni. Sono entusiasta, perché una delle storie che più sta a cuore è quella su Thorin.

[…] Richard Armitage è stato straordinario nel rendere la discesa di Thorin verso la follia.

Leggi tutto “Lo Hobbit: Racconto di un Ritorno, Philippa Boyens svela i primi dettagli!”

Philippa Boyens ci parla dell’edizione estesa della Desolazione di Smaug e… di Aragorn!

Schermata 2013-12-11 alle 15.12.33

Dopo quella a Peter Jackson, Abbiamo sottotitolato un’altra delle nostre interviste sul red carpet dello Hobbit: la Desolazione di Smaug, tenutosi a Berlino lunedì sera.

Questa volta si tratta di Philippa Boyens, co-sceneggiatrice e produttrice del film, alla quale abbiamo chiesto alcune spiegazioni sulle scelte di sceneggiatura operate (niente spoiler rispetto alla nostra recensione, non vi preoccupate), informazioni sull’edizione estesa (ci ha rivelato alcune scene che verranno incluse, occhio a uno spoiler sull’assenza di un personaggio che comparirà invece nell’edizione estesa, valutate se volete scoprirlo o meno) e come mai Aragorn non è stato inserito nella Trilogia (mentre Legolas, per esempio, sì).

Tutte le risposte nel video sottostante (noterete due simpatici nani… passarle dietro!):

Leggi tutto “Philippa Boyens ci parla dell’edizione estesa della Desolazione di Smaug e… di Aragorn!”

Philippa Boyens parla dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato e dei sequel

phillipa boyens banner

Il nostro Michele D’Amico ha tradotto un interessante articolo pubblicato su Stuff.co.nz qualche tempo fa e dedicato a Philippa Boyens, co-sceneggiatrice del Signore degli Anelli e dello Hobbit, con alcune sue considerazioni su Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato e sui prossimi film.

Lo trovate qui sotto!

Leggi tutto “Philippa Boyens parla dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato e dei sequel”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato esce oggi, nuova clip in italiano!

hobbit banner maiale

Una festa a lungo attesa!

Oggi, 13 dicembre 2012, Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato esce nei cinema italiani (domani arriverà negli Stati Uniti). Ben 750 le copie in cui verrà distribuito, buona parte delle quali in 3D, e alcune nella rivoluzionaria tecnologia HFR 3D (leggi quali sale lo proietteranno così). Voi quando andrete a vederlo? In che formato? E con chi?

Intanto Peter Jackson e Philippa Boyens salutano i fan italiani e presentano una nuova clip doppiata nella nostra lingua: potete vederla qui sotto!

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato esce oggi, nuova clip in italiano!”

Comic-Con: tutte le foto e la trascrizione della conferenza stampa!

Come sapete, tra le varie attività che abbiamo svolto al Comic-Con di San Diego abbiamo anche partecipato alla conferenza stampa internazionale di presentazione dello Hobbit – Un Viaggio Inaspettato e di Pacific Rim, anche per i siti BadTaste.it e ScreenWeek.it.

Vi proponiamo di seguito la trascrizione delle domande e delle risposte relative al film di Peter Jackson: alla conferenza hanno partecipato, oltre al regista, anche la produttrice e sceneggiatrice Philippa Boyens e i protagonisti Martin Freeman, Ian McKellen, Richard Armitage e Andy Serkis.

La trovate subito sotto la nostra gallery con tutte le immagini che abbiamo scattato alla conferenza!

Leggi tutto “Comic-Con: tutte le foto e la trascrizione della conferenza stampa!”

Peter Jackson: “Continueremo a combattere”, la Warner in Nuova Zelanda la settimana prossima

Sembra che ormai non ci sia più molto da fare. Nelle ultime ore sono arrivati nuovi report sulla marcia contro il boicottaggio dello Hobbit, che si è tenuta a Wellington ieri sera. Chi ha potuto parlare con Philippa Boyens (sceneggiatrice del film) e Richard Taylor (del Weta Workshop) hanno saputo da loro che ormai è praticamente sicuro lo spostamento delle riprese in un altro paese, e che i danni causati dal boicottaggio saranno molto profondi nell’industria cinematografica.

Parlando durante una riunione, la portavoce della CTU Helen Kelly ha speso parole molto dure nei confronti della situazione e, soprattutto, di Peter Jackson:

Il vero problema alla base dello spostamento è che altri paesi stanno offrendo sgravi fiscali. La Warner Bros. farà più danni possibili per ottenere quello che vuole. La Nuova Zelanda può competere nel campo cinematografico se il sistema fiscale funzionasse. Dobbiamo avere le condizioni fiscali adeguate, per competere. (…)
Peter Jackson è un moccioso viziato (!), e so che dire questo in Nuova Zelanda è sacrilego. Ha organizzato un incontro la notte scorso con il Weta Workshop, e ha dato informazioni false a quei tecnici. Sono stati strumentalizzati. Ha condiviso con loro informazioni che aveva il divieto di condividere (…) Sarà colpa della Three Foot Seven se il film andrà via dal paese. Leggi tutto “Peter Jackson: “Continueremo a combattere”, la Warner in Nuova Zelanda la settimana prossima”

Peter Jackson dirigerà Lo Hobbit in 3D: il comunicato ufficiale

Riportiamo la traduzione completa della press release:

IL VINCITORE DEL PREMIO OSCAR PETER JACKSON DIRIGERA’ “LO HOBBIT” IN DUE PARTI
Peter Jackson dirigerà “Lo Hobbit” di J.R.R. Tolkien, in una produzione 3D in due straordinariamente ambiziosa.

(Los Angeles, 15 ottobre 2010) I due film basati sul romanzo Lo Hobbit hanno ricevuto il via libera, le riprese inizieranno ufficialmente a febbraio 2011, con la regia di Peter Jackson – questo è stato annunciato congiuntamente da Toby Emmerich, presidente e COO della New Line Cinema, da Alan Horn, presidente e COO della Warner Bros., e da Steve Cooper, co-CEO della Metro-Goldwyn-Mayer Inc..

“Esplorare la Terra di Mezzo di Tolkien va oltre l’esperienza normale del fare cinema,” commenta Jackson. “E’ un viaggio totalmente immersivo in un luogo veramente speciale dell’immaginazione, della bellezza e della drammatizzazione. Non vediamo l’ora di entrare nuovamente in questo mondo meraviglioso con Gandalf e Bilbo – e con i nostri amici alla New Line Cinema, Warner Brothers e MGM”.

Leggi tutto “Peter Jackson dirigerà Lo Hobbit in 3D: il comunicato ufficiale”

Come procede la sceneggiatura dello Hobbit

Parlando a MTV, Guillermo del Toro ha aggiornato su come procede la sceneggiatura dello Hobbit e del Sequel, definendo lui, Peter Jackson, Philippa Boyens e Fran Walsh come “I Beatles“.

del toroNon so se io sono Ringo o John, ma stiamo lavorando insieme proprio come loro, in Jam-Session!
Ogni tanto ci ritroviamo tutti insieme nella stessa stanza, altre volte lavoriamo in video conferenza. Sono sessioni che possono durare due, tre giorni interi. Dopo di che, ci diamo dei grossi compiti a casa da fare, e torniamo al nostro posto. Poi ci scambiamo i compiti e percepiamo input da questi.

Ho già fatto collaborazioni di questo tipo. Quando scrissi La Spina del Diavolo, lavorai con due sceneggiatori in spagna. Lavoravamo semplicemente via e-mail. E’ complicato se non ci si intende a vicenda, ma se c’è chimica va tutto a gonfie vele. Ed è la sincronia che ci fa sembrare una banda come Merry e Pipino.

(…) Le cose succedono quasi magicamente, in sincronia. Sto pensando a una cosa, e mi arriva una e-mail di Philippa che risponde proprio a questa cosa. Quando ci incontriamo, o quando siamo in conferenza, io penso a una cosa alla quale loro stanno già rispondendo!

Come saprete, il quartetto aveva deciso di lavorare ai film in maniera separata: mentre Del Toro scriveva Lo Hobbit, Jackson Walsh e Boyens avrebbero lavorato al Sequel – poi si sarebbero scambiati le sceneggiature e se le sarebbero “corrette” a vicenda. Ma dopo qualche settimana di lavoro, hanno deciso di cambiare procedimento, lavorando contemporaneamente su tutti e due gli episodi. Lo script dello Hobbit sarà fatto e finito verso fine anno, mentre il budget dovrebbe essere definito ufficialmente entro breve.

FONTE: MTV

Del Toro: trattative quasi concluse per Lo Hobbit

Interessantissima intervista a Guillermo del Toro su Entertainment Weekly: il regista svela finalmente i dettagli delle trattative in corso sullo Hobbit, e spiega che entro l’estate dovrebbe essere tutto firmato.

Leggi tutto “Del Toro: trattative quasi concluse per Lo Hobbit”