Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate arriva a 800 milioni di dollari in tutto il mondo

È passato poco più di un mese da quando Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate è uscito nei cinema di tutto il mondo. In circa cinque settimane di sfruttamento il film di Peter Jackson ha superato gli 800 milioni di dollari in incassi globali: solo Transformers 4 ha incassato di più nel 2014.

Il film ha raccolto, finora, 558 milioni di dollari fuori dagli Stati Uniti, mentre in patria ha raggiunto i 244 milioni di dollari e probabilmente chiuderà intorno ai 250 milioni. Ricordiamo che in Cina, l’ultimo territorio in cui non è uscito, il film sbarcherà venerdì. La Desolazione di Smaug incassò 74 milioni di dollari l’anno scorso, Un Viaggio Inaspettato fece 49 milioni. È lecito aspettarsi un risultato simile per il terzo e ultimo episodio, anche se difficilmente questo porterà il film verso i 900 milioni complessivi.

L’incasso mondiale è, al momento, inferiore a quello dei due film precedenti: La Desolazione di Smaug incassò 960 milioni di dollari, mentre Un Viaggio Inaspettato superò il miliardo. La trilogia comunque ha ottenuto quasi tre miliardi di dollari, uno dei migliori risultati degli ultimi anni per un franchise.

In italia il film ha incassato finora 13.5 milioni di euro: una via di mezzo tra i 12.8 milioni del secondo film e i 16.4 milioni del primo.

Ne approfittiamo anche per segnalare che La Battaglia delle Cinque Armate ha ottenuto una nomination agli Oscar per il miglior montaggio sonoro.

Cosa ne pensate? Quante volte avete visto il film al cinema?

Leggi tutto “Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate arriva a 800 milioni di dollari in tutto il mondo”

Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug candidato a 3 Oscar tecnici

smaug

Proprio come l’anno scorso, il secondo capitolo della nuova trilogia di Peter Jackson Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug è stato candidato a 3 Academy Awards, meglio noti come Oscar, i premi cinematografici più rinomati.

A seguire, i dettagli. Leggi tutto “Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug candidato a 3 Oscar tecnici”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato vince un Oscar tecnico

526457_10151321781624821_211549692_n-1

A due settimane dagli Academy Awards, Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha vinto un Oscar tecnico.

Si sono infatti tenuti ieri sera gli Scientific and Engineering Academy Awards, e un premio è andato a Simon Clutterbuck, James Jacobs e al Dr. Richard Dorling per il sistema di pelle e muscoli di Gollum.

Il 24 febbraio Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato concorrerà agli Oscar in tre categorie: noi seguiremo la serata in diretta su BadTaste.it!

Lo Hobbit, 3 spettacolari featurette sugli effetti visivi per gli Oscar

hobbitSFX

Il Los Angeles Times ha dedicato la sua rubrica Hero Complex agli effetti speciali presenti nello Hobbit: Un Viaggio Inaspettato, candidato all’Oscar per l’eccellente lavoro svolto dalla Weta Digital (l’unica a curare gli effetti della pellicola di Peter Jackson), rivolgendo l’attenzione verso 3 personaggi realizzati in motion capture: il Re dei Goblin, Gollum e Azog.

Trovate ulteriori info in merito dopo il salto… Leggi tutto “Lo Hobbit, 3 spettacolari featurette sugli effetti visivi per gli Oscar”

Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato candidato a 3 Oscar

lohobbitgaladrielgandalfgranburrone

Sono appena state annunciate le nomination all’85esima edizione degli Academy Awards, meglio noti come Oscar, i premi cinematografici più rinomati. Il primo capitolo della nuova trilogia cinematografica basata sullo Hobbit di J.R.R. Tolkien e diretta da Peter Jackson, Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato, è in gara per 3 riconoscimenti tecnici.

Scopriteli dopo il salto… Leggi tutto “Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato candidato a 3 Oscar”

Morto Mike Hopkins, Oscar per il sound editing del Signore degli Anelli

Mike Hopkins, 53 anni, è deceduto dopo che la sua imbarcazione si è capovolta sul fiume Waiohine, verso le 15 di ieri.mikehopkins

È stato trovato morto in acqua da una squadra di soccorso in elicottero, più a valle rispetto ai suoi due compagni, entrambi sopravvissuti. Le squadre di soccorso hanno cercato di rianimare Hopkins, ma ogni tentativo è risultato vano. La polizia ha riferito che tutte e tre le persone indossavano giubbotti di salvataggio, mute e caschi al momento dell’incidente: sembra che i tre siano stati sbalzati via dall’imbarcazione dopo essere finiti in un gorgo

Nel 1992, Hopkins firmò come sound designer il film cult di Sir Peter Jackson Braindead. Fu il primo step di una collaborazione ventennale, passata attraverso titoli come Creature del Cielo, Il Signore degli Anelli e King Kong.

Leggi tutto “Morto Mike Hopkins, Oscar per il sound editing del Signore degli Anelli”

Peter Jackson parla delle possibilità dello Hobbit agli Oscar 2013

In una recente intervista a Entertainment Weekly, Peter Jackson ha raffreddato gli animi per quanto riguarda la possibilità che Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato vinca forte agli Oscar 2012.

Ecco la nostra traduzione:

Leggi tutto “Peter Jackson parla delle possibilità dello Hobbit agli Oscar 2013”

La Warner candida Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato a 16 Oscar

Sono ben 16 le categorie cui la Warner Bros. intende candidare Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato agli Academy Awards.

Come vi abbiamo già comunicato alcune settimane fa, la major ha inserito il kolossal di Peter Jackson tra i cinque film da proporre all’Academy per gli Oscar 2013, insieme al Cavaliere Oscuro – il Ritorno, Argo, Cloud Atlas, Magic Mike. A partire dal 2 dicembre inizierà a proiettare il film ai membri dell’Academy chiedendo di prenderlo in considerazione per 16 categorie, che spaziano dalle più importanti a quelle tecniche. Ovviamente ci sono categorie in cui è improbabile che ottenga nomination (Cate Blanchett come migliore attrice non protagonista) e categorie in cui è praticamente scontato che la ottenga (migliori effetti visivi).

Ecco la lista:

Leggi tutto “La Warner candida Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato a 16 Oscar”

Figwit ha vinto un Oscar!

In attesa di novità sullo Hobbit, diamo una splendida notizia a tutti gli appassionati della trilogia cinematografica del Signore degli Anelli: Figwit ha vinto un Oscar!

Bret McKenzie, che i fan della saga ricorderanno come Figwit, ha infatti vinto l’Oscar ieri per la miglior canzone originale,”Man or Muppet”, composta per il film I Muppet e cantata da Jason Segel e da suo fratello muppet Walter.

McKenzie è noto per far parte del duo comico neozelandese Flight of the Conchords, e nei Muppet è stato supervisore alle musiche (ha scritto tre delle canzoni del film). “Sono cresciuto adorando i Muppet,” ha dichiarato ricevendo l’Oscar (qui tutti i premi assegnati) e ringraziando i suoi due figli e sua moglie Hanna Clarke. “Come molte star presenti questa sera, dal vivo è molto più basso!”

Di Figwit abbiamo parlato più volte di recente, anche perché McKenzie avrà un cammeo nello Hobbit, questa volta nei panni di un altro elfo, Lindir.

Sono rimasti invece a mani vuote gli artisti della Weta Digital di Peter Jackson, nominati (anche quest’anno) per l’Oscar ai migliori effetti visivi: Hugo Cabret ha infatti sconfitto L’Alba del Pianeta delle Scimmie, nel quale Andy Serkis interpretava lo scimpanzè digitale Cesare.

Leggi tutto “Figwit ha vinto un Oscar!”