Sondaggio: lo Hobbit in 3-D, che ne pensate?

Il mega-rumour dell’altro giorno (smentito, anche se con una certa vaghezza, da Guillermo del Toro) ha rilanciato l’idea che i due film dello Hobbit possano essere realizzati e proiettati in stereoscopia 3-D. I principali fansite, e molti altri siti, hanno lanciato sondaggi per valutare quanto i fan della saga cinematografica Tolkieniana siano bendisposti nei confronti di questa nuova tecnologia, e noi non siamo da meno.

La stereoscopia 3-D è quella tecnologia che per essere fruita necessita l’utilizzo di occhialini polarizzati. Realizzare un film in 3-D costa decisamente di più, ma porta anche più profitto: il successo mondiale dell’Era Glaciale 3, distribuito sia in 2-D che in 3-D, lo dimostra. I biglietti dei cinema 3-D, infatti, costano di più rispetto a quelli tradizionali, e le produzioni realizzate solo (o anche) in 3-D iniziano a essere veramente molte. A livello di “maturità stilistica”, il 3-D è stato utilizzato come estensione espressiva in capolavori come Coraline e la Porta Magica e Avatar di James Cameron, rivoluzionario film girato proprio negli studi di Peter Jackson in Nuova Zelanda e realizzato dai tecnici della sua Weta Digital (giusto questo pomeriggio uscirà il trailer, lo potrete trovare su BadTaste.it).

Insomma, vorreste che Lo Hobbit venisse girato in 3-D o no? Cambiereste idea se Il Signore degli Anelli venisse realmente rimasterizzato in 3-D, cosa che Peter Jackson ha annunciato di voler fare prima o poi? Votate e dite la vostra (premettiamo che su TheOneRing e BadTaste.it prevale il NO)!

Vuoi che i film dello Hobbit siano in 3-D?

    No! (62%, 447 Votes)

    Solo se rimasterizzeranno in 3-D Il Signore degli Anelli (18%, 128 Votes)

    Sì! (15%, 106 Votes)

    Non saprei (6%, 40 Votes)

Totale voti: 721

Loading ... Loading ...