Due settimane e sapremo dove verrà girato Lo Hobbit

La situazione dietro le quinte della produzione dello Hobbit è in continua evoluzione, ma sembra che – per motivi meramente pratici, e forse è anche giusto così – entro un paio di settimane verrà messa la parola fine all’incertezza legata ai sindacati degli attori (e al boicottaggio, supportato da numerosi sindacati in tutto il mondo, proposto dall’unione degli attori australiani, che controlla una delle unioni degli attori neozelandesi), cui si ricollega la possibilità dello spostamento delle riprese fuori dalla Nuova Zelanda, e a quella legata al destino della MGM, che controlla metà dei diritti di produzione del kolossal. Leggi tutto “Due settimane e sapremo dove verrà girato Lo Hobbit”