Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate sopra i 900 milioni di dollari!

Grazie al grande debutto in Cina, Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate ha superato la soglia dei 900 milioni di dollari una settimana fa e ad oggi ha raccolto ben 939 milioni di dollari in tutto il mondo.

Il film si unisce quindi ai precedenti due film della saga e agli ultimi due film della saga del Signore degli Anelli, che hanno tutti incassato più di 900 milioni di dollari. Molto probabilmente supererà i 960 milioni di dollari della Desolazione di Smaug, anche se il cambio molto sfavorevole rispetto a un anno fa ha rallentato la corsa internazionale dell’ultimo capitolo della saga. Molto improbabile, invece, che riesca ad arrivare alla soglia del miliardo di dollari.

Quante volte avete visto il film al cinema? Ditecelo nei commenti!

Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate arriva a 800 milioni di dollari in tutto il mondo

È passato poco più di un mese da quando Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate è uscito nei cinema di tutto il mondo. In circa cinque settimane di sfruttamento il film di Peter Jackson ha superato gli 800 milioni di dollari in incassi globali: solo Transformers 4 ha incassato di più nel 2014.

Il film ha raccolto, finora, 558 milioni di dollari fuori dagli Stati Uniti, mentre in patria ha raggiunto i 244 milioni di dollari e probabilmente chiuderà intorno ai 250 milioni. Ricordiamo che in Cina, l’ultimo territorio in cui non è uscito, il film sbarcherà venerdì. La Desolazione di Smaug incassò 74 milioni di dollari l’anno scorso, Un Viaggio Inaspettato fece 49 milioni. È lecito aspettarsi un risultato simile per il terzo e ultimo episodio, anche se difficilmente questo porterà il film verso i 900 milioni complessivi.

L’incasso mondiale è, al momento, inferiore a quello dei due film precedenti: La Desolazione di Smaug incassò 960 milioni di dollari, mentre Un Viaggio Inaspettato superò il miliardo. La trilogia comunque ha ottenuto quasi tre miliardi di dollari, uno dei migliori risultati degli ultimi anni per un franchise.

In italia il film ha incassato finora 13.5 milioni di euro: una via di mezzo tra i 12.8 milioni del secondo film e i 16.4 milioni del primo.

Ne approfittiamo anche per segnalare che La Battaglia delle Cinque Armate ha ottenuto una nomination agli Oscar per il miglior montaggio sonoro.

Cosa ne pensate? Quante volte avete visto il film al cinema?

Leggi tutto “Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate arriva a 800 milioni di dollari in tutto il mondo”

Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate già a 117 milioni nel mondo!

hobbitbanner

In Italia Lo Hobbit: la battaglia delle Cinque Armate arriverà alla mezzanotte di mercoledì, ma è già uscito in 37 paesi (esclusi gli USA) e ha già battuto qualche record.

Il film ha raccolto la bellezza di 117 milioni di dollari da mercoledì a domenica in circa 15mila schermi in tutto il mondo, battendo i risultati dei primi due episodi (in proporzione: la Desolazione di Smaug debuttò con 135 milioni, ma i paesi erano 49 e gli schermi 16.400) del 16% nel caso del primo film e del 10% nel caso del secondo. In 160 cinema del circuito IMAX il film ha totalizzato ben 6.4 milioni di dollari.

Tra i paesi con i maggiori incassi, il film ha totalizzato il miglior debutto dell’anno in Germania (19.5 milioni di dollari), il secondo miglior weekend IMAX di sempre in Gran Bretagna, dove ha totalizzato 15.1 milioni, 14.5 milioni in Francia (miglior debutto dell’anno per un film americano), 13.4 milioni in Russia (miglior debutto di sempre per la Warner Bros.), 6.9 milioni in Brasile, 6.4 milioni in Messico. In Giappone la pellicola ha aperto al primo posto battendo tre film locali e incassando 2.4 milioni di dollari.

In Nuova Zelanda la pellicola ha raccolto 1.8 milioni di dollari in 205 schermi, il secondo miglior risultato della saga dell’Anello secondo solo al Ritorno del Re.

Ricordiamo che in Italia il film uscirà il 17 dicembre, così come in USA, Spagna e Corea; in Australia arriverà il 26 dicembre, in Cina il 23 gennaio.

Leggi tutto “Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate già a 117 milioni nel mondo!”

Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug incassa 8.5 milioni di dollari in tutto il mondo

THE HOBBIT: THE DESOLATION OF SMAUG

E’ iniziata la corsa internazionale dello Hobbit: la Desolazione di Smaug!

In alcuni Paesi, inclusa l’Italia, il film è infatti già uscito, e ha incassato 8.5 milioni di dollari: in certi casi si è trattato di un esordio superiore a quello di Un Viaggio Inaspettato (2.8 milioni in Francia, e debutto migliore dell’anno in Olanda, Belgio e Svizzera), mentre in altri inferiore. Oggi esce in 49 territori: l’idea è che il film riuscirà a raccogliere un miliardo di dollari in tutto il mondo a fine corsa.

Per quanto riguarda gli USA, il film dovrebbe incassare qualcosa come 80 milioni di dollari nel weekend, un ottimo risultato ma inferiore al primo episodio (che aprì con 84 milioni), anche per via di una forte competizione al box-office.

Sono invece 569mila gli euro incassati ieri in Italia, con una media di 915 euro per sala in circa 620 sale monitorate.

Il primo film esattamente un anno fa incassò 672mila euro di giovedì e chiuse il weekend con 4.3 milioni di euro (16.4 milioni di euro complessivi): di conseguenza, il sequel dovrebbe arrivare poco sotto nei quattro giorni. E’ abbastanza normale che un secondo episodio incassi meno del primo, va ricordato che la performance di Il Signore degli Anelli: Le Due Torri fu di poco inferiore a quella della Compagnia dell’Anello (20.7 milioni complessivi contro i 21.7 milioni del primo), anche se stiamo parlando di un periodo storico e di un fenomeno completamente diverso (Le Due Torri aprì giovedì 16 gennaio 2003 con quasi un milione di euro).

Voi quanto pensate che incasserà complessivamente il film?

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il miliardo di dollari!

gandalfdolguldur

A poche settimane dall’uscita americana in home video, Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha battuto il traguardo del miliardo di dollari in incassi internazionali.

Il film di Peter Jackson ha totalizzato 301.1 milioni di dollari negli Stati Uniti, e altri 700 milioni nel resto del mondo. Il traguardo è stato tagliato grazie agli incassi in Cina, dove è uscito da una decina di giorni.

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato è il 15esimo film nella storia a incassare più di un miliardo di dollari in tutto il mondo; Il Ritorno del Re, terzo episodio della trilogia del Signore degli Anelli, incassò 1.119 miliardi nel 2003.

“Non potremmo essere più fieri di aver raggiunto questo incredibile traguardo,” ha commentato il presidente della distribuzione Warner Bros. Dan Fellman. “Assieme ai nostri partner della MGM e della New Line Cinema, tutti alla Warner Bros. ci congratuliamo con Peter Jackson e l’intero cast e la troupe per l’incredibile successo di questo film”.

Il secondo episodio della trilogia dello Hobbit, La Desolazione di Smaug, uscirà a dicembre 2013. Il terzo, Andata e Ritorno, uscirà a dicembre del 2014.

 

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato vicinissimo al miliardo di dollari!

hobbit banner

In attesa dell’uscita dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato in edizione home video, il film continua a macinare milioni nei cinema di tutto il mondo e si avvicina sempre di più a un traguardo storico, quello del miliardo di dollari in incassi globali.

L’ultimo Paese in ordine di tempo in cui è uscito è la Cina, dove ha esordito con ben 18.1 milioni di dollari nel primo weekend. Si tratta del quarto migliore esordio di sempre per un film statunitense.

Complessivamente il film ha quindi raccolto 679.6 milioni di dollari fuori dagli Stati Uniti, che sommati ai 301 milioni raccolti negli USA fa 980 milioni di dollari in tutto il mondo: altri 20 milioni, e sfonderà il tetto del miliardo, cosa che dovrebbe essere in grado di fare entro un paio di settimane. Vi terremo aggiornati…

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato vicinissimo al miliardo di dollari!”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera i 300 milioni negli USA

hobbit-bag-end-01

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha superato lunedì quota 300 milioni di dollari negli Stati Uniti.

L’incasso americano rappresenta il 31% degli incassi complessivi della pellicola di Peter Jackson, che fuori dagli USA ha raccolto circa 660 milioni di dollari, per un totale di 960 milioni di dollari in tutto il mondo. Manca ancora la Cina, dove il film dovrebbe incassare la cifra necessaria a superare il miliardo di dollari nei prossimi mesi.

Facendo un rapido confronto con la trilogia del Signore degli Anelli, questo primo episodio ha ottenuto un risultato inferiore a quello dei tre film originali, tutti abbondantemente sopra i 300 milioni negli USA (e il calcolo di inflazione e sovrapprezzo del 3D non va certo a favore dello Hobbit: correggendo il prezzo dei biglietti tutti i film della trilogia sarebbero tra i 430 e i 500 milioni di dollari). Grazie ai risultati internazionali, che pesano molto più in percentuale rispetto alla trilogia (che si assestava tra un 33% e un 36%), il film arriva secondo nel computo degli incassi globali (non adattato all’inflazione) dopo Il Ritorno del Re.

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera i 300 milioni negli USA”

I Fratelli Weinstein guadagneranno milioni grazie allo Hobbit: un Viaggio Inaspettato

hobbit-bag-end-01

Con Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato sulla strada del miliardo di dollari (è sopra gli 825 milioni a meno di un mese dall’uscita, e manca ancora un mercato ormai chiave come la Cina) e altri due episodi in arrivo nell’arco di un anno e mezzo, l’Hollywood Reporter fa i conti in tasca ai produttori e alle case di produzione coinvolti nel progetto miliardario (e decennale) di Peter Jackson.

La premessa: nonostante si tratti di un contratto tra i più complessi della storia di Hollywood, il quotidiano di spettacolo rivela che si tratta di una situazione “win-win” per tutte le parti coinvolte. In particolare per Bob e Harvey Weinstein, che pur non avendo partecipato alla lavorazione potrebbero raccogliere soldi a palate.

Leggi tutto “I Fratelli Weinstein guadagneranno milioni grazie allo Hobbit: un Viaggio Inaspettato”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato si avvicina agli 800 milioni globali!

incassi

Un veloce aggiornamento sugli incassi mondiali dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato nel bel mezzo del weekend.

Negli Stati Uniti il kolossal di Peter Jackson ha appena superato i 250 milioni di dollari a tre settimane dall’uscita: a fine weekend perderà lo scettro, e anche se potrebbe non arrivare ai 300 milioni a fine corsa, si tratta comunque di un ottimo risultato per un film natalizio.

Quello che stupisce è il risultato internazionale: la pellicola ha infatti appena superato il mezzo miliardo di dollari fuori dagli USA, e non accenna a rallentare. In Italia oggi ha oltrepassato quota 15 milioni di euro, e in tutto il mondo è arrivato a ben 764 milioni di dollari! A quanto arriverà, secondo voi, alla fine?

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato si avvicina agli 800 milioni globali!”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il mezzo miliardo di dollari!

hobbit banner

Ottimi risultati al box-office mondiale per Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato!

Il kolossal di Peter Jackson ha infatti incassato oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo in sole due settimane di sfruttamento: entro la fine della settimana supererà i 200 milioni negli Stati Uniti, mentre in Italia è già vicino ai 12 milioni di euro ed è attualmente il maggiore incasso di queste vacanze natalizie.

Questo il comunicato stampa della Warner Bros., da noi tradotto:

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il mezzo miliardo di dollari!”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato, 8 milioni in Italia, 433 nel mondo!

incassi

Continua il successo dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato in tutto il mondo.

Il film di Peter Jackson ha perso il 57% nel suo secondo weekend negli Stati Uniti, pur mantenendo la testa della classifica: 36.7 i milioni di dollari che ha raccolto, per un totale che sfiora i 150 milioni di dollari in dieci giorni. Non è una cifra record, e soprattutto è inferiore ai due dei tre episodi della trilogia del Signore degli Anelli, che nello stesso tempo avevano incassato 190 milioni (Il Ritorno del Re) e 168 milioni (Le Due Torri). La Compagnia dell’Anello aveva invece raccolto 129 milioni di dollari, ma bisogna tenere presente che Lo Hobbit ha dalla sua l’inflazione (l’aumento del prezzo dei biglietti in 12 anni: la Compagnia sarebba 181 milioni oggi) e il sovrapprezzo del 3D.

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato, 8 milioni in Italia, 433 nel mondo!”

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato vince il weekend in tutto il mondo!

incassi

Come da previsioni Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha battuto record negli Stati Uniti: in 4.405 cinema ha totalizzato quasi 85 milioni di dollari in tre giorni. Si tratta del miglior esordio di sempre a dicembre, che batte i 77 milioni di Io sono Leggenda. Ovviamente tra inflazione e sovrapprezzo del 3D, il film in realtà ha avuto un po’ meno spettatori della pellicola con Will Smith. Si tratta di un ottimo esordio, anche se in un primo momento ci si aspettava di più (almeno 90 milioni), detto questo a lungo termine il film dovrebbe ottenere grandi soddisfazioni, ed è difficile non pensare a 300 milioni complessivi, anche grazie al CinemaScore “A”.

Leggi tutto “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato vince il weekend in tutto il mondo!”

Ufficiale: venerdì da record negli Stati Uniti per Lo Hobbit!

incassi

Si prevedeva record, e record è stato. Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha incassato ben 37.5 milioni di dollari in 4.045 cinema nordamericani ieri, totalizzando il miglior giorno d’esordio di sempre nel mese di dicembre, e battendo i 34.5 milioni di dollari del Ritorno del Re, che nel 2003 registrò il record precedente. Al di là del fatto che, tra sovrapprezzo del 3D e inflazione, le presenze sono inferiori, il vero confronto andrebbe fatto con La Compagnia dell’Anello (almeno in vista dei prossimi due episodi), che aprì con 18.2 milioni di dollari. In termini di presenze, comunque, siamo ai livelli delle Due Torri.

Leggi tutto “Ufficiale: venerdì da record negli Stati Uniti per Lo Hobbit!”

Lo Hobbit in testa in Italia e negli USA venerdì: sarà record?

incassi

Le fitte nevicate di ieri hanno rallentato la corsa dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato in Italia (così come quella degli altri film in classifica). Il kolossal di Peter Jackson ha infatti raccolto altri 667mila euro, praticamente lo stesso del giorno precedente, con una media poco sopra i mille euro per sala e un totale in due giorni di 1.3 milioni di euro. Un buon risultato, ma l’impressione è che il film sia stato davvero frenato dal maltempo e che oggi e domani possa dare il meglio di sè.

Negli USA, il film si prepara a battere il record per il miglior esordio di dicembre. L’aggiornamento di questa mattina porta prima di tutto i dati definitivi delle anteprime di mezzanotte: 13 milioni di dollari in 3.100 cinema, inclusi 1.6 milioni nelle sale IMAX. Si tratta di un risultato molto buono per un film uscito a dicembre, superiore agli incassi di anteprime come quella di Avatar (che incassò 3.5 milioni) o Io Sono Leggenda (1.7 milioni).

Leggi tutto “Lo Hobbit in testa in Italia e negli USA venerdì: sarà record?”