Lo Hobbit: Thrain e Bolg a Dol Guldur in un video sugli effetti visivi

gandalfdolguldurcontentIn attesa di scoprire chi trionferà per i Migliori Effetti Visivi agli imminenti Oscar, LA Times ci propone una nuova video-analisi del lavoro svolto per Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug.

Dol Guldur, Smaug, Pontelagolungo, i ragni. Il nuovo breakdown ci mostra come sono state realizzate alcune delle sequenze più spettacolari del film di Peter Jackson.

Potete ammirarlo qui di seguito.

Continua a leggere

Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug, ecco il vero volto di Bolg!

Proprio come nel caso di Azog nel primo film, anche l’aspetto di Bolg – che nel romanzo di Tolkien è il figlio dell’orco pallido – ha subito alcuni drastici stravolgimenti in Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug. L’orco era stato interpretato sul set da Conan Stevens e ricoperto da make-up (foto in calce), ma durante la produzione Peter Jackson ha deciso di realizzarlo in CGI. Continua a leggere

Ecco l’orco Bolg in buona risoluzione!

E’ il sito Tolkiendrim.com a pubblicare le prime immagini chiare e in alta risoluzione di Bolg, uno dei villain dello Hobbit – un Viaggio Inaspettato, un terribile e mostruoso orco.

Questa la descrizione del personaggio:

Bolg è il figlio di Azog – come suo padre, è un enorme e pallido orco. E’ il guardiano delle segrete di Dol Guldur – il suo hobby è torturare. Addobba la sua armatura con le ossa e il sangue delle sue vittime. Questo robusto orco non ha paura di niente e di nessuno – finché non incontra improvvisamente una controparte inaspettata.

Bolg avrà un ruolo primario nell’intera trilogia, almeno questo è quanto ci si aspetta dalle indiscrezioni trapelate negli ultimi tempi. Potete vedere le immagini qui sotto:

Continua a leggere

Un’occhiata a Tauriel, Bolg, Grinnah e al Grande Orco grazie alle action figure

Come spesso capita, sono le immagini delle action figure dei kolossal più attesi a svelare alcuni dettagli sui personaggi.

Nel caso dello Hobbit – un Viaggio Inaspettato, ecco arrivare online alcune foto delle prime action figure del film, grazie alle quali diamo un’occhiata all’elfa guerriera Tauriel (Evangeline Lilly) assieme a Legolas (Orlando Bloom), al capo degli orchi Bolg (figlio di Azog, avrà un ruolo decisamente importante nella trilogia) assieme a Gandalf (Ian McKellen), al Grande Orco (chiamato The Goblin King) e al suo servitore Grinnah.

Potete vedere le foto qui sotto, che ne pensate?

 

Fonti: TheOneRing.net, Evangelinefan, comicbookmovie

Manu Bennet sarà Azog nello Hobbit: foto dal set e alcune indiscrezioni

Chi interpreterà l’orco Azog nello Hobbit?

La sua presenza nelle (presunte) descrizioni ufficiali dei personaggi diffuse su un sito tedesco qualche giorno fa lascia immaginare che nella trilogia di Peter Jackson lo spietato orco citato da Tolkien nel Signore degli Anelli, che con le sue gesta diede il via alla guerra tra Orchi e Nani, non sia stato realmente decapitato da Dain II Piediferro nella Battaglia di Azanulbizar, o forse sia tornato grazie ai poteri del Negromante (e a questo punto possiamo immaginare uno zombie-orco con la testa attaccata in malo modo al corpo, perfetto per il gusto di Peter Jackson).

Spiega la descrizione (attenzione, possibili spoiler):

AZOG

Si dice che Azog cadde molti anni orsono nella grande battaglia tra Orchi e Nani. Ma ora appare nuovamente alla guida di una mortale orda di orchi assassini. Per Gandalf inizia una corsa contro il tempo: deve trovare il legame tra il comandante degli orchi più pericoloso che esista e il crescente Male che sta prendendo forma nelle rovine della fortezza di Dol Guldur. Una cosa è assolutamente chiara: nessuno riuscirà a far desistere Azog dall’intenzione di distruggere la compagnia di Thorin Scudodiquercia, dal primo all’ultimo nano.

Continua a leggere