Peter Jackson e la New Line rigettano le accuse degli animalisti per Lo Hobbit

Negli ultimi due giorni si sono diffuse a macchia d’olio notizie riguardo alla gestione degli animali durante la produzione dello Hobbit.

Noi di HobbitFilm.it abbiamo deciso di aspettare che tutte le parti in causa dicessero la loro: alcune delle accuse, infatti, sembravano palesemente frutto di strumentalizzazione, e ci sembrava corretto sentire le diverse le versioni dei fatti, tenendo poi presente che solo indagini accurate potranno fare chiarezza sulla morte di alcuni cavalli, polli, capre e almeno una pecora NON sul set del film durante le riprese, ma nei luoghi dove gli animali venivano ospitati nel periodo delle riprese (in una fattoria a oltre cento miglia dal set, in Nuova Zelanda).

Noi di HobbitFilm.it non intendiamo certo difendere a spada tratta la produzione, ma troviamo assurdo che numerosi siti (incluse agenzie come l’ANSA) abbiano riportato la notizia parlando di “ecatombe sul set dello Hobbit” senza verificare (e citare) le fonti.

Andiamo con ordine. Due giorni fa alcuni mandriani hanno denunciato la morte dei suddetti animali durante le riprese dello Hobbit (parliamo di fatti avvenuti oltre un anno e mezzo fa, e portati alla luce solo ora, con la premiere del primo film alle porte), accusando la produzione di non aver verificato con cura il luogo dove tali animali venivano ospitati.

Leggi tutto “Peter Jackson e la New Line rigettano le accuse degli animalisti per Lo Hobbit”