Video: Andy Serkis legge Lo Hobbit per il 75esimo anniversario del romanzo!

Qualche giorno fa, ve lo abbiamo ricordato anche noi, ricorreva il 75esimo “compleanno” dello Hobbit: il libro venne infatti pubblicato il 21 settembre 1937.

Numerosi gli eventi organizzati dalle Tolkien Society in giro per il mondo, tra cui uno al Fulham Palace Gardens al quale ha partecipato anche Andy Serkis, che ha letto un estratto del romanzo di Tolkien interpretando proprio Gollum. Potete vedere un breve video qui sotto!

Immagine anteprima YouTube

Leggi tutto “Video: Andy Serkis legge Lo Hobbit per il 75esimo anniversario del romanzo!”

Felice Hobbit Day: buon compleanno a Bilbo e Frodo Baggins!

Come sapete, oggi è il tradizionale Hobbit Day, la Giornata Hobbit, ovvero il giorno in cui si festeggia il compleanno di Bilbo e Frodo Baggins: Bilbo è nato il 22 settembre 1290, mentre Frodo è nato il 22 settembre 1369, del Calendario della Contea (ovvero rispettivamente 2890 e 2968 della Terza Era).

Il loro compleanno è molto importante perché, all’inizio del Signore degli Anelli, è proprio durante i colossali festeggiamenti del 33esimo e 111esimo compleanno di Frodo e Bilbo che quest’ultimo lascia la contea e a Frodo viene affidato il compito di custodire l’Anello.

Come festeggiare questa giornata? La pagina facebook ufficiale di Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato suggerisce quanto segue!

Leggi tutto “Felice Hobbit Day: buon compleanno a Bilbo e Frodo Baggins!”

Lo Hobbit compie oggi 75 anni!

Il 21 settembre 1937 venne pubblicato il romanzo di J.R.R. Tolkien Lo Hobbit o La Riconquista del Tesoro (The Hobbit, or There and Back Again).

Oggi quindi (e ci scusiamo per scriverlo solo stasera, purtroppo abbiamo avuto dei problemi “tecnici”!) è il 75esimo anniversario della prima pubblicazione del libro: la prima edizione venne stampata da George Allen & Unwin Ltd. in una tiratura limitata di 1500 copie, che nel giro di pochi mesi registrò il tutto esaurito. Questa prima edizione conteneva illustrazioni in bianco e nero dello stesso Tolkien, e venne poi ristampata già alla fine del 37, per poi essere esportata negli USA (pubblicata a Houghton Mifflin) l’anno successivo. A dicembre Allen chiese a Tolkien di scrivere un sequel, questi propose le sue bozze per il Silmarillion ma Allen rispose che il pubblico voleva sapere di più sugli Hobbit, e così lo scrittore iniziò la stesura del suo romanzo più conosciuto, Il Signore degli Anelli (che poi lo costrinse ad apportare numerose modifiche allo Hobbit, in particolare sulla figura di Gollum).

Leggi tutto “Lo Hobbit compie oggi 75 anni!”

Martin Freeman e Andy Serkis parlano dello Hobbit su Empire

TheOneRing.net ha pubblicato un estratto dal lungo articolo di EMPIRE che da oggi è disponibile in una “edizione hobbit”, della quale trovate la copertina qui sotto:

 

Ecco gli estratti del reportage dal set tradotti:

Leggi tutto “Martin Freeman e Andy Serkis parlano dello Hobbit su Empire”

Lo Hobbit torna in libreria con una nuova traduzione!

Da qualche giorno è disponibile una nuova edizione italiana dello Hobbit, il classico romanzo d’avventura per ragazzi di J.R.R. Tolkien del quale Peter Jackson sta realizzando un adattamento cinematografico in due parti.

Il nuovo volume fa parte dei Grandi Tascabili Bompiani (possiamo immaginare che con l’uscita del film a fine anno arrivino nuove riedizioni) e include la nuova traduzione del romanzo, che sostituisce quella di Elena Jeronimidis Conte delle edizioni Adelphi, Rusconi e Bompiani. La nuova traduzione è opera di Caterina Ciuferri (in collaborazione con Paolo Paron della STI). All’interno anche le illustrazioni di Alan Lee e le mappe di Tolkien.

Nel caso voleste acquistarlo, magari per rileggere il romanzo in vista del film, come sempre vi invitiamo a passare dal nostro banner: sosterrete così HobbitFilm.it. Peraltro, Amazon lo propone attualmente a un prezzo di un paio di euro inferiore a quello consigliato (9 euro anziché 11):

 

 

Video: Peter Jackson parla dello Hobbit al Sundance

Durante una intervista con l’Hollywood Reporter a Park City per il Sundance Festival, dove ha presentato l’intenso documentario West of Memphis, Peter Jackson ha parlato dello Hobbit.

Il regista ha spiegato di essere in partenza il giorno stesso per la Nuova Zelanda, dove tornerà immediatamente al lavoro sul montaggio dei due kolossal in attesa di riiniziare le riprese a febbraio. Alla domanda “quanto dureranno ancora?”, Jackson ha risposto che mancano circa cento giorni, e che le riprese proseguiranno fino a luglio. “Il primo film uscirà a dicembre, stiamo girando entrambi i film, a luglio avremo terminato entrambi”. Niente di nuovo rispetto a quanto vi abbiamo riportato ieri, ma in questo video potete vedere Jackson in persona che ne parla:

Leggi tutto “Video: Peter Jackson parla dello Hobbit al Sundance”

The Art of the Hobbit: disegni inediti di J.R.R. Tolkien

Quando la prima edizione dello Hobbit uscì nel settembre del 1937 conteneva venti illustrazioni disegnate dallo stesso J.R.R. Tolkien.

HarperCollins ha pubblicato un nuovo libro per celebrare (in anticipo, anche se il manoscritto venne consegnato all’editore nel 1936) il 75esimo anniversario della sua uscita, che include un mucchio di altre illustrazioni tra cui più di venti completamente inedite, scoperte nell’archivio dello scrittore alla Bodleian Library di Oxford. “E’ stata una sorpresa,” ha spiegato l’editore David Brawn. “Mi aspettavo una cinquantina di disegni, ma alla fine erano 110 immagini dello Hobbit, e circa 24 non erano mai state pubblicate prima.”

Alcuni di questi disegni sono semplici schizzi a inchiostro, altre sono elaborate illustrazioni acquarellate: sono stati tutti inclusi in The Art of the Hobbit, disponibile ora nei negozi. Tra le immagini inserite, anche alcuni schizzi preparatori per la celebre copertina originale, un paio di versioni iniziali delle mappe e pagine con esperimenti di forme runiche, oltre a un paio di manoscritti. “Dimostrano che la creatività di Tolkien non si limitava alla scrittura, ma alla creazione complessiva. Quando scriveva della casa di Bilbo, la disegnava anche. E, facendolo, rendeva la descrizione più vivida. Era un grande artista amatoriale, adorava Arthur Rackham e nei suoi disegni troviamo un po’ del suo stile.”

Qui sotto trovate una selezione di immagini. Il libro è disponibile su Amazon, come sempre se decidete di acquistarlo passate dal nostro banner: aiuterete HobbitFilm.

Leggi tutto “The Art of the Hobbit: disegni inediti di J.R.R. Tolkien”

Oggi è il compleanno di Bilbo e Frodo Baggins!

bilbo frodo

Ieri era il compleanno dello Hobbit (il romanzo). Oggi è il compleanno degli Hobbit!

Nella mitologia di J.R.R. Tolkien, infatti, sia Bilbo Baggins che Frodo Baggins compiono gli anni il 22 anni di distanza. Per la precisione, Bilbo nasce il 22 settembre del 1290 della Terza Era, mentre Frodo il 22 settembre 1368. Sempre il 22 settembre, ma del 1401, i due festeggiano i 111 e i 33 anni: una festa a lungo attesa descritta nell’omonimo capitolo del Signore degli Anelli.

Leggi tutto “Oggi è il compleanno di Bilbo e Frodo Baggins!”

Oggi Lo Hobbit compie 74 anni!

Buon compleanno allo Hobbit!

the hobbit prima edizioneIl 21 settembre 1937, esattamente 74 anni fa, usciva infatti in 1.500 copie la primissima edizione del romanzo di J.R.R. Tolkien, edito da George Allen & Unwin. Il libro ebbe immediatamente successo, e nel giro di pochissimi mesi (dicembre 1937) la prima edizione fece il tutto esaurito.

Da allora, il romanzo è diventato uno dei più letti della storia: tradotto in oltre 40 lingue, si stima che sia stato stampato in 35/100 milioni di copie (la forbice è molto vasta proprio perché ha tutti questi anni. La sua influenza è stata di vitale importanza nello sviluppo e la legittimazione dell’epica fantasy moderna (e non solo), anche grazie al romanzo successivo di J.R.R. Tolkien, Il Signore degli Anelli, e di tutte le opere del Professore di Oxford ambientate nella Terra di Mezzo.

E preparate i calici: l’anno prossimo, quando uscirà il primo dei due film diretti da Peter Jackson che comporranno l’adattamento cinematografico del romanzo, Lo Hobbit compirà 75 anni…

Lo Hobbit compie 72 anni!

Anche se un po’ in ritardo, facciamo gli auguri allo Hobbit! Il 21 settembre 1937 il romanzo di J.R.R. Tolkien veniva pubblicato in Gran Bretagna. Il libro fu una vera sorpresa, tanto che entro natale dello stesso anno venne ristampato. Da allora vendette decine di milioni di copie in tutto il mondo, diventando uno dei libri più letti della storia. Nonostante siano passati 72 anni, ancora oggi Lo Hobbit è un romanzo attuale, ricco di sfumature nonostante il linguaggio più semplice dell’opera colossale che seguì, Il Signore degli Anelli

I film dello Hobbit più dark del romanzo: cosa ne pensate?

Come sapete, Lo Hobbit è considerato un romanzo decisamente più solare e “favolistico” del Signore degli Anelli. Tuttavia, la scelta di un regista come Guillermo del Toro – molto noto per le sue pellicole horror, e dai tratti dark anche quando si tratta di favole come Il Labirinto del Fauno – lascia immaginare che i film dello Hobbit non lasceranno a desiderare in quanto a tonalità oscure.

E difatti il regista lo sta ripetendo già da diverso tempo: alcuni punti dei film saranno molto più dark. Ve lo accennavamo giusto l’altroieri:

Le parti più dark rispetto al libro saranno quelle geo-politiche, legate a Dol Guldur, che aggiungono una notevole gravità ai viaggi di Gandalf e all’origine della mappa e della chiave, ma credo fermamente che renderanno molto più soddisfacente lo scorrere della trama del film.

Del Toro ha anche spiegato, già nella primissima chat con i fan, che il primo film sarebbe partito con un aspetto e delle tonalità “innocenti”, per poi evolvere in qualcosa di più cupo e maturo.

Chi conosce bene il romanzo, tuttavia, sa che diversi punti ben si prestano a interpretazioni cupe e dark. Dalle scene con Gollum all’attacco dei mannari, al viaggio nel Bosco Atro. Persino il palazzo del Re degli Elfi ha un che di inquietante, per non parlare di tutte le scene con Smog.

Cosa ne pensate voi? Vi spaventa l’idea che il film possa essere più dark del romanzo? Secondo voi  lo è già il romanzo, almeno a tratti? Potete rispondere con un commento, e votando il sondaggio a destra in home o qui sotto:

Il film dello Hobbit più dark del romanzo?

    Anche il romanzo a volte è dark: l'importante è rispettare i toni (45%, 104 Votes)

    Mi piace l'idea! (40%, 92 Votes)

    Il libro non è dark, il film non dovrebbe esserlo (15%, 34 Votes)

    Il film dovrebbe essere meno dark del romanzo (1%, 2 Votes)

Totale voti: 232

Loading ... Loading ...

Lo Hobbit: ecco i riassunti!

Si avvicina il primo compleanno del sito, e finalmente abbiamo aggiornato la sezione dedicata al romanzo dello Hobbit compilando i riassunti, capitolo per capitolo, del libro.

Un grazie speciale a Elwyng per aver realizzato i riassunti! Li trovate qui:

I RIASSUNTI DELLO HOBBIT

Grazie a questi riassunti sarà più facile comprendere la struttura del romanzo e immaginare come potrebbe essere strutturato il film di Guillermo del Toro.