Ian McKellen aggiorna il blog, parla del suo ritorno nello Hobbit

Ian McKellen ha aggiornato il suo blog con due interventi, nei giorni scorsi, dedicati allo Hobbit.

Il primo è una vera e propria risposta a un articolo dell’Hollywood Reporter nel quale si parlava del fatto che McKellen stesse per rifiutare di tornare a vestire i panni di Gandalf:

Continua a leggere

Ian McKellen aggiorna sulle riprese a Hobbiville

Come sapete anche Ian McKellen sta tenendo un blog sullo Hobbit nelle pagine del suo sito ufficiale. Oggi l’attore, che interpreta Gandalf il Grigio, ha aggiornato il diario con un nuovo intervento dedicato alle riprese delle ultime settimane.

Ecco la traduzione completa:

Continua a leggere

Ian McKellen aggiorna il blog e parla di Gandalf

Ian McKellen ha di recente aggiornato il suo blog con un nuovo post intitolato “Il Soldato” in cui ha menzionato il suo ruolo di Gandalf il Grigio nello Hobbit. Ecco un estratto molto interessante:

Nello Hobbit, Gandalf è tanto una vecchia schiappa quanto un vero soldato. Peter Jakckson, che adora vedere i vecchi combattere, mi ha ricordato l’altro giorno che Gandalf è un comandante, un generale. 

Dopo aver ucciso il re dei Goblin ero sembrato troppo indulgente nei confronti dei nani che nel frattempo avevano fatto sperdere Bilbo nei tunnel dei goblin. Ho interpretato abbastanza soldati da capire che PJ aveva ragione e nel ciak successivo sono stato molto più severo.

…un dettaglio sull’interpretazione che McKellen darà di una scena molto drammatica. Che ne pensate?

Continua a leggere

Ian McKellen conferma Benedict Cumberbatch nello Hobbit

benedict cumberbatch

Ian McKellen ha scritto sul suo blog un post intitolato “Congratulazioni, caro Watson”. E’ una conferma che Benedict Cumberbatch (lo Sherlock Holmes della serie nella quale il protagonista dello Hobbit Martin Freeman interpreta Watson) sarà nel cast dello Hobbit:

Il gatto è fuori dal sacco. Il nome dell’attore è stato rivelato. L’ultimo ad essersi aggiunto alle truppe di Jackson è il superbo Benedict Cumberbatch, lo Sherlock Holmes del Watson di Bilbo. Martin Freeman se lo è lasciato scappare quando ha accettato il suo BAFTA.

Martin mi ha detto che è successo perché era agitato per via del premio. Così lo è stata anche la troupe qui a Wellington, e riguardo Benedict. Ora, chi potrebbe interpretare?

Philippa Boyens mi ha mostrato un pezzettino del suo creen test, un primissimo piano davanti alla cinepresa. E’ stato elettrizzante, vocalmente e come espressioni facciali. Già, chi potrebbe interpretare?

Ho lavorato on Timothy Cumberbatch in Shaw double-bill nel 1966. Forse pensava che il suo cognome sarebbe stato un ostacolo, perché in scena si faceva chiamare Timothy Carlton – un attore di commedia con charm e gambe lunghe. Recentemente, in Asylum, ho lavorato con la signora Cumberbatch, Wanda Ventham, una delle star più popolari della tv inglese. Ora lavoro con il figlio – lo farò davvero? Dipende ovviamente da chi interpreterà.

Continua a leggere

Martin Freeman in pausa, Ian McKellen parla di Elrond, Lindir e Radagast

Gandalf Banner

Tocca a Ian McKellen dare un po’ di informazioni sullo stato delle riprese dello Hobbit attraverso il proprio blog.

L’attore conferma il casting di Hugo Weaving nel ruolo di Elrond, e parla di Bret McKenzie e Sylvester McCoy.

Ecco la traduzione, dopo il salto:
Continua a leggere

Ian McKellen descrive il nuovo costume e il nuovo naso di Gandalf!

Gandalf Banner

Nuovo intervento di Ian McKellen sul suo sito ufficiale, datato 31 marzo (tenete presente in Nuova Zelanda, quando da noi è mattina da loro la giornata è già praticamente finita). L’attore descrive il nuovo costume di Gandalf, che avrà due cambiamenti rispetto a quello indossato nel Signore degli Anelli. Inoltre, accenna al fatto che Martin Freeman ha già iniziato a girare le sue scene, e che in questi giorni Jackson sta girando una scena in una caverna.

Potete leggere tutto dopo il salto!

Continua a leggere

Ian McKellen parla del naso di Gandalf

Ian McKellen torna ad aggiornare il suo blog, e questa volta parla del naso di Gandalf:

ian mckellenBarbe e baffi sono un covo di cibo, puzzano, danno fastidio e sono repellenti: ma è molto meglio che radersi tutti i giorni. Quando non lavoro evito di radermi – ma ora devo lavorare. I fan giovani del Signore degli Anelli mi chiedono se mi faccio crescere la barba apposta per il film. No, non lo faccio, né lo fanno gli altri attori: tutti noi utilizziamo parrucche, barbe e baffi finti.

Questa settimana la mia barba da vacanza, cresciuta in India e rimasta anche in Nuova Zelanda, se n’è dovuta andare. […]

Il giorno dopo, in cima alle scale della roulotte del make-up, Rick ci ha messo solo un’oretta a mettermi su la barba, i baffi e la parrucca. Credevamo fossero troppo corte, ma foto della Compagnia dell’Anello ci hanno dimostrato il contrario. I capelli di Gandalf erano cresciuti solo nei nostri ricordi. Anche il naso finto mi sembrava diverso, ma questo perché ho richiesto un naso più piccolo di quello che utilizzai nel Signore degli Anelli. Gli scultori della WETA avrebbero comunque fatto dei nasi nuovi, utilizzando silicone al posto della gelatina appiccicaticcia che tendeva a sfaldarsi nel caso uno starnutisse.

Continua a leggere

Iniziate le prove di scena, ancora in forse il cammeo di Orlando Bloom

Sono iniziate le prove di scena ufficiali dello Hobbit: lo rivela Ian McKellen sul suo sito ufficiale, in un post che accompagna con una foto di lui assieme a James Nesbitt (Bofur) nei teatri di posa a Miramar.

Oggi sono stato in vari posti che in realtà erano tutti lo stesso luogo.

Sono stato nel territorio pianeggiante che i Maori hanno chiamato Whataitai e che nel 1872 è stato richiamato Miramar (“Ammira il mare”, in effetti è lì vicino). Mi trovavo agli Stone Street Studios, nel cuore di un sobborgo moderno, con qualche industria leggera. In effetti, ero in una vecchia fabbrica di vernici, cosa che ho scoperto solo dieci anni dopo le riprese del Signore degli Anelli, per le quali veniva utilizzata come teatro di posa principale. Al suo interno si trovava il nuovo set di Casa Baggins, inclusa una stanza da letto e una dispensa.

Continua a leggere

Ian McKellen blogga dalla Terra di Mezzo

Gandalf Banner

Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Né in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo.”

Sir Ian McKellen è ora ufficialmente in Nuova Zelanda. Lo rivela lo stesso attore, che nello Hobbit di Peter Jackson interpreterà Gandalf il Grigio, in un post sul suo sito ufficiale:

Uno stregone non è mai in ritardo: ma non avevo programmato di arrivare martedì scorso a Wellington per le riprese riprese dello Hobbit con cinque settimane di anticipo. Tuttavia, qual è la novità? Giusto un anno fa avevamo programmato di iniziare le riprese a luglio, con Guillermo del Toro alla regia… (…) Passato un anno, ci aspettavamo di iniziare alla fine di febbraio 2011. Ho accorciato una vacanza in India per essere sicuro di essere puntuale.
Poi, mentre ero via, Peter Jackson è stato operato allo stomaco. La compagnia di assicurazioni ha insistito perché si riposasse per almeno cinque settimane. Il che significa che sono arrivato in anticipo. E sono qui che aspetto Bilbo…

Continua a leggere

Ian McKellen parla del suo casting nello Hobbit

Gandalf Banner

Nel confermare sul suo sito ufficiale di essere entrato ufficialmente nel cast dello Hobbit di Peter Jackson, l’attore Ian McKellen ha commentato il suo ritorno nei panni di Gandalf, entrando nello specifico della lunghissima fase di “gestazione” del film.

Leggete il testo tradotto dopo il salto…

Continua a leggere

Ian McKellen aggiorna il suo sito con Lo Hobbit

Un paio di settimane fa Ian McKellen aveva rivelato di essere in trattative per riprendere il ruolo di Gandalf nello Hobbit. Come noto, l’attore era stato contattato da anni per la parte, ma non è stato possibile fare i contratti fin dopo il via libera alla produzione.

L’ermetismo di McKellen nel parlare delle trattative aveva fatto preoccupare alcuni, ma mercoledì il suo sito ufficiale è stato aggiornato, il che dovrebbe rassicurare tutti quelli che temevano che le trattative sarebbero finite male.

Ecco cosa compare nella pagina dedicata al 2010 di McKellen.com (alcune parti erano già presenti):

LO HOBBIT, due film, le riprese iniziano a febbraio 2011 in Nuova Zelanda. Dureranno più di un anno. Il casting a Los Angeles, New York City e Londra è in corso. Anche la sceneggiatura procede. Nella prima bozza troviamo molti amici vecchi e nuovi, una nuova avventura nella Terra di Mezzo.
Regista: Peter Jackson
Ruolo: Gandalf

La conferma ufficiale, tramite mezzi stampa, dovrebbe quindi arrivare nei prossimi giorni – siamo nel bel mezzo del weekend del Ringraziamento negli Stati Uniti.