Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate, l’ultimo viaggio del cast nelle nostre interviste sul red carpet

#OneLastTime – Per l’ultima volta, esattamente una settimana fa, il cast e la troupe di Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate hanno calcato il red carpet di Leicester Square, a Londra, per presentare al mondo l’ultimo film della Esalogia della Terra di Mezzo.

Con i talent abbiamo parlato proprio di questo, del capitolo conclusivo di una storia iniziata ben 13 anni fa, dell’edizione estesa del film, delle differenze tra la prima e la seconda trilogia e dei progetti futuri.

Nel proporvi il nostro resoconto video vi invitiamo a visionare anche il resto della nostra coverage:

 

 


22 pensieri riguardo “Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate, l’ultimo viaggio del cast nelle nostre interviste sul red carpet”

  1. Bellissimo!!Quando Philippa Boyens ha parlato delle scene di battaglia dell’extend edition ho pensato che non vedo l’ora di vederle, probabilmente questa Extended Edition sarà la migliore di tutte!! -9!!! :D

  2. Manca sempre menooooooo =) Purtroppo non potrò andare mercoledì stesso, ma venerdì sabato e domenica prossima sarò perennemente al cinema =) Non so perchè ma Philippa mi ricorda un sacco Karen Walker

  3. Che recchie che cia Luke Giumbo Evans, senza parlare della sua faccia butteratissima…

  4. Ma che vestito c’ha Aidan Turner? Puliamocelo in collo almeno, no??

  5. Quanto pole esse brutto Stephen Fry…
    Ryan Gage sembra il cantante dei Foo Fighters

  6. orlando sembra non gradire Evangeline…
    bè lui è già sposato

  7. fino a stasera non posso vedere nulla….ma già…sigh…sigh…

  8. Vi ringrazio ancora ragazzi anche x aver accennato, in questa bellissima Premiere Interview (Spoiler!!!) che il Cerchio si chiuderà, come previsto da sempre, essendo ora confermata la presenza finale di tutti i vari Collegamenti ad ISDA :)
    Quindi spero ed immagino di cuore siano stati inseriti, almeno brevemente, degli spazi riguardanti gli albori architettonici ricostruttivi di Barad-Dur & Balin colonizzante Moria, ecc… (come affermo da anni)
    …… – 7 gg !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :D

  9. Comunque Ripeto nuovamente che in questi ultimi giorni ho immaginato che, una volta che avremo finito di vivere l’ultimo evento ed addio della B5A il 17 ed una volta terminati anche i titoli di coda quindi, vedremo in tutto il mondo ignari (anche x chi ha già partecipato a tutte le varie Premiere oppure messo Online qualche giorno dopo oppure all’uscita nella Extended Edition) PJ che ci dirà “scherzetto!!!” :D e spiegandoci brevemente ci mostrerà quindi infine alcune brevi e magnifiche nuove scene di pochi secondi relative ad un suo nuovo lavoro & progetto della nostra amata Middle Earth (ad es. I Figli di Hurin, ecc…) che uscirà tra un paio d’anni …
    Sarebbe un Meraviglioso regalo “alla fine di ogni cosa” !!! :)

  10. @ Piccolo Gnefro: Ma che sei de Roma? O Umbro? La tua parlata mi sembra affine a quella dei miei parenti :-).
    Comunque hai ragione, Ryan Gage sembra Dave Grohl, cantante dei Foo Fighters (conosco due o tre canzoni, discrete) ed ex batterista dei poveri Nirvana.

    Che bel video comunque! Fantastico!!! !!! !!!

    @ Giuliano: Ti ho già risposto nell’altro articolo, e ti ho anche domandato una cosa importantissima collegata al tuo bel commento! :-). Aspetto la tua risposta ;-).

  11. Comunque Evangeline Lilly non è normale secondo me…
    Ian McKellen dice che gli piace di più il Grigio che il Bianco, secondo voi perchè? Io non ne ho idea.

  12. @ dhaulagiri8167
    1) SI VERO … ovviamente non posso non essere d’accordo anche con quanto affermato da @Zauro nel suo ultimo commento, riguardante Christopher Tolkien e le sue monolitiche magnifiche Opere in Vita ed inoltre “in effetti” sull’eccessivo Commerciale Aspetto globale/generale che purtroppo secondo me ha assunto ora una Trilogia come quella dello Hobbit, rispetto all’Assoluto profondo ed artistico lavoro/progetto che PJ aveva creato ed a cui si era dedicato 10 anni fa con un mostro sacro del Cinema e trascendente in ogni suo aspetto (anche visivo oltre che drammatico ed aulico nella Sua sceneggiatura) cui era una Trasposizione come quella di ISDA !!! o.O
    2) DETTO QUESTO … mi trovo invece d’accordo con te nel criticare la scorretta ed ingiusta presa di posizione estremista di C.Tolkien & di tutta la Tolkien Estate su un solo punto e nodo Fondamentale …… e cioè nella Speranza che tutte le Opere della Terra di Mezzo (ArdA) se realizzate però “ripeto” esclusivamente allo stesso ed Unico Superbo “modus operandii” di ISDA o anche meglio, possano essere portate infine, in ogni loro singola storia & racconto, ad una Trasposizione Visiva nelle Sale prima o poi :)
    3) COMUNQUE credo proprio che ora come ora PJ purtroppo non abbia più i Diritti quasi su nulla (se non, come hai affermato prima tu, magari su un qualche Spin-Off riguardante la “Caccia di Gollum” storia creata finora solo in Fan-Made, oppure ovviamente concentrando sempre le proprie attenzioni e sforzi nello sviluppo ed ampliamento dei dettagli riportati nei vari passi dei racconti inerenti alle Appendici di ISDA)
    4) INFINE se tutto ciò purtroppo non si verificherà neanche magari con il lavoro di tutti gli altri grandi Registi di grosso Calibro (oltre che con PJ ovviamente) dico comunque, da ottimo amante del Fantasy Adventure (oltre che delle Opere mitopoietiche profondamente auliche dei Tolkien che Trascendono il semplice genere di Saga Fantasy) che spero che PJ, come tutti i suoi colleghi, non possa in futuro non portare lo stesso al Cinema altre superbe Trasposizioni Fantasy di avventura ……

    P.s: scusami x il ritardo nel rispondere e x la solita mia prolissità !!! :)

  13. Non è normale perché è troppo bella! ;-).

    @ Florio: Più umano in che cosa? Che significa?

  14. @dhaulagiri8167 Gandalf il Bianco è un araldo dei Valar, immagine di come sarebbe dovuto essere Saruman se non fosse stato corrotto.
    Ma nella sua eterea saggezza e potenza perde connotati umani che fanno invece apprezzare a McKellen il personaggio di Gandalf il Grigio.
    Ad esempio, è più simpatico e incline agli scherzi, ha alcuni vizi come il fumo, e il bere, ama i fuochi d’artificio e ballare e cantare, è più umano insomma.
    Tu ce lo vedresti Gandalf il Bianco a tirare fuochi d’artificio o a bere birra? e a fumare e ballare con gli hobbit? è troppo Alto per queste faccende, sta lentamene tornando alla sua vera forma… pellegrino e vagabondo ma Maiar di Valinor…

  15. @ Florio: Ok, però il Bianco è tutta un’altra cosa per importanza, compostezza e valore. Basta che McKellen non tralasci questo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.