Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate – Galadriel, Dain e scene di guerra in 3 nuovi spot

La notte scorsa sono andati in onda, negli Stati Uniti, tre nuovi spot televisivi di Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate, capitolo conclusivo della nuova trilogia tolkeniana di Peter Jackson.

Ve li proponiamo qui di seguito in attesa di una versione ufficiale. I filmati ci mostrano scene inedite dall’arrivo del Bianco Consiglio a Dol Guldur, un mucchio di sequenze di guerra e – aguzzando un po’ la vista – anche Dain.


55 pensieri riguardo “Lo Hobbit: la Battaglia delle Cinque Armate – Galadriel, Dain e scene di guerra in 3 nuovi spot”

  1. @Diego non è detto che l’onda d’urto derivi dall’Anello di Galadriel, potrebbe benissimo essere un suo potere. Per adesso abbiamo troppo poco per dire qualcosa.

    @Gothmog PJ ha detto che il Pelennor è numericamente superiore alla Bd5E. Non so dove tu abbia letto il contrario.

  2. Rispondo a Davide Maggiore, ho letto solo ora l’articolo e quindi il suo post.
    La reazione al 3D è MOLTO personale. A me, per esempio, non dà alcun fastidio (se è un BUON 3D), altre persone non lo sopportano. Purtroppo l’unica cosa da fare è fare la prova.
    Tutti i locali dove danno il film in 3D lo danno anche in 2D.
    Intervallo: mi ricordo che il primo film visto senza intervallo fu Star Wars (il primo, l’episodio 4!). Evidentemente la cinematografia moderna già non aveva più le classiche “pizze” (che rendevano obbligatorio l’intervallo) prima dell’avvento del digitale. Ora come ora dipende dal locale. Io sto 3 ore senza bere e vado dove NON fanno l’intervallo: immersione totale! :-D

  3. @ Juliet: piccolo dettaglio :) Nel secondo Spot, Non si tratta della traccia “Twilight & Shadow” (che sentiamo nella scena in cui Arwen ritorna ad Imladris dal padre appena dopo aver ricevuto la sua visione) … Ma si tratta invece di una parte vocale (credo di una delle voci bianche di un certo Edward qlcs. forse ad opera di Bel del Maestro oltre che di Shore) presente sia nel penultimo brano “Return of the King” abbinata ovviamente al momento in cui a Minas Tirith, Aragorn rivede Arwen … sia presente anche prima nel brano “Flight to the Ford” della CDA quando sempre Arwen arriva a salvare Frodo e quindi la parte melodica sembra essere associata sempre a lei … infine la risentiamo però anche in DoS nel brano “Kingsfoil” quando Tauriel stà curando Kili e quindi credo che sia in definitiva una melodia che rappresenti la trascendente grazia elfica !!! :)

  4. P.s: sorry x errata corridge! “Ben” :) … Ma sembra anche essere però sempre Renèe Flaming

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.