Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug, il trailer dell’edizione estesa!

thrainextended banner

Più Beorn, più Bosco Atro, ma soprattutto…Thrain! Il trailer dell’edizione estesa di Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug ci regala uno sguardo ad alcune scene inedite del secondo film della nuova trilogia di Peter Jackson e ad alcuni personaggi chiave – come il padre di Thorin – completamente tagliati dal montaggio finale.

La versione estesa sarà sugli scaffali italiani a partire dal prossimo 19 novembre. Per tutti i dettagli sui contenti vi rimandiamo al nostro apposito articolo.

Il trailer non è embeddabile, perciò potete visionarlo cliccando qui.

UPDATE: Eccolo anche su youtube.


86 pensieri riguardo “Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug, il trailer dell’edizione estesa!”

  1. @Andrea90 si infatti ;) Però c’è da ammettere anche che le vicende di Thrain “giovane” hanno ben poco a che vedere con Lo Hobbit, quindi secondo me è giusto dargli poco spazio.
    Mentre al contrario è utile dare spazio a Thrain “vecchio” perchè incide molto con la vicenda (anche se indirettamente)

  2. Non l’avevo mai notato questo video su C. Lee per l’interpretazione di Saruman

  3. Comunque la vicenda di Thrain è un po’ più semplice nei testi rispetto al film in quanto nelle appendici di IsdA si dice che Gandalf incontrò Thrain solo una volta e questo incontro avvenne a DG alcuni anni prima della Cerca di Erebor. In quell’occasione Thrain (ormai delirante per la prigionia a DG) consegnò a Gandalf la chiave e la mappa di Erebor e poi di lui ne se ne seppe più nulla…

    Nel film la situazione é ben diversa e ben più complicata perché In questo caso Gandalf incontra Thrain ben 2 volte:
    -prima della Cerca in cui gli consegna chiave e mappa
    -durante la Cerca a DG in cui gli raccomanda di non far raggiungere Erebor a Thorin (vedi Thrailer)

    Secondo voi il primo incontro lo vedremo nell’EE? E in che punto della storia?

  4. Stevens ti ri-posto la mia idea su come verrà inserita la vicenda Thrain:

    1) Prima del prologo, avremo un ulteriore breve Prologo (un Prologo del Prologo in pratica), in cui vediamo Thrain sparire a Moria (scena girata e confermata dallo stesso Armitage). Poi si aprirà la scena iniziale di Brea, dove Thorin racconta a Gandalf di essere là per la sparizione di suo padre.

    2) Consegna della mappa, cattura e torture per il Settimo immagino saranno raccontate come Flashback a DG dallo stesso Thrain.

    Dubito fortemente che mostreranno scene della (2) prima di DG, perchè svanirebbe la tensione e l’effetto sorpresa: se mostrano qualcosa prima, lo spettatore verrebbe subito a sapere della sopravvivenza del nano, la scena sarebbe invece molto più d’impatto se Thrain si presentasse tutto ad un tratto a DG. Se proprio decidono di mostrare qualcosa prima, presumo si tratterà della scena della consegna della chiave e della mappa, nel prologo del prologo (1), prima della sparizione di Thrain a Moria.

    La domanda importante, invece, è: come sarà integrato l’assalto di Thrain con quello di Azog, visto che dal trailer abbiamo avuto la conferma ci saranno entrambi? Di sicuro la scena sarà cambiata, perchè Gandalf perde il cappello (come avevo detto tempo fa) nello scontro con Thrain. Presumo combatterà con Thrain, lo farà tornare in sè, e poi arriverà il turno di Azog. Quando Gandalf sparisce e distrugge il ponte, ci sarà il tempo del dialogo, dove Thrain spiegherà a Gandalf della cattura, delle torture subite, dell’anello di Durin, e di Thorin. Poi arriverà il turno di Sauron, che presumo eliminerà definitivamente Thrain e imprigionerà Gandalf. Non vedo altre vie.

  5. @Andrea90 è vero, come organizzazione delle scene calzerebbe parecchio, soprattutto la scena (2)!
    L’unica differenza col tuo pensiero è questa: io penso che la scena di Thrain che fugge da Moria venga rappresentata in un brevissimo flashback nel momento in cui Gandalf e Thorin discutono a Brea, quindi avverrebbe secondo me durante il prologo a Brea, non prima. Precisamente penso potrebbero collocare tale scena nel momento in cui Thorin dice che suo padre era stato avvistato vagare nelle terre selvagge.

  6. @StevenS Esatto concordo anche io c’è proprio un’istante in cui la camera si sofferma sullo sguardo pensoso di Thorin, lì sarebbe perfetto!

  7. @Davidwarf secondo me sarebbe ottimo inserire lì il flashback perchè in quell’istante il dialogo tra Thorin e Gandalf ha come argomento centrale proprio Thrain :)

  8. A meno che non aggiungano un pezzo di dialogo in più a Brea in cui Thorin racconta di suo padre, ma vedrei bene un piccolo flashback su Thrain prima di Brea (1 minuto massimo), anche dal punto di vista logico. Oltretutto il flashback con Bilbo giovane e i fuochi d’artificio è stato introdotto nello stesso modo, solo dopo il Prologo anzichè prima, per quello penso che potrebbero fare lo stesso anche qui.

  9. @StevenS Già, da lì passare ad una panoramica a Moria con poi padre e figlio fianco a fianco, Thrain vede rotolare la testa del padre e da lì______ Follia? Cattura? Corre? Thorin lo perde di vista mentre infrange il martello nella marea di orchi… Tutto può essere

  10. In ritardo per alcuni problemi, ma ringrazio tutti coloro che mi hanno dedicato del tempo.

    @Andrea 90: allora sono certo che il suo essere simile a Gollum, il suo essere tragico, lo renderà un personaggio davvero interessante. Certo che se si rivelerà davvero ben costruito allora mi sentirò ancora più confuso dalla scelta di PJ di escluderlo del tutto nella versione vista in sala… vedremo.
    Grazie per la tua risposta dettagliata :)

  11. Appunto secondo me la scena in cui Gandalf e Thorin parlano di Thrain servono su un piatto d’argento la possibilità di un flashback sulla sua fuga da Moria.
    Poi ovviamente tutto può essere ;)

  12. @Davide Maggiore forse è stato escluso perchè secondo PJ non fondamentale per la trama. Spero che la sua parte e quella di Beorn siano fatte bene.

    Non pensate anche voi che, con l’aggiunta di Thrain che parla della follia di Thorin, con lo stesso Thorin che si rabbuia all’ombra della Montagna quando è a Dale

    http://atolkienistperspective.files.wordpress.com/2013/12/thorin-in-dale.jpg

    aggiunte al voler lasciare Kili a Lago lungo, il puntare la spada contro Bilbo dentro Erebor, anche la crescente follia di Thorin sarà più evidente rispetto la cinematografica?

  13. @Andrea90 premettendo che secondo me la follia di Thorin era già ben sottolineata nella versione cinematografica (la scena in cui sfodera la spada contro Bilbo é veramente emblematica), con queste nuove aggiunte dell’EE la situazione non può che essere ancora più palese

  14. Bah, sinceramente nella cinematografica mi aspettavo di più sulla follia di Thorin, non sembra ma tutte queste aggiunte su Thorin come quella di Thrain, o quella di Dale, danno un’idea molto più ampia. Nella cinematografica ci son le scene della spada sguainata e dei discorsi fuori dalla porta secondaria.
    Son proprio curioso di vedere come sarà questo tema nel terzo film.

  15. A me sembrava giá evidente nel film al cinema, però più che pazzia la definirei “ossessione” per l’oro. Vediamo Thorin che:
    1) “promette” al governatore di Esgaroth la grande ricchezza di Erebor (sappiamo benissimo che non ha alcuna intenzione di rispettare tale promessa)
    2) abbandona Kili gravemente malato al suo destino, dimostrando di tenere di più all’oro che alla famiglia
    3) lascia Bilbo in balia di Smaug dicendo: “non rischierò questa impresa per la vita di uno scassinatore” (addirittura Balin gli fa notare che non chiama neppure Bilbo con il suo vero nome e gli dice “ho paura per te”)
    4) sguaina minaccioso la spada contro il povero Bilbo che stava giustamente scappando dal drago

  16. Poi come giustamente dici l’EE sicuramente migliorerà le cose rendendo ancora più evidente questa “deviazione” di Thorin ;)

  17. Bè nel terzo film mi aspetto una pazzia molto più evidente. Come ho detto tempo addietro, dovrà per forza essere il film di Armitage.

  18. Certo! giá dal trailer vediamo che l’ossessione per l’oro si trasforma in follia pura, tanto da scatenare una guerra!
    “I will have waaaaaaar!!!” ;)

  19. Nel secondo abbiamo molte anticipazioni riguardo alla follia, che nel terzo prenderà piede in quanto Thorin si ritrova a possedere l’oro…

  20. @ Andrea90 @ StevenS … ecc,ecc,
    Secondo me tutta la parte di Thrain la vedremo a Dol Guldur nel suo incontro con Gandalf in questa sequenza:
    1) incontro con Thrain prima dell’incontro/scontro con Azog (in cui Gandalf nel dettaglio perde anche momentaneamente il suo cappello che poi come da Teaser sappiamo riavrà nel terzo capitolo già quando si trova a Dale, magari dopo esserci stata la scacciata di Sauron da DG da parte del Bianco Consiglio)
    2) discorso in cui viene mostrato l’importante Flashback relativo a Moria sulla cattura e prigionia dopo Azanulbizar ed in cui Thrain mette in guardia Gandalf(come da Trailer Extended ovviamente) di non far entrare Thorin ad Erebor
    3) dopo essersi poi incontrato e battuto con Azog e quindi essere sparito, presumo che Gandalf riveda una seconda volta Thrain (lasciato forse da parte prima di Azog) che lo fa fuggire attraverso i vari corridoi inseguito dai Warg (vedi Videoblog) fino all’incontro con Sauron che presumo uccida il nano

    … il che vuol dire inoltre che Non penso proprio vedremo la consegna di chiave & mappa nelle Ered Luin o altrove (come Prologo del Prologo di DOS e visto anche che parallelamente ad UVI nel ISDA solo il Prologo della CDA di Isildur era esteso mentre quelli delle 2T e del RdR rispettivamente sul Balrog e su Smeagol erano rimasti invariati) anche se sarebbe molto bello certamente vedere ad avere il più materiale possibile
    … oltretutto Gandalf a Brea & casa Baggins già racconta tutto a Thorin dell’incontro con il padre x la consegna del materiale e quindi, da parte anche di uno spettatore qualsiasi che compra l’Extended, la Consegna del materiale è un qualcosa che già si sa senza essere mostrato, a differenza invece di un essenziale Flashback relativo alla cattura e tortura che attraverso Moria hanno portato a chiedersi come mai Thrain sia arrivato vivo fino alla fortezza (come fu essenziale inoltre in UVI parallelamente il flashback relativo ad Azanulbizar)

    Altre minisequenze o inquadrature chiave nella Extended i DoS (come da primo Suo Teaser) sono ad es … Gandalf che attraversa uno dei ponti impalcature di DG … poi Legolas che ad Esgaroth ripone i suoi pugnali in fretta prima di affrontare Bolg con Orcrist … Tauriel che nell’inseguimento delle botti sul fiume selva tende l’arco mentre scivola in modo molto veloce sull’erba … infine credo dopo aver lasciato casa Beorn, la Compagnia si vede con i Pony sulla sommita di un picco verde di montagna appena prima di arrivare quindi a Bosco Atro

    Infine ci tengo a precisare ovviamente la costante categorica presenza e bravura di alcuni nostri doppiatori “meno giovani” oltre certamente a Proietti e che sono i grandi Omero Antonutti (x Saruman) e Vittorio Congia (x Bilbo Holm) come ad un poco più giovane Luca Biagini (x Elrond così come a moltissimi altri Suoi lavori)
    Scusate sempre x la prolissità :)

  21. @Andrea90:
    pure io sono convintissima che Persbrandt sia perfetto come Beorn…lo dico da sempre, da quando l’ho visto al cinema :-D Mikael è un grande, non ai livelli di Cumberbatch ma sia lì !!!
    @Davide Maggiore:
    e fai benissimo a leggertelo dopo, così avrai la possibilità di gustarti le 2 visioni di una stessa, stupenda fiaba per TUTTI e poi l’immaginazione, aiutata dal ricordo dei personaggi, dei paesaggi e delle atmosfere vedute nei 3 film, ti renderà l’esperienza della lettura ancora più emozionante.
    P.S. a tutti i tradizionalisti/puristi: non prendete questo ultimo commento come un insulto od un affronto, pure io sono “dalla parte” dei libri ma è bello giocare con l’immaginazione grazie ad entrambe le “esperienze” quando è possibile…(visiva/cinematografica e letteraria)
    @Giuliano:
    ben ritrovato e complimenti per il commento/analisi altroché, soprattutto quando ricordi i Nostri Doppiatori Antonutti in primis!!

  22. @ Eva: ti ringrazio … anche se in questi ultimi giorni avevo già lasciato qualche altro commento addietro, pur seguendo ovviamente sempre e comunque tutti i vari post e news del nostro magnifico sito …
    P.s: comunque avevo dimenticato certamente tra l’altro Cristiana Lionello x la nostra Galadriel (voce sempre di molte attrici come anche Sharon Stone) … ricordiamoci le stupende battute fuori campo e nel prologo del ISDA “questo compito è stato affidato a te Frodo della Contea e se tu non troverai il modo nessuno potrà” (magnifica) :)

  23. P.s: sempre @ Eva :) … infatti se poi hai percaso anche letto uno dei miei commenti di alcuni giorni fa, saprai allora che da circa un paio di mesi sono finalmente riuscito ad acquistare da Storia&Magia (un negozio qui ad Ottaviano al centro di Roma, visto che abito in periferia sud alla Romanina) la stupenda statua di Arwen della Weta seduta con libro … perfortuna abbiamo un punto vendita di tutte le cose originali dalle case di produzione cinematografiche, oltre ovviamente ad un vasto assortimento di oggettistica gotica e medioevale da collezionismo ed esposizione … ciao !!! :D

  24. @Giuliano:
    credo che il commento riguardante Arwen (beato teeeeee) mi sia sfuggito perchè la sera rientro tardi….Chissà com’è bella! Io non ho più un attimo per andare al negozio della mia città per vedere le action figure nuove de Lo Hobbit e quelle che citi tu….In compenso FINALMENTE all’euronics di Arezzo hanno riportato la EE de Lo Hobbit UVI (dvd 2D soltanto….)….vi rendete conto di quanti mesi sono passati da quando mi “assicurarono” che sarebbero rientrate in 15 giorni???? Se qualcuno è interessato faccia presto…ne son rimaste solo 2!!!
    Un saluto a tutti…..a proposito MENO 82 !!!!

  25. @ Eva: ti ringrazio :) … infatti è stupenda anche se devo dire che vedendola dai vari video del comic-con me la immaginavo più grande come d’altronde tutte le altre riproduzioni … però è quella che volevo da tanto tempo e perfortuna la più contenuta come prezzo (circa sui 90) … altrimenti questo negozio ha molte delle cose originali ma si sale del medesimo prezzo con le dimensioni ovviamente, come Galadriel con anfora o Gimli sui 300, il Balrog o Theoden con Grima sui 400, il Nazgul a cavallo o Imladris sempre sui 300 e molto altro ancora tutto veramente troppo … l’unica accessibile erano la Arwen seduta oppure Aragorn seduto a Brea (essendoci inoltre anche un’altra Arwen sempre molto più grande con la spada, come ben sai, quindi sempre a quei prezzi elevati) … si vedrà in un possibile futuro !!! :)

  26. @Giuliano:
    Prego e….beh una statuetta di Aragorn ci starebbe proprio benino eh?….io per adesso non posso…troppe spese con la casa :-( ma in futuro vorrei una action-figure con i 9 della compagnia che camminano in fila….Avevo visto una cosa simile ma erano, mi pare, 3 statuette con tre personaggi insieme ognuna, davvero bellissime….chissà!!
    Ciao

  27. @ Eva: eh si … era ovviamente quella vestito da Granpasso seduto sulla poltrona mentre osserva Frodo x la prima volta a Brea (di dimensioni anch’essa contenute all’incirca grandi sempre come una mano e quindi sempre sui 90 come prezzo come la mia Arwen) … e ci sarebbe anche un Gandalf seduto sempre di quel modello di dimensioni … lo so perché è disegnato sul retro della mia scatola di Arwen … ciao !!! :)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.