Sentieri Tolkieniani: la sesta edizione il 31 maggio e 1 giugno

Si terrà il prossimo weekend la sesta edizione di Sentieri Tolkieniani: sabato 31 maggio e domenica 1 giugno presso il castello di Castello di Osasco (TO), allestito in un percorso tematico attraverso Arda, si svolgeranno attività, presentazioni di libri, sfilate tutto legato al mondo di Tolkien.

Tra gli ospiti di quest’anno vi sarà anche HobbitFilm.it: sabato 31 maggio, infatti, alle ore 17 Andrea Francesco Berni e Alessia Pelonzi terranno una conferenza dedicata ai film dello Hobbit, intitolata “Badpath – Andata e Ritorno, il viaggio cinematografico da Il Signore degli Anelli a Lo Hobbit”.

Non è tutto: durante la due giorni saranno presenti anche Francesco Vairano, Paolo Gulisano, la band Ainur, l’esperto di elfico Roberto Fontana e altri ancora.

L’ingresso a Sentieri Tolkieniani costa 3 euro, i bambini entrano gratis. Trovate tutte le informazioni e il programma in questa pagina.

 

LOCANDINA-ST2014


865 pensieri riguardo “Sentieri Tolkieniani: la sesta edizione il 31 maggio e 1 giugno”

  1. Scusate nel Silmarillion, Sauron si trasforma in pipistrello per scappare a Mordor??
    Questa notizia non la sapevo davvero, ed apre parecchie strade.
    La Bd5E sarà combattuta nella terra dagli eserciti e nel cielo da aquile e pipistrelli (lo ha detto Armitage): Sauron potrebbe benissimo confondersi nella marea di pipistrelli, arrivare nel campo di Battaglia dopo lo scontro di DG, far parte della Battaglia anche nella sua forma di “ombra nera” e poi fuggire a Mordor ancora trasformandosi in pipistrello una volta vista la disfatta di Azog e dell’esercito. Forse Benedict non si è sbagliato quando ha detto che parteciperà alla battaglia, e oltretutto questo sarebbe (1) una via di fuga per Sauron da DG ed uno dei pochi modi in cui egli potrebbe fuggire (altri non me ne verrebbero in mente) (2) l’unico modo con il quale Sauron potrebbe partecipare alla Battaglia dopo la scacciata di DG. Pj prende molti spunti dagli altri scritti, e questa potrebbe essere una delle grandi sorprese che intendeva Armitage. Un altro modo con il quale Sauron potrebbe fuggire a Mordor sarebbe confondersi con i Nazgul e fuggire a cavallo, ma dubito davvero.

  2. @Alessandro no no rimangono anche loro nel mero campo della speculazione di certo non hanno nulla…le mie come le loro sono semplici supposizioni purtroppo :(

  3. @Andrea90 Forse potrebbe essere che Sauron sia appostato in una collina vicino ad Erebor ad osservare lo svolgimento della battaglia XD

  4. A questo punto non credo si facciano sfuggire l’occasione di inserirlo nella battaglia.

  5. @Andrea90: nel Silmarillion Sauron si trasforma in pipistrello dopo essere stato scacciato da Luthien e Huan da una fortezza elfica che aveva usurpato tempo prima, e scappa a rifugiarsi in una foresta che contaminerà col suo potere, la Taur-nu-Fuin. scappa a Mordor solo dopo essere stato sconfitto dal Bianco Consiglio. bella la tua idea di confondersi ai pipistrelli, ci sta bene.

  6. @Andrea90 E con cosa combatte? non ha forma fisica, e non è ancora potente.
    E poi se lo inserissero, PJ si rovinerebbe con le sue mani. XD

  7. @Alessandro Sauron ha sconfitto Gandalf in poco tempo, è potente sì. Può partecipare alla battaglia nella stessa forma in cui era a DG e poi scappare a Mordor. PJ è stato geniale perchè ha mostrato che Sauron non è un “occhio”, ma che la sua forma ricorda quella di un occhio. Infatti a DG la pupilla è Sauron stesso, mentre l’iride e le palpebre son fiamme sprigionate dalla sua forma.

    @Galadriel complimenti per le tue conoscenze, io so meno della metà di quello che sai te ;-). Comunque, visto che PJ conosce gli scritti, e visto che a Erebor probabilmente vedremo un esercito di pipistrelli, penso che la scelta più logica sia far fuggire Sauron sotto forma di pipistrello.

  8. Benedict nella sua intervista dice che Sauron parteciperá alla Bd5A “o qualcosa del genere”…
    Visto che Benedict non è un esperto delle opere di Tolkien, non potrebbe essere che la frase “qualcosa del genere” sia riferito allo scontro con il BC senza centrare nulla con la battaglia delle 5 armate?

  9. @Andrea90 A mio parere non c’è lo vedo Sauron nella BD5E XD

  10. Comunque ho rivisto lo scontro tra Gandalf e Sauron: a parte la grafica, ditemi le differenze tra questo e lo scontro Gandalf/Balrog perchè non ne vedo. Contro il Balrog, Gandalf utilizza la fiamma di Arnor che è la stessa che utilizza contro Sauron, e nelle cime più alte, prima di sconfiggerlo, vediamo fulmini e saette uscire da Glamdring.
    La differenza la fa la grafica, più realistica in ISDA ma meno definita rispetto DoS.

  11. Mi sa che ci dobbiamo mettere il cuore in pace; il prossimo film warner sarà Jersey Boys – il 20 Giugno. Cosi’ hanno anche il tempo di annunciarlo una settimana prima (venerdi’ 13) con un teaser poster….

  12. Bè l’anno scorso lo han annunciato domenica sera insieme al Teaser Poster.

  13. @Andrea90 esatto su Gandalf-Balrog e Gandalf-Sauron avevo espresso anche io il tuo stesso ragionamento, è per questo he non ho mai compreso chi paragonasse tale scena ad un film di Harry Potter

  14. beh, tanto per cominciare Moria è molto meno illuminata di Dol Guldur, quindi l’effetto è più realistico … (e Gandalf non fa nessun “incantesimo di rivelamento”). Comunque, se durante la scena Balrog/Gandalf il Grigio Stregone usa Narya per difendersi creando una specie di scudo, quello non continuava a fare quella scena irritante con Gandalf che spinge lo scudo in avanti e Sauron che glielo spinge all’indietro, nemmeno stessero facendo una gara a braccio di ferro tra semidei.

  15. @Galadriel ma perchè per te è “irritante” quella scena?

  16. Scusate ma come mai nessuno ha descritto il discorso di Vairano a Sentieri Tolkieniani 2014? C’è mai stato?

  17. Quella di Gandalf è una resistenza che viene meno, viene sopraffatto, mentre il Balrog non riesce a distruggere le sue difese.
    Poi, sulla grafica e sull’effetto realistico son d’accordo con te. Vi ricordo anche il proiettile infuocato lanciato da Saurman nella EE de IRdR.

  18. Ho dato un’occhiata al profilo facebook di TheOneRing e dicono che molto probabilmente rilasceranno il trailer alla premiere del Denver Comic Con

  19. @Andrea90, per me è TUTTA la scena di Gandalf-Sauron a DG a sollevare perplessità.
    Partiamo dalla grafica. E’ pacifico che il Balrog e Sauron sono avversari di differente valore, ma per me le differenze fra le due scene non si possono ridurre ad un semplice progresso della computer grafica. Nella CdA la difesa di Gandalf (la “sfera magica”, uso un termine brutalmente improprio) è più “discreta”, più accennata, più eterea, più fugace soprattutto; in DoS la “sfera” ricorda poco quella di Moria, è più tangibile, più marcata, e il gioco di resistenze, di attacco/difesa tra Sauron e Gandalf sembra richiamare piuttosto altri esempi grafici totalmente estranei all’universo tolkieniano (nonché alla prima trilogia). Più che un discorso grafico, io ne farei un discorso di registro stilistico.
    Questo discorso si inserisce in un contesto più ampio, che riguarda l’uso da parte di Gandalf della “magia” (altro termine improprio, ma passatemelo), in quanto sembra usarne di più (e soprattutto in maniera così plateale) nei 10 minuti scarsi di DG che in tutta la trilogia de ISDA. Prima veniamo a conoscenza dell’incantesimo di occultamento di Sauron (non molto canonico, almeno per come è presentato, ma passiamoci sopra); poi vediamo il contro-incantesimo di Gandalf (ad “onda d’urto”, anche questo, così com’è, poco canonico, ma passiamoci sopra); poi la sparizione di Gandalf (questa invece ci sta eccome, visto che era stata tagliata quella di UVI); poi lo scontro Gandalf-Sauron, che ha creato un po’ di dubbi.
    Ma, per un attimo, mettiamo da parte la grafica, e discutiamo proprio dello scontro, in sé e per sé, fra Gandalf e Sauron. Qui PJ si è preso una GROSSISSIMA licenza, poiché Gandalf e Sauron NON si scontrano MAI. Inoltre, l’idea di imprigionare Gandalf non brilla per originalità, anzi, rischia di risolversi in autocitazionismo sterile: come Gandalf, nella CdA, non riesce a mantenere la promessa fatta a Frodo e a correre in suo aiuto, perché imprigionato da Saruman, così ora, in DoS, non riesce a mantenere la promessa fatta a Bilbo e ai Nani e a correre in loro aiuto, perché imprigionato da Sauron. Ora, mettendo sulla bilancia i pro e i contro di questa scena, per me continuano a prevalere i contro, che sono: un uso (anche grafico) della magia eccessivo, invenzione di sana pianta e potenzialmente conflittuale con il canone, scarsa originalità. Perché farla dunque? Perché, secondo me, la scontro Gandalf-Sauron diventa la classica scena per cui “vale da sola il prezzo del biglietto”: quindi diamoci dentro con la CGI e gli effetti speciali, e le obiezioni finiscono in secondo piano. Insomma si tratta di una scena che rischia (e per me scade nel) l’esagerazione per attrarre principalmente quel pubblico che si limita a dire “che ficata”! Il che sarebbe potenzialmente legittimo, qualora si trattasse di un’una tantum. Purtroppo, per me non è così: la scena è si inserisce in quella linea generale di esagerazione vista più volte in DoS.

  20. @Diego de gustibus ;).. sinceramente a me è piaciuta non per lo scontro, ma perchè sottolinea il fatto che Sauron è molto più forte, e la scena di Sauron che diventa occhio da tanta di quella nostalgia che mi è venuto da piangere dalla felicità. Il fatto ”vale da sola il prezzo del biglietto” varia da persona a persona, per me per la ragioni sopra citate e per i Nerd che dicono che The Avengers è il film più bello della storia per le ragioni dette da te..Però, l’ombra di Sauron è fatta da Dio!
    mi riferisco a questo
    http://www.thelandofshadow.com/wp-content/uploads/2014/03/DolGuldur6.jpg

  21. @Silkechan in teoria faccio un resoconto di quello che hanno scritto 1 ora fa (solo che è in inglese)

    You better believe if there’s a trailer this week, we will play it at Denver Comic Con loud and repeatedly!

  22. @Diego io non sto parlando del fatto che sia canonicamente giusto o sbagliato inserire lo scontro tra Gandalf e Sauron, sto solo dicendo che secondo me in DOS Gandalf utilizza gli stessi poteri che ha utilizzato nella CDA. E’ l’effetto grafico, lo hai detto tu stesso, che fa sembrare quella una scena di magia molto più preponderante rispetto quella contro il Balrog, ma i poteri di Gandalf sono gli stessi. Non vedo perchè, invece, sento lamentele solo per DoS e non per la scena di UVI nella quale, nel tunnel dei Goblin, Gandalf con un’onda d’urto manda al tappeto tutti gli orchi presenti. Secondo me quella, insieme al proiettile di fuoco di Saruman ne IRdR, da molto più l’impressione della magia fine a se stessa rispetto quella di DoS.

  23. Poi, come è vero che DoS ha dei difetti, occorre dire che certe cose (come, secondo me, la derivazione della forma oculare di Sauron) son veramente dei colpi di genio.

  24. @Andrea90, se parliamo di poteri, allora sì, non ci sono sostanziali differenze, potremmo fare alcuni distinguo, ma staremmo a cavillare. Sugli altri esempi che hai fatto, posso dire che il proiettile infuocato di Saruman, in effetti, è un po’ esagerato, ma è un episodio di qualche secondo che per di più è collocato nell’edizione estesa. Su Gandalf nel tunnel dei Goblin, per me si tratta di una buona resa di quanto scritto nel libro.

  25. Io invece son rimasto stupito del taglio netto di Thrain: secondo me quello è un episodio che ritrarrebbe molti discorsi riguardanti altri scritti Tolkieniani. Di sicuro parleranno del Settimo, e questa cosa non vedo l’ora di vederla nella EE. Nemmeno una clip o un trailer sulla versione estesa, peccato.

  26. Mi spiace abbiano tagliato la parte di DG riguardante Thrain perchè si sarebbe collegata molto agli altri scritti Tolkieniani, già solo con il fatto che parlassero del Settimo. Potrebbero rilasciare qualche clip o qualche trailer dell’EE a luglio, come l’anno scorso.

  27. Ma io non mi stupisco affatto della “Magia” nello scontro tra Gandalf e Sauron.
    Che Sauron posso compiere incantesimi veri e propri, lo sappiamo, perché ce lo dice esplicitamente Tolkien. Questo passo del Silmarillon chiarifica molte cose IMHO, su Gandalf vs Sauron ed anche su Galadriel che usa poteri non fisici per radere al suolo Dol Guldur:
    Tratto dalla storia di Beren e Luthien, quando Luthien libera Beren a Tol-in-Gaurhoth:
    “Then Lúthien stood upon the bridge, and declared her power: and the SPELL was loosed that bound stone to stone, and the gates were thrown down, and the walls opened, and the pits laid bare”
    Cosa ci dice questo pezzo? (messo in originale per sottolineare l’uso della parola SPELL)
    Che Sauron effettua dei veri incantesimi (SPELL) e che Luthien, un’elfa quindi, dichiarando il suo (di lei -> her) “potere” (quindi proferendo delle parole all’uopo) scardina i cancelli di Tol-in-Gaurhoth, crepa i muri e spiana l’introno. Senza essere a guida di un esercito (come è stato detto di Galadriel) e senza pala e piccone XD.
    Come fa? Semplicemente, fa quello che poi farà Galadriel, a detta di molti esperti: NON proferisce un incantesimo ma SCIOGLIE quello proferito da Sauron, infatti cosa ci dice Tolkien?: l’incantesimo (di Sauron) venne sciolto (and the spell was loosed).
    Questo ci risolve tutti problemi.
    L’incantesimo di Gandalf di svelamento non vi convince? pare da Harry Potter? Beh, ma se Gandalf non facesse un incantesimo ma “dichairando ilsuo potere” (= le sue frasi in Quenia) semplicemente sciogliesse quello di occultamento di Sauron? Tutto regolare!
    Gandalf non può ingaggiare una lotta “magica” con Sauron? Perché? Sauron può lanciare incantesimi, lo dice Tolkien, ed è un Maia… come Gandalf, quindi, al limite, sarebbe pure plausibile che anche Gandalf possa lanciare alcunii SPELL, di difesa, ad esempio.

  28. Sempre ricordando che in Tolkien non si parla di magia da streghette, ma di Arte.

  29. @filagalaxy999:
    BRAVO!Hai fatto benissimo a postarlo è un articolo molto bello e pieno di spunti sui quali riflettere, soprattutto quando confronta i due aspetti della magia, di Gandalf e di Sauron durante il combattimento.
    Buona notte

  30. @silkechan, cerchiamo di essere chiari: nessuno sta dicendo né ha detto che Gandalf, Sauron, Galadriel o chicchessia NON potessero fare quanto descrivi. Quello su cui si sta discutendo è la resa grafica di questi incantesimi, che in certi frangenti rischia di avvicinarli più a quella magia da streghette piuttosto che a quell’Arte di cui parli. Se fai attenzione, in uno dei miei post precedenti ho detto che i vari incantesimi fossero poco canonici NON nella sostanza, BENSI’ per come erano stati presentati.
    Devo inoltre contestarti il passaggio su Galadriel. Dall’Appendice B de ISDA: “Quando l’Ombra passò, Celeborn condusse l’ESERCITO di Lòrien con molte barche al di là dell’Anduin. ESSI si impadronirono di DG, e Galadriel ne distrusse le mura e ne vuotò i pozzi; la foresta venne ripulita di ogni lordura e purificata”. Ora, indipendentemente da come possiamo interpretare il brano, mi pare OVVIO che Galadriel usi i propri poteri, nessuno lo ha messo in dubbio. Così come nessuno ha detto che LEI si mettesse a lavorare di piccone. Interpretando questo passo, possiamo anche concludere ragionevolmente che Galadriel NON distrugge DA SOLA DG: lei distrugge (si parla solo delle mura!) e bonifica, ma l’esercito di Elfi (che viene citato, eccome) può averla aiutata nella demolizione, in un modo, appunto, più “cantieristico”. Faccio riferimento ad un altro episodio: dopo la vittoria dell’Ultima Alleanza, Barad-dur viene rasa al suolo (tranne che per le fondamenta). E allora chiediamoci: come è stata rasa al suolo? Non si fa riferimento ad incantesimi o a potenti di turno (al limite c’era il solo Elrond, ma non certo Galadriel); quindi si sono presumibilmente usati metodi più tradizionali. Ora, se questo è avvenuto per Barad-dur, perché non può avvenire per DG?

  31. Bè penso che lo scontro di DG sarà suddiviso in una parte strettamente bellica e in una soprannaturale: da una parte una legione di elfi di Lorien o Graburrone che fronteggiano gli orchi rimasti e dall’altra lo scontro tra Nazgul, Sauron e BC. Sinceramente vedere Galadriel spazzare via la fortezza non mi convince. Mi convincerebbe di più vedere la fortezza fatta a pezzi dalla battaglia stessa, così come è successo nello scontro tra Gandalf e Sauron.

  32. Comunque penso saranno ripresentati anche i ragni: in DOS (anche in UVI) si evince che crescono nelle profondità di DG, per cui dovrebbero esserci, insieme ai lupi e agli orchi rimasti di guardia.

  33. Io dei duelli con spade me li immagino si, ma non credo proprio che il BC combatta i nazgul e Sauron con le spade, quindi qualche “Arte Magica” almeno dagli stregoni me l’aspetto eccome.
    Non tanto tempo fa si parlava del fatto che Radagast potrebbe cedere il suo bastone a Gandalf per poi ritirarsi, ma se fosse così, con cosa combatte Gandalf a DG?! Io considero sempre l’ipotesi che Saruman, come capo degli Istari, gli consegni il nuovo bastone…

  34. E cosa farà Bilbo in battaglia? Sono curioso di vederlo, ma per questo e per tutto il resto, qualunque scelta verrà fatta non resteremo delusi; sarà un gran finale.

  35. Ma che barba la mancanza di news… L’anno scorso ci inondavano di foto della Lilly con la parrucca; e ora nada de nada….
    PJ&co; sveglia!! Voglio vedere il Bianco Consiglio!!

  36. Secondo me faremo record di commenti!!! Ah tra l’altro la WB non ha risposto alla mail che gli ho inviato ieri ufff =(

  37. Ma scusate non per riaprire la discussione sulla “magia” di Gandalf peró volevo fare una considerazione (già fatta da @Andrea90)
    In UVI vediamo Gandalf che irrompe nella cittá degli orchi creando un’onda d’urto “magica” che spazza via decine di orchi (in modo quasi identico al LIBRO)…
    A questo punto senza polemica mi chiedo: se Gandalf nei testi di Tolkien é in grado di magie tanto potenti e devastanti, perchè ci si lamenta se nel film usa “magie” di grado nettamente inferiore quale la “magia di rilevamento”?

  38. @Giocondo, ripeto, qui si sta discutendo sulla veste grafica, non sulla possibilità o meno da parte degli stregoni di fare simili “magie”.

  39. @Diego su questo ti do ragione, nel senso che la “barriera” di Gandalf é resa graficamente meglio nello scontro con il Balrog. Peró per esempio @Galadriel ha criticato piú volte l’incantesimo di rilevamento giudicandolo come inappropriato per Tolkien…
    La mia domanda era appunto: se Gandalf è tanto potente da creare “onde d’urto” che spazzano via decine di nemici, perchè non potrebbe usare altre “magie” di minor livello?

  40. @Francesco88 mi sembra che qualcuno abbia detto che nei contenuti speciali di UVI PJ avesse detto che Radagast avrebbe consegnato il bastone a Gandalf.
    Io son dell’idea che Gandalf non combatta a DG: appena viene liberato parte per Erebor insieme a Radagast, gli viene consegnato il bastone e il Bruno si ritira a vita solitaria.

  41. @Giocondo, per me è inappropriato soprattutto per come è stato reso, sembra più a vicino a Star Trek che all’universo tolkieniano. Resta il fatto che ci sarebbe da discutere anche sul “rilevamento” in sé, i possibili riferimenti al canone non sono così limpidi, ma non ci soffermiamo. Infine, per quanto la grafica possa trarre in inganno, non è affatto detto che l’incantesimo di rilevamento sia di minor livello, soprattutto se va a sciogliere un incantesimo fatto dallo stesso Sauron.

  42. @Diego era un incantesimo fatto da un Sauron molto debole… Lo stesso significato dell’incantesimo di occultamento era quello nascondersi in modo da non essere attaccato, guadagnando tempo per “recuperare le forze”

  43. Comunque non si sta discutendo la forza o la debolezza di un incantesimo, ma la resa grafica, se sia consona o meno all’universo Tolkieniano.
    Sinceramente non vedo l’ora di vedere lo scontro tra Saruman e Sauron.

  44. @Giocondo, appunto, proprio perché Sauron è più vulnerabile ha necessità di nascondersi meglio. Mi sembra piuttosto arbitrario dire che il suo incantesimo sia debole, o più debole di altri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.