Ecco il logo ufficiale di The Hobbit: the Battle of the Five Armies

Hobbit battaglia cinque eserciti

Come sapete, qualche giorno fa Peter Jackson ha annunciato il nuovo titolo del terzo e ultimo episodio della saga dello Hobbit: di chiamerà The Battle of the Five Armies, ovvero La Battaglia dei Cinque Eserciti.

Ora la Warner Bros. ha diffuso il logo ufficiale del film, che potete vedere qui sotto!

 

Hobbit battaglia cinque eserciti


331 pensieri riguardo “Ecco il logo ufficiale di The Hobbit: the Battle of the Five Armies”

  1. Grazie Galadriel Alcarelen, come sempre del resto, però ora sono ancora più confuso di prima :-) Cioè, se veramente gli fa paura Mordor e ne ricorda bene gli orrori, come spera di sconfiggerlo evitandolo? Attendere sperando che le cose migliorino da sole? L’evidenza dice che non è possibile, però almeno significa che neanche gli Elfi sono perfetti, punto a favore di Rohan e Gondor, e anche di Arnor anche se non centra con ISDA. Non so, non è simile anche secondo te, più o meno, allo struzzo che quando vede un pericolo mette la testa sotto la sabbia?

  2. No; per nulla. Semplicemente in passato gli elfi erano grandiosi e potenti; ora stanno lentamente decadendo; non potrebbero mai piu radunare unesercito grandioso come quello dell Ultima Alleanza..
    Dopo la caduta di GilGalad; ultimo Re Supremo degli elfi; comincio’ il loro declino. Anche Elrond che e’ piu nobile e generoso di Thranduil non puo’ fare granche’ a livello bellico.
    Ultima cosa: gli elfi non sono poi cosi perfetti; nel Silmarillion si vede come anche loro possano sbagliare e fallire. Non dico altro per non spoilerare; se lo leggerai vedrai che e’ un libro che merita tanto.

  3. @Galadrile Alcarelen:
    brava, bravissima, insisti sempre nel consigliare la lettura del SILMARILLION,del ISDA e de LH!!Leggeteli!!Leggeteli!!Leggeteli e non ve ne pentirete,,,”una pagina tira l’altra”!
    E complimenti a tutti per gli interessantissimi post pubblicati oggi!!

  4. …oh no….dannata tastiera e dannato sonno…volevo, DOVEVO scrivere Galadriel Alcarelen….
    SOB……

  5. D’accordo Galadriel, d’altra parte se non li conosci tu gli Elfi chi li conosce? :-) Sotto sotto ci speravo che non fosse come avevo detto io, dopo tutto gli Elfi sono qualcosa di speciale!

  6. E dato che gia’ ci siete date un occhio pure a Racconti Incompiuti e a Figli di Hurin.
    Inoltre, se potete, leggete pure Albero e Foglia.

  7. @ Andrea90 ed Eva: E’ bello I Figli di Hurin? Idealmente lo tengo dopo ISDA, Hobbit, Silmarillion e Racconti Incompiuti, faccio bene? C’entra qualcosa con questi o sono personaggi a parte?

  8. Dhaulagiri@ i Figli di Hurin e’ un racconto presente anche nel Silmarillion; pero’ nel Silma e’ piu semplificato e riassunto; nell omonimo libro e’ raccontato in maniera piu completa e con piu dovizia di particolari.

  9. @dhaulagiri, leggilo dopo Il Silmarillion (o durante, capirai tu quando!). Comunque no, non sono personaggi slegati, ma direttamente collegati ed inseriti nella trama del Silmarillion (se ne parla anche in RI).

  10. @Andrea90

    Forse mi ha confuso con te :-))

    Adesso metto AndreAdu cosi’ evito confusione

  11. @dhaulagiri:
    ecco ti hanno risposto prima e mooolto meglio @galadriel alcarelen e @Diego
    Percui ti dico: scusa il ritardo e SOTTOSCRIVO entrambi.
    Se posso aggiungermi al consiglio di Diego ti dico di leggere i Figli di Hurin mentre leggi Il Silmarillion, di preciso quando arrivi alla loro storia, così hai un quadro più completo. Il libro è stato ricomposto da Christopher Tolkien ed è molto bello, ma amerai il Silmarillion (senza fare spoiler, quando giungerai agli ultimi capitoli ti spunteranno pure le lacrime!!!!E’ un libro bellobellobello in modo assurdo!!)
    @AndreAdu:
    allora ti ripeto: OTTIMI LIBRI consigliati!!

  12. @ Tutti: ISDA lo sto completando adesso, per una trovata molto poco felice ero stato indotto ad interromperlo tempo fa, ho letto qualcosina dello Hobbit, per il resto Tolkien niente altro (per ora, beninteso!). Adesso sono molto preso da WHH, HPL e EAP, non credevo si potesse arrivare a tanto! Conoscete qualcosa di questi? Non credevo ci fossero così tanti lettori tra di voi, sapete bene cosa può dare la lettura!

  13. @dhaualgiri:
    scusa la mia ignoranza ma a cosa corrispondono questi “acronimi” WHH, HPL e EAP?

  14. @ Eva: Non ti preoccupare, chiedi scusa (per aver sbagliato un nome) anche quando non ce ne è bisogno! :-) William Hope Hodgson (sottovalutato, non lo conoscete di sicuro), Howard Phillips Lovecraft ed Edgar Allan Poe. Letto qualcosa?

    Piccolo OT (spero gradito): Quando ne avevi parlato tempo fa, per curiosità, ero andato su wiki per leggere qualcosa di Madame Bovary :-). Cos’è sta storia dell’accusa di oltraggio alla morale che il libro ha subito?

  15. @dhaulagiri:
    oh adesso capisco!!! Edgard Allan Poe, H.P.Lovecraft e William Hope Hodgson!!
    Ho letto solo qualcosa di Poe(ai tempi della scuola grazie ad un grande professore)e di Lovecraft solo “il colore venuto dallo spazio”(magnifico)ma non sono mai riuscita a leggere altro mi da l’ansia(ha sofferto troppo e lo sento nei suoi scritti). Hodgson lo conosco solamente perché ho letto la sua biografia. Non sono il mio genere di lettura anche se riconosco che siano geniali, ciascuno a suo modo.
    Madame Bovary è la storia di una donna superficiale, capricciosa e adultera. Flaubert all’epoca, per questo romanzo fu accusato di esaltazione dell’adulterio e fu scandalo. Assurdo ma, daltronde, da che mondo e mondo l’ignoranza e l’ottusità spesso vincono sulla cultura, povero Gustave!!
    FINE OFF-TOPIC

  16. @ Eva: Beh, capisco che a tanti non possano piacere, a me ad esempio fanno impazzire, però mi fa impazzire di più Tolkien, questo deve essere chiaro :-). Si, è anche vero che quelle storie particolari sono partorite da menti malate (o vittime di sofferenza), se avessi potuto scegliere avrei augurato una vita felice e normale a quegli scrittori e avrei rinunciato volentieri ai loro capolavori horror, ma credo che se ci sono un motivo ci deve essere, può anche darsi che servano a noi per averci donato innanzitutto quel tipo di letteratura, e poi anche da esempio per custodire la nostra vita e da monito per evitare quelle esistenze. Già che esistono, tanto vale leggerli (anche i film horror mi fanno impazzire). Mi ha fatto piacere che, anche se non sono il tuo stile, dici che sono di valore, il gusto diverso non ti impedisce di dire che erano bravi, bello questo!

  17. @dhaulagiri:
    “custodire la nostra vita e da monito per evitare quelle esistenze”. Bello pure questo. Molto profondo. Vedi, penso che se quegli uomini non avessero neppure avuto la possibilità di “sfogare” i loro incubi e le loro angosce con la scrittura, regalandoci i loro capolavori, sarebbe stata una doppia tragedia e per loro e per noi come società. A volte, l’arte, in quanto scintilla divina(secondo me)compie questi miracoli….
    Sai che ti dico? Ho deciso che mi leggerò, appena li trovo, “la casa sull’abisso” o “carnacki cacciatore di spettri” di W.H.Hodgson, visto che degli altri 2 qualcosa ho letto!
    Ciao

  18. @ Eva: Davvero? :-) Che cosa ti ha spinto verso questa decisione se hai detto che ti mettono un’pò d’angoscia? Mi incuriosisce. Guarda, se usi eMule La Casa sull’Abisso (che tra l’altro sto leggendo in questi giorni) c’è in italiano a 1.86 MB (sono poco meno di un centinaio di pagine). Così:
    Free-Book.ITA.0168.-.William.H.Hodgson.-.La.Casa.Sull’Abisso.zip
    Fai in 2 minuti, non lo so se in libreria si trova qualcosa se non ordinandolo (ho già guardato su eMule e ho trovato 3 romanzi in croce, niente di tutti gli altri racconti brevi, ma comunque prima o poi avrei cercato tutto cartaceo). Lovecraft diceva che era amareggiato del fatto che “le opere di Hodgson non sono conosciute quanto meriterebbero”, La Casa sull’Abisso credo sia tra i suoi migliori (se mi avessi chiesto un consiglio avrei scelto questo romanzo breve!).

  19. @dhaulagiri:
    mi ha spinto sia quello che hai detto tu sia una riflessione mia, sul fatto che la creatività li possa aver “salvati”…
    …e poi c’è sempre lo zampino di Dylan Dog…
    Ti farò saper che ne penso.
    Grazie per il suggerimento per emule, ora è meglio stoppare questo super-off-topic o ci mandano un’orda di orchi per sbranarci!!!

  20. @ Eva: Temo più gli Uruk-hai :-) Ultima cosa, se ti va puoi consigliare anche tu un libro!

  21. @dhaulagiri:
    per restare “in-topic” insisto con Tolkien ed il suo “Albero e Foglia”, leggi anche solo la storia breve”foglia di Niggle” e poi dimmi chi ti ricorda proprio Niggle….
    Ciao

  22. @ Eva: Sarà fatto! Più che altro sai cosa? Questo articolo non credo che lo usino più per commentare, ce ne è già un altro più recente da un pezzo e ne arriveranno presto altri come sempre, quindi un paio di post in più qui non credo diano troppo fastidio :-). Comunque ci terremo aggiornati.

  23. @dhaulagiri:

    come giustamente dice Eva leggi Foglia di Niggle racconto breve ma bellissimo, e poi io aggiungerei anche : Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm con l’annesso Ofermod.

  24. @AndreAdu:
    questo è nella raccolta “albero&foglia”? Perché ho suggerito il libro senza ricontrollare gli altri racconti all’interno. Se sì lo rileggerò, non me lo ricordo assolutamente! Grazie

  25. Si certo e’ nella raccola Albero & Foglia. Si trova in fondo al libro.

  26. @AndreAdu:
    per l’appunto poi ieri, subito dopo aver scritto il messaggio ho controllato!!!GRAZIE MILLE

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.