Un nuovo poster giapponese per La Desolazione di Smaug!

In tutto il mondo Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug ha già incassato mezzo miliardo di dollari, ma ci sono dei Paesi dove deve ancora uscire, in particolare Cina e Giappone, dove arriverà a fine febbraio.

La campagna marketing per la release giapponese è quindi ancora in corso, e così ecco arrivare una nuova locandina realizzata appositamente per quel mercato. Potete vederla qui sotto!

hobbit_the_desolation_of_smaug_ver32


27 pensieri riguardo “Un nuovo poster giapponese per La Desolazione di Smaug!”

  1. Io sono di Torino e vi assicuro che la Montagna Solitaria è IDENTICA al Mon Viso da cui nasce il fiume Po! E’ stupendo perchè ogni volta chi mi affaccio alla finestra e vedo la montagna mi viene in mente Erebor! C’è qualcuno di Torino che ha avuto il mio stesso pensiero? :)

  2. Eva, ma alla fine l’hai visto il film? Son proprio curioso di sapere il tuo giudizio…

  3. @Giocondo
    Sì hai ragione! le due montagne si assomigliano moltissimo! Del resto, il Monviso è lo stereotipo di montagna che la gente ha, così imponente alla base e che sale fino a creare quell’unica, grossa cima (un pò più piatta di Erebor in effetti), elevandosi possente su tutti i monti all’intorno!
    E non dimentichiamo che è anche il simbolo della Paramount Pictures! :)
    Potrebbe anche darsi che abbiano preso ispirazione proprio da esso per costruire la montagna solitaria!

  4. @filgalaxy999:
    ….che dispiacere…sto piangendo…:-(.. non vi ho più detto niente perché son stata costretta a rimandare PURE per causa influenza la visione e adesso rischio che tolgano il film dall’europlex, causa cinepanettone di Pieraccioni girato ad Arezzo e che ha occupato ben 3 sale…..
    ….per carità, ha fatto lavorare un sacco di gente…ma Lo Hobbit è stato trattato malissimo e malamente relegato nella sala più piccola, solo in una sala tra l’altro, con un 3D normale scandaloso (lo so perché me ne hanno parlato) ed i primi giorni aveva-COMUNQUE E PER FORTUNA-una fila incredibile di gente che voleva ma non poteva vederlo causa i pochi posti in sala….NO COMMENT….
    Mio cugino lo ha visto il 22 e ha detto che, nonostante la scomodità della sala il film prevale su tutto e risulta magnifico, lo ha apprezzato in tutte le sue particolarità e nonostante certe divergenze con il libro, pure lui commenta dicendo che:
    1° ovviamente, i “tempi” cinematografici non sono quelli di un libro.
    2° da grande curioso ha sempre seguito con molto interesse sia i documentari che le interviste di tutte le Appendici ai DVD ed i vari videoblog, percui, come la maggior parte di noi, pure lui ha compreso ed apprezzato il “metodo” di lavoro e l’interpretazione che ne hanno dato P.J. e gli sceneggiatori, amando i riferimenti alle appendici de ISDA ed al SILMARILLION, per capire meglio personaggi, luoghi, battaglie. Mi ha detto che Smaug è “il Supremo Smaug” e che non ha eguali ( e lui è uno che i film se li “mangia” a colazione) e che il suo personaggio preferito è stato Bard, mentre Bilbo E Gandalf son state delle conferme positive.
    Ora, questa non è la MIA recensione ma mio cugino me ne ha parlato tanto ed in maniera obbiettiva, percui ho pensato che, avendolo visto il suo commento andasse citato…perlomeno lui è “sangue del mio sangue”, la passata trilogia l’abbiamo vista insieme e le impressioni si eguagliavano, l’interesse per tutti i retroscena, per i professionisti coinvolti, per gli originali letterari hanno sempre fatto “parte di noi” e ci hanno aiutato a trovare le varie “chiavi di lettura” per amare l’Opera di Peter Jackson.
    Probabilmente vado a vederlo il 1° dell’anno o il 2 gennaio…e…FINALMENTE….vi darò la mia recensione…
    Ciao e BUON ANNO

  5. @Jacopo hai ragione anche io avevo letto su La Stampa che il Monviso ha ispirato il logo della Paramount e pare proprio che questo logo abbia a sua volta ispirato il design di Erebor! A quanto pare Thorin e co sono piemontesi! ;)

  6. oggi sono andata a vederlo dopo un anno di sofferenenze… incredibile aspettare ancora un altro anno!!! :((((((((( adoro questo film anche se ho preferito il primo!! grande PJ! :)))))))))))))

  7. considerando la “controprogrammazione” di quest’anno con tre cinepanettoni più il filmone Disney di Natale, forse sarebbe stato meglio far uscire il film a Gennaio

  8. @raffaelelecce:
    bravo hai pienamente ragione….ripeto, 3 sale GRANDI al film di Pieraccioni CONTRO 1 sala piccola per DOS all’UCI di Arezzo…no comment

  9. Spero che per il prossimo anno, visto che c’è ancora tempo, la Warner valuti più attentamente. Pensiamo anche il fatto che negli USA pur incassando leggermente meno di un viaggio inaspettato, la desolazione di Smaug è in testa alla classifica degli incassi per il terzo week end.

  10. @ eva non ti stupire, Uci cinemas a Torino tratta Dos con totale indifferenza, sembra quasi con fastidio. Penso sia una delle catene peggiori.

  11. @Il Gaffiere:
    veramente!!! Cari come pochi altri ed il servizio è pessimo! Comunque, sentendo tutte le altre recensioni positive, il film vale e prevale alla faccia delle sale inadatte! Ciao e spero di riuscire ad andarci il 1° dell’anno o il 2….

  12. @eva scusa, per curiosita’, anche ad Arezzo siete costretti a sorbirvi circa 30 minuti di pubblicita’ prima dell’inizio e poi all’interruzione della proiezione per 10 minuti per vendere i pop corn? Ciao

  13. @Il Gaffiere:
    certo che sì ;-)
    Magari la pubblicità all’inizio ci fa pure un favore se siamo in ritardo alla biglietteria ed è una scusa che usano sempre le addette: “tranquilli fate in tempo, mancano 20 minuti all’inizio della proiezione…” L’interruzione tra il 1° ed il 2° tempo non esisteva prima che europlex diventasse UCI, adesso le pause-popcorn durano tra i 5, 7, 9, 10, 15 minuti a mia memoria…fa ridere ma ci sarebbe da piangere….eheheh
    Ciao

  14. da noi non c e stata per niente pubblicità all inizio:( ed eravamo in ritardo x la lunghissima fila biglietti e siamo entrati quando e apparso la scritta: la desolazione di smaug,potreste dirmi x favore cosa hanno messo prima?grazie mille:)

  15. @Arwen: ti sei persa il prologo, una bellissima scena stile LoTR in cui Gandalf incontra Thoirn alla locanda del Puledro Impennato. E’ una scena fondamentale perchè chiarisce a cosa servono l’impresa e Bilbo….

  16. @Michele ma il puledro impennato non sarebbe quello in cui nella compagnia dell anello frodo si doveva incontrare con gandalf?oppure mi sbaglio?comunque grazie x la risposta…cercherò di recuperarlo in streaming….^^ aunche se sara diverso rispetto al cinema xD .
    Buon anno nuovo a tutti^^

  17. @Arwen99 si “il puledro impennato” e’ lo stesso della “compagnia dell’anello. Ciao

  18. Condivido il pensiero di Giocondo. Il Monviso somiglia moltissimo alla Montagna Solitaria, con una differenza però: il Monviso è circondato dalle altre montagne alpine, Erebor è proprio… solitaria!

  19. SARUMAN è bello comunque pensare al Monviso come ispirazione per Erebor :-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.