Scene inedite della Desolazione di Smaug in due spot e una featurette sul 3D

La Warner Bros. ha pubblicato tre nuovi video sulla Desolazione di Smaug nelle ultime ore.

Il primo è una featurette pubblicata da AMC Theatres in cui viene spiegata la magia del 3D nativo e ci viene dato modo di ammirare diversi passaggi inediti:

 

Il secondo e il terzo sono il decimo spot tv e uno spot incentrato sulla critica. Quest’ultimo contiene molte scene inedite e anche qualche occhiata a Smaug! Che ne pensate?

 


12 pensieri riguardo “Scene inedite della Desolazione di Smaug in due spot e una featurette sul 3D”

  1. sto per esplodereeeeee! non ce la faccio più ad aspettareeeee! -2!!!

  2. Dico che sono bellissime immagini e voi siete sempre molto aggiornati!!

  3. Stasera su SKY CINEMA 1 alle 21’00 non perdetevi lo speciale sul film, più un’anteprima di 5 minuti! :D

  4. @robytex06:
    :-( miseriaccia non ho sky…..Grazie comunque, buona visione!

  5. Quell’Orco era Bolg, vero???? Io l’ho sempre sognato COSI’!

  6. Nel primo video, a circa 1.00 c’è un curioso teschio con gli occhiali sulla scivania del tecnico! Molto simpatico ;-)

  7. Avete visto la zampa che afferra la colonna nello spot 10 al 18° secondo dello spot.
    FANTASTICO!!!

  8. Ragazzi, ora che vediamo ufficialmente Bolg in questo spot, sappiamo che avrà l’aspetto di una delle idee scartate per Azog.

    Tolkien descrive Azog come un orco pallido con del verro nella testa: se guardate le Appendici della Extended Edition di UVI, vengono mostrati molte versioni di Azog, ed una di queste è esattamente come il Bolg di questo spot. ^__^

    La domanda è una: perché non hanno fatto Azog in questo modo se lo ritenevano un design convincente, visto che Azog dovrebbe avere il ferro in testa.

    C’è anche un’altra spiegazione: forse sto facendo grossa confusione io? AHah…

  9. Finalmente un video che mostra un po’ di Bosco Atro, finora di esso si è visto ben poco!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.