Evento mondiale per i fan della Desolazione di Smaug: il comunicato ufficiale!

Dopo la notizia di venerdì, la Warner Bros. ha ufficializzato con un comunicato stampa l’evento mondiale che si terrà a Roma e in altre città del mondo la sera del 4 novembre.

Il comunicato rivela con precisione tutti gli attori che parteciperanno all’evento in diretta da varie città, mentre dettagli arriveranno nei prossimi giorni::

EVENTO MONDIALE PER I FAN DE “LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG” IN PROGRAMMA IL 4 NOVEMBRE 2013

I Fan avranno l’Opportunità di Incontrare i Nuovi Protagonisti che Faranno Parte della Trilogia, Vedranno in Anteprima alcune Immagini Esclusive di “Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug” e Parteciperanno ad un Q&A dal vivo con il Regista Peter Jackson ed il Cast.

Burbank, CA, 25 Ottobre 2013 — è in preparazione per il 12 Dicembre 2013 l’uscita nazionale di “Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug”, una produzione New Line Cinema e Metro-Goldwyn-Mayer Pictures (MGM), i fan avranno l’opportunità di incontrare i nuovi membri del cast, dell’attesissimo secondo film della trilogia de “Lo Hobbit”, tra cui Orlando Bloom, Evangeline Lilly, Lee Pace e Luke Evans, nell’ambito della celebrazione globale che si terrà alle 17.00 (ora di New York) di Lunedì 4 Novembre 2013, e in simultanea in altri paesi del mondo (alle 23:00 ora italiana).  In ognuno dei cinema collegati via satellite, delle quattro città che ospiteranno l’evento—Los Angeles, New York, Londra e Wellington—Jackson e alcuni membri del cast e della produzione incontreranno i loro fan per mostrare le immagini esclusive di “Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug” e risponderanno dal vivo alle domande del pubblico, insieme ad altre sorprese.

Il conduttore della CNN Anderson Cooper, presentatore della serata, sarà collegato da New York, da dove darà il benvenuto a Richard Armitage, Thorin Scudodiquercia nel film, ed a Orlando Bloom, che ritorna al suo ruolo di Legolas della trilogia del “Signore degli Anelli”.  Evangeline Lilly, che si unisce al cast nel ruolo dell’Elfo guerriero Tauriel, sarà in collegamento da Los Angeles. Londra ospiterà il nuovo protagonista del cast Lee Pace, il Re Elfo Thranduil; Luke Evans, che si unisce al cast nel ruolo di Bard l’Arciere; e Andy Serkis, membro della troupe di produzione di Jackson e interprete di Gollum nel primo film. Peter Jackson si unirà alle celebrazioni da Wellington, Nuova Zelanda (dove sarà già Martedì 5 Novembre, ore 11:00).

Ogni cinema sarà collegato via satellite, permettendo al pubblico di partecipare in simultanea ad un Q&A con domande e risposte, da parte dei partecipanti all’evento di tutti e quattro le città collegate. Oltre a tutto questo, in altre città del mondo—come Bruxelles – Belgio; Amburgo –  Germania; Madrid – Spagna; Città del Messico – Messico; Miami – USA; Parigi – Francia; RomaItalia; Sydney – Australia e Toronto – Canada, i fan saranno invitati a radunarsi in cinema selezionati, per essere tra i primi a poter vedere le prime immagini esclusive del film e guardare in diretta lo svolgersi dei festeggiamenti.  L’evento sarà anche trasmesso in diretta streaming, così che chiunque possieda di una connessione internet potrà unirsi alle celebrazioni da casa o assieme ad amici, mentre il simulcast online trasmetterà una versione montata delle immagini in anteprima del film.

Dettagli sui luoghi, orari e modalità d’iscrizione per unirsi ai molti eventi in simultanea, si possono trovare sul sito ufficiale del film (TheHobbit.com) e su Facebook (facebook.com/LoHobbitIlfilm) e Twitter (Twitter.com/LoHobbitFilm), all’hashtag globale #hobbitfanevent.

Dal regista premio Oscar®, Peter Jackson arriva “Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug”, il secondo film della trilogia dall’adattamento del capolavoro, Lo Hobbit, di J.R.R. Tolkien.  I tre film raccontano la storia ambientata nella terra di Mezzo, 60 anni prima de “Il Signore degli Anelli”, portati sul grande schermo da Jackson ed il suo team, nella trilogia campione d’incassi culminata con la vittoria dell’Oscar® di “Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re”.

Ian McKellen ritorna nel ruolo di Gandalf il Grigio, con Martin Freeman nel ruolo chiave di Bilbo Baggins e Richard Armitage in quello di Thorin Scudodiquercia.  Il cast internazionale, è guidato da Benedict Cumberbatch, Evangeline Lilly, Lee Pace, Luke Evans, Ken Stott, James Nesbitt e Orlando Bloom nel ruolo di Legolas.  Altri interpreti del film sono (in ordine alfabetico) John Bell, Manu Bennett, Jed Brophy, Adam Brown, John Callen, Ryan Gage, Mark Hadlow, Peter Hambleton, Stephen Hunter, William Kircher, Lawrence Makoare, Sylvester McCoy, Graham McTavish, Dean O’Gorman, Mikael Persbrandt e Aidan Turner.

La sceneggiatura è di Fran Walsh & Philippa Boyens & Peter Jackson & Guillermo del Toro, tratto dal libro di J.R.R. Tolkien.  Jackson è anche produttore del film, insieme a Carolynne Cunningham, Zane Weiner e Fran Walsh.  I produttori esecutivi sono Alan Horn, Toby Emmerich, Ken Kamins e Carolyn Blackwood, con Philippa Boyens ed Eileen Moran come coproduttori.

Il team creativo dietro la macchina da presa, è guidato dal direttore della fotografia Andrew Lesnie, lo scenografo Dan Hennah, i designer Alan Lee e John Howe, il montatore Jabez Olssen, il trucco e le acconciature di Peter Swords King.  I costumi sono una creazione di Bob Buck, Ann Maskrey e Richard Taylor.  Taylor ha anche supervisionato il design e la produzione di armature, armi, creature e trucco speciale, realizzati come sempre dalla premiata Weta Workshop.  Weta Digital ha curato gli effetti visivi del film, capitanata dal direttore Joe Letteri.  Il supervisore degli effetti speciali è Eric Saindon, con David Clayton ed Eric Reynolds supervisori delle animazioni.

Per la regia di Jackson, “Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug” è stato girato in 3D a 48 fotogrammi al secondo e verrà distribuito in High Frame Rate 3D (HFR 3D) nei migliori cinema, nei formati 2D, 3D ed IMAX®.  La produzione si è svolta presso gli studi Miramar di Jackson, a Wellington, ed in esterni in altri luoghi della Nuova Zelanda.  La postproduzione è stata eseguita presso la Park Road Post Production di Wellington.

7 pensieri riguardo “Evento mondiale per i fan della Desolazione di Smaug: il comunicato ufficiale!”

  1. Secondo voi le immagini che verranno mostrate saranno reperibili sul canale di Youtube già il giorno dopo?

  2. @Andrea90 spero proprio di sì! Anche perché se da noi è trasmesso alle 23, non credo di riuscire a vederlo tutto. ..

  3. Mi raccomando spammate a furia il link per la diretta streaming perchè mi sa che mi aggregherò da li… :(

  4. ah vorrei essere lì per Andy Serkis, che è veramente un eccellente caratterista, sensibile persona e pure talentuoso regista!
    Mi accontenterò del web!!

  5. @ Andrea & Mirko: è necessario solo presentarsi normalmente davanti al The Space moderno a P.zza della Repubblica per assistere all’evento o sono percaso previste particolari prenotazioni ?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.