Cancro (risolto) e morbo di Parkinson per Billy Connolly

Riportiamo il comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale di Billy Connolly, attore scozzese che interpreta Dain nella trilogia dello Hobbit:

billy connollyBilly Connolly recentemente si è sottoposto a un piccolo intervento chirurgico dopo che gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata in stadio iniziale. L’operazione è stata un totale successo e Billy si è ripreso completamente.

 

Inoltre è stato confermato che Billy ha i sintomi iniziali del morbo di Parkinson, per i quali sta ricevendo il trattamento adeguato.

Esperti hanno assicurato a Billy che ciò non influenzerà in alcun modo la sua capacità di lavorare: inizierà a girare una nuova serie tv presto, inoltre parteciperà a un tour della Nuova Zelanda l’anno prossimo.

Non possiamo che augurare a Connolly tanta fortuna.

12 pensieri riguardo “Cancro (risolto) e morbo di Parkinson per Billy Connolly”

  1. @Ovus:
    credo sia il premio ricevuto del qual parlava l’articolo sul trailer presentato in 3D.Bellissima e significante onorificenza. Grazie Ovus….P.S. hai notato come si chiama il governatore? Mateparae…ma te pare che non premiano P.J.?
    “I don’t really feel that different today than I did a long time ago when I was a kid in Pukerua Bay making movies so … if I can be some sort of example that’s fantastic.”Frase da Grande Uomo.
    Ciao

  2. Comunque riguardo il trailer mostrato in 3D, è stato detto che “…è stato mostrato in anteprima l’ultimo trailer de La Desolazione di Smaug…”, che senso avrebbe specificare “l’ultimo trailer” se fino adesso ne han fatto solo uno? Speriamo che qualcosa si sia mosso.

  3. Ah per chi avesse visto Lo Hobbit in HFR: è più definito il Blu Ray su una televisione HD o l’HFR al cinema?

  4. http://www.theonering.net/torwp/2013/09/18/79290-fans-sketch-beorns-likeness-from-the-eagles-description/ Guardate le due foto: la seconda è un disegno di Beorn fatto secondo le descrizioni riportate un giorno fa, mentre la prima è una foto modificata ma che non corrisponde alle descrizioni. Se dovesse venir fuori come la seconda, a me piacerebbe parecchio: lo stacco sopracciglia nere e occhi azzurri è davvero suggestivo, così come vedere l’orso con gli occhi azzurri, è ancora più inquietante.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.