La New Zealand Symphony Orchestra cancella il tour per lavorare alla Desolazione di Smaug

La New Zealand Symphony Orchestra ha cancellato il suo tour in Nuova Zelanda perché coincideva con le date in cui verrà registrata la colonna sonora dello Hobbit: la Desolazione di Smaug.

howardshoreSecondo quanto riporta Classicfm, che ricorda che la colonna sonora del primo film è stata registrata principalmente fuori dalla Nuova Zelanda, per questo secondo film verrà utilizzato come sala di registrazione il Municipio di Wellington.

L’orchestra ha cancellato tutte le date di settembre a Wellington, Christchurch, Hamilton e Auckland, per le quali rimborserà i biglietti.

Questo il commento di Christopher Blake della NZSO:

Registrare colonne sonore richiede molta concentrazione ed efficienza – i nostri musicisti devono suonare a livelli altissimi e spesso sotto una significativa pressione in termini di tempo. E’ un processo che richiede molte energie e sappiamo che i nostri interpreti compieranno un ottimo lavoro.

Non resta che augurare buon lavoro a Howard Shore e all’orchestra!

40 pensieri riguardo “La New Zealand Symphony Orchestra cancella il tour per lavorare alla Desolazione di Smaug”

  1. Questa sì che è professionalità!
    La Desolazione di Smaug avrà una colonna sonora da mettersi a piangere in sala, ne sono certo.

    Non ci deluderà assolutamente!

  2. spero solo che sia meglio di quella di quella del primo film !!!!!
    Howard non ci deludere !!

  3. Mettetecela tutta
    Fateci scoprire nuovi luoghi della terra di mezzo

  4. Spero proprio sia meglio di quella di Un Viaggio Inaspettato, che era praticamente uguale a quella di ISdA, cosa che mi ha estremamente deluso. Sinceramente dubito che ci sarà qualcosa di nuovo (o perlomeno non tanto), ma la speranza è sempre l’ ultima a morire.

  5. Credo che la colonna sonora del secondo capitolo sarà fenomenale, abbiamo già un assaggio nel trailer, ogni volta che la ascolto mi vengono i brividi!

  6. @Tar-Minyatyr
    Peter J. ha detto che anche per lui era stato frustrante dover riprendere tutti quei temi da iSdA, e che con la desolazione di Smaug, a parte il tema principale e il tema dell’anello in qualche scena, sarà tutta musica inedita e temi nuovi. Urrà! :D

  7. Esattamente @belial90!!!
    E condivido la scelta fatta pienamente…i temi della Contea, o quelli di Gran Burrone, ad esempio, sono quelli! Cambiarli sarebbe stato un errore madornale…vedrete che quando avremo la nostra bella esalogia in casa e ci faremo la maratona DEFINITVA ;) tutto sembrerá incastrarsi alla perfezione!!
    Pensate alla track “the return of the king”! La parte in cui gli hobbit tornano alla Contea riprende i suoi classici temi (rivisti ma quelli…)! Li mi sono emozionato ricordando a come tutto era iniziato 3 anni prima…
    Lo stesso è accaduto con “un viaggio inaspettato”! anche in questo caso la colonna sonora é stata stupenda, ed adesso che i luoghi saranno praticamente tutti nuovi vedrete che letteralmente un nuovo mondo della Terra di Mezzo ci aspetta…
    Prevedo grandi cose, e gli accademy dovranno proprio drogarsi di brutto per non riempire il film di nominations! ;)

  8. @Eowyn Il brano nel trailer è degli Audiomachine e il titolo è “Age of Dragons” e non c’entra assolutamente niente con il lavoro di Howard. Lo so, è un peccato ma dubito molto che la sentiremo nel film (anzi, è certo che non ci sarà).

  9. Sono fantastici! Solo i migliori fanno scelte del genere!

  10. Con Isda, Howard, ha vinto 3 oscar (2002 La Compagnia dell’Anello, 2004 il ritorno del Re e miglior canzone) ma sopratutto colonne epiche che rimangono nella memoria per sempre. Con lo Hobbit ancora siamo sotto quel livello, la speranza è che nel secondo episodio il livello passi da Ottimo a Leggendario(e quindi nomination per l’Oscar). Comunque la fretta è cattiva consigliera.
    PS: Nondimeno sè James Newton Howard ha fatto la colonna sonora di King Kong in 5 settimane allora tutto è possibile.

  11. @emanuele O.o davvero??? noo che brutta notizia!!!! hanno usato una colonna sonora di una band per il trailer? ma perché?

  12. Perchè gli Audiomachine compongono appositamente musica per i trailer, quindi la Warner Bros ha evidentemente affidato loro il compito di scrivere la musica per il teaser.

  13. Anche la musica del trailer di settembre del primo film non era composta da H.S. bensì da Immediate Music.

  14. Ah…. Questa proprio non li sapevo…. Ma adoro la colonna sonora!!!!!!

  15. @Eldarion oh… Che notizie… Scusate l ignoranza, ma vale così per tutti i trailer?

  16. attenzione però perchè potrebbe essere una versione ridotta del teaser per altri mercati

  17. @Gollum si potrebbe essere, poi sono andata a leggere su theonering e dicono che molto probabilmente sarà una versione ridotta

  18. E’ la versione ridotta ed è uscita qualche settimana dopo il teaser, il full trailer probabilmente arriverà a settembre.

  19. La colonna sonora del Signore degli Anelli rimarrà sempre IL riferimento per tutti i lavori futuri di Shore e di tutti i compositori di colonne sonore! Sento e risento spesso la colonna sonora nell’edizione TCR (i tre film in versione estesa in musica) della trilogia: un’opera orchestrale e corale monumentale! Prima de La Compagnia del l’Anello consideravo Star Wars una delle più belle colonne sonore (parlo della trilogia originale), ma Shore è riuscito a mettersi al primo posto come miglior colonna sonora mai scritta per un film!!!
    Ovviamente i prequel necessitano di un ritorno alle origini! Come ho già ampiamente ripetuto Shore per Un Viaggio Inaspettato ha deciso di attingere a molto del materiale già usato per la trilogia! (Anche se con qualche sbavatura di troppo e brani un po’ ripetitivi)! Questo anche per reimmergerci nella Terra di Mezzo di PJ! La Desolazione di Smaug dovrà contenere brani molto più indipendenti e comunque epici! Sono sicuro che riuscirà nell’impresa! Comunque molto del materiale bonus contenuto nella Soundtrack Special Edition di Un Viaggio Inaspettato lascia molto ben sperare!!! Sono estremamente impaziente e sarò molto critico nei suoi confronti poiché dai più grandi ci si aspetta il meglio!
    Difficilmente comunque riuscirà ad eguagliare il suo lavoro nella trilogia! Dopotutto di perfezione c’è n’è una sola!!!

  20. Ehm… cos’è questa storia della Soundtrack Special Edition? A me hanno solo offerto una “Original Motion Picture Soundtrack”. Dove ho sbagliato???

  21. @ildiariodimurasaki

    C’è una versione con delle track in più! Guarda su wikipedia :)

    PS: sul tubo si trovano tutte!

  22. @atanvar
    puro io amo la colonna sonora del sda come pochi, ma dire che è la colonna sonora piu bella mai realizzata per un film mi pare un po esagerato.
    Non dimenticatevi del grande ennio morricone (the mission, i western,…)

  23. Signori, la più bella colonna sonora mai realizzata per un film al momento è quella dell’Aleksander Nevskij o come accidente si traslittera, insomma quella di Prokoviev. Senza voler togliere niente a Shore o a Morricone né a nessun altro, niente ha mai sposato le immagini in quel modo.

    @Ovus
    Comprenderai il mio disappunto se ti dico che sono andata a comprarmi l’original soundtreck giusto una decina di giorni fa. E mi avessero anche solo detto che ESISTEVA qualcosa di più lungo l’avrei aspettata fin quando me l’avessero fatta arrivare senza fare problemi. Adesso, sinceramente, comprarmi anche quella estesa…
    Vabbe’, intanto me ne vado sul tubo a sentire. Grazie ^__^

  24. @ildiariodimurasaki:
    Ma che paragoni sono? Ovvio che Prokof’ev ha composto un Capolavoro di Colonna Sonora! Era un talentuoso Innovatore Musicista, Pianista, Compositore ed un Antesignano! Si sta parlando degli anni 10 del 900!!!!! Le musiche per i Balletti Russi e per “Romeo e Giulietta” e “Pierino e il Lupo” sono marchiate a fuoco nel DNA di tutti i compositori venuti dopo di lui! Quando viene “aperta la strada per” in qualsiasi cosa, quando vengono fatte innovazioni c’è sempre il “pioniere” e lui, come Stravinskij (per la scuola russa), e prima di loro, ovviamente, Mozart, Verdi, Puccini (magari Verdi e Puccini son più contemporanei di Prokof’ev ma innovatori in altre tecniche e tematiche musicali) hanno scritto o meglio, composto la Storia della Musica nel Mondo. Poi e solo POI, vengono i piccoli maestri come Howard Shore, Ennio Morricone. Scrivo Piccoli, perché sono comunque Allievi, che hanno magnificamente portato avanti la Lezione dei Grandi Maestri e non per sminuirli.
    Via su non “buttiamola” in chiacchiere altrimenti si torna a parlare di J.K.Rowling vs Tolkien….
    Scusa non era una polemica “arrabbiata”..solo che è impossibile fare certi accostamenti…

  25. Il fatto che abbia detto che Il Signore degli Anelli è la più bella colonna sonora mai scritta per un film è un assolutismo che non necessita paragoni con i Grandi Maestri della Classica e del Melodramma! Ciò nonostante non ritraggo la mia affermazione, poiché secondo me, una colonna sonora senza neanche un punto basso che dura 11 ore non è da paragonarsi a Opere altrettanto magnifiche di altri film, ma che durano solo 2 ore canoniche! Il Signore degli Anelli va inteso come un’unico film! Poi si possono fare tutti i paragoni con Star Wars e altre saghe di durata notevole!
    Comunque non è in discussione che Williams, Howard, Goldsmith, Zimmer, Morricone abbiano composto musiche notevoli, magnifiche e a volte veramente perfette, ma tenere alto il livello per così tante ore è un’impresa che pochissimi sono riusciti a fare!

  26. La musica è musica, non vedo perché chi venga dopo debba trovarsi per forza svantaggiato perché tanto “più di così, poverino, non potrà certo fare”. E stiamo parlando, per il Nevskij, della fine degli anni 30, non del 10.
    Detto questo, ho parlato di “colonna sonora”, cioè di come si lega la musica alle immagini, oltre che di qualità della musica. Perché QUELLE musiche di Prokoviev sono nate come colonna sonora, e composte seguendo il ritmo dei fotogrammi, e questo penso si faccia tuttora. Non capisco perché sia un accostamento impossibile, onestamente.
    Il fatto della durata è senza dubbio un punto che torna a onore di Shore, ma ugualmente resto della mia idea. Non perché Prokoviev è un Grande Maestro della Classica e del Melodramma, ma perché *quella* specifica colonna sonora di Prokoviev secondo me resta ancora oggi insuperata come colonna sonora, anche se composta per un film che durava meno di due ore. Qui non è possibile fare un paragone, perché sia Prokoviev che Shore hanno musicato quel che gli han dato, non sappiamo cosa avrebbero fatto con durate diverse (o meglio, forse lo sappiamo per Shore, ma di sicuro non lo so io, che di lui conosco solo le colonne sonore legate a Tolkien).
    Poi, si capisce, le mie sono opinioni come tutte, e anche questo avrei dovuto specificarlo – confesso, però, che lo davo per sottinteso.

  27. @ildiariodimurasaki:
    lo sapevo che venivo fraintesa, perché a parole, col tono e l’espressione facciale ci si capisce meglio che scrivendo. Ed eccoci alla polemica nata dal nulla.
    Conosco benissimo il lavoro e la storia umana e professionale di Prokof’ev e so che quelle musiche, (il film è del ’38 ma Prokof’ev era già noto per i suoi lavori a 19 anni, nel 1910!!!) in accordo con il regista, Sergej Michajlovič Ėjzenštejn, seguivano il fluire delle immagini e dei fotogrammi, come su di un pentagramma, come del resto è stato per le musiche dei famosi Balletti Russi, su coreografie di Diaghilev….L’ho studiato all’università ed amo la sua musica da sempre.
    Tu stai dicendo le stesse cose mie ed io non volevo sminuire il lavoro di coloro che sono, cronologicamente, nati dopo, stavo solo dicendo che non conviene fare paragoni impossibili. La Musica è Musica, sì, ma gli Innovatori aprono la strada. In effetti ti stavo dando ragione….

  28. @Eva
    Non mi sembra una gran tragedia, se anche si discutono punti di vista diversi, e ancor meno se ci si trova d’accordo :)
    Comunque la composizione di colonne sonore è un ramo a parte della musica, e non è detto che ti venga bene solo perché sei un grande musicista. A Prokoviev è venuta bene, molto bene.
    Questo non toglie che Shore sia un grande compositore. Assolutamente.

  29. @ildiariodimurasaki:
    guarda scusami se ci siam fraintese ed io mi sono “incartata” (come spesso accade ahimè). Tu stai dicendo una gran verità, ed io, ripeto, col deficit dello scritto che non mi “viene bene” (daltronde…si fa quel che si può) son riuscita a far un gran casino ;-)
    Io, infatti, non ho detto che SOLO un Grande Musicista può fare bene una colonna sonora, ho parlato di Piccoli Maestri riferendomi ai compositori odierni solo ed unicamente perché è grazie alle innovazioni e quindi sperimentazioni dei Grandi compositori del passato (vedi Prokof’ev) che si ha la musica classica moderna e, da questa, si va avanti con rinnovamenti e sperimentazioni ulteriori, grazie alle quali i Piccoli Maestri diventano a loro volta i Grandi di oggi e domani . Ovviamente le colonne sonore sono un “ramo” a parte del mondo della musica, pur se son diventate un “settore” a se stante con l’avvento del sonoro….ma questo si sà.
    L’innovazione sonora è l’anima stessa della musica. Per rimanere solo nel mondo del soundtrack, basta pensare a Shore il quale, per alcuni “pezzi” ha utilizzato catene, con le quali ha suonato direttamente le corde del pianoforte, così da ottenere un suono ancestrale, mai udito prima. Non che io voglia far “girare” tutto intorno a Shore, ben’inteso, era un esempio….Morricone ha usato lo “scacciapensieri”, l’ocarina, l’armonica a bocca, IL FISCHIO UMANO!!!Grandioso! Mozart ne avrebbe goduto immensamente!!!
    Prima c’è stato Prokof’ev, insieme a tutti i Grandi che pure hanno inventato l’Opera Lirica, oggi, che la colonna sonora è un “mondo a sè” abbiamo anche altri tipi di compositori, con la stessa dignità…Ma tutto “parte” dalla Storia…. Non so spero di essermi spiegata e di non aver ri-fatto casino….
    ;-)
    Ciao
    P.S. spero tu abbia capito che rispetto la tua opinione!!!

  30. sempre @Eva:

    E visto che qua ci si fraintende con poco, ci tenevo a precisare: la camomilla è qui intesa come utilissimo rimedio per l’ANSIA :)

  31. @ildiariodimurasaki:
    volentieri ;-)…magari fresca, visto il caldo che fa…eheheheh

  32. @ildiariodimurasaki:

    incuriosita dal tuo nick da molto tempo, solo oggi nel pieno sole di parigi e in mezzo alle mia meritate ferie ho trovato il tuo blog. Una piacevole sorpresa. Complimenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.