Martin Freeman tornerà sul set dello Hobbit da maggio a luglio!

hobbit banner maiale

Sapevamo ormai da tempo che nell’estate di quest’anno si sarebbero tenute le riprese aggiuntive della trilogia dello Hobbit: i 266 giorni di riprese principali (più un altro centinaio di giorni di riprese senza il cast di protagonisti), infatti, non sono bastati a girare tutte le scene necessarie, soprattutto da quando a luglio del 2012 Peter Jackson ha annunciato che quelli che inizialmente dovevano essere due film sarebbero diventati tre.

Ora, in occasione dell’uscita dello Hobbit: un Viaggio Inaspettato in home video, Martin Freeman ha parlato con Hollywood.com entrando nel dettaglio del suo coinvolgimento in questa sessione aggiuntiva.

“Tornerò in Nuova Zelanda alla fine di maggio, per tutto giugno e tutto luglio”, ha rivelato l’attore. Una lunga sessione di riprese, insomma, durante la quale sappiamo che verranno girate numerose scene della Battaglia dei Cinque Eserciti. “Penso che il fatto sia che i film non sono finiti. Dobbiamo letteralmente tornare sul set e finire le riprese. Non è un nuovo episodio, non è come una serie televisiva. E’ la stessa storia, lo stesso film che abbiamo iniziato a girare a gennaio del 2011. Sarà divertente perché il cast, la troupe e tutti quanti sono molto legati. Non vedo l’ora”.

Freeman ha parlato anche del lavoro che lui e Peter Jackson hanno fatto sul personaggio di Bilbo:

Si trattava di conversazioni incentrate su cose come “Quando posso iniziare a perdere, in un certo senso, gli ‘occhioni da Bilbo’? All’inizio è come tutti – quasi nessuno è mai stato in guerra, la maggior parte delle persone non ha mai duellato o si è battuta in una lotta senza esclusione di colpi, o ha rischiato la vita. Non vedevo l’ora di interpretare un Bilbo duro e coraggioso, e Peter continuava a frenarmi: “non ancora, non ancora!”

L’attore si prepara a combattere:

La cosa che ho sempre saputo è che non potevamo sparare subito le cartucce, o non ci sarebbe rimasto nulla per maggio. Uno cerca di entrare nel ritmo, impara a prendere il tempo giusto e a convogliare le energie. Per il momento non ho ancora visto una sceneggiatura per queste nuove scene, per cui può anche darsi che mi facciano camminare attraverso le fiamme!

 

4 pensieri riguardo “Martin Freeman tornerà sul set dello Hobbit da maggio a luglio!”

  1. Che bello! Vorrei non terminassero mai le riprese!! Vorrei veder aggiunto ogni giorno un “particolare” a questo magnifico quadro!Tra soli 277 gironi esce LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG!!!Non vedo l’oooraaa!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.