Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il miliardo di dollari!

gandalfdolguldur

A poche settimane dall’uscita americana in home video, Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha battuto il traguardo del miliardo di dollari in incassi internazionali.

Il film di Peter Jackson ha totalizzato 301.1 milioni di dollari negli Stati Uniti, e altri 700 milioni nel resto del mondo. Il traguardo è stato tagliato grazie agli incassi in Cina, dove è uscito da una decina di giorni.

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato è il 15esimo film nella storia a incassare più di un miliardo di dollari in tutto il mondo; Il Ritorno del Re, terzo episodio della trilogia del Signore degli Anelli, incassò 1.119 miliardi nel 2003.

“Non potremmo essere più fieri di aver raggiunto questo incredibile traguardo,” ha commentato il presidente della distribuzione Warner Bros. Dan Fellman. “Assieme ai nostri partner della MGM e della New Line Cinema, tutti alla Warner Bros. ci congratuliamo con Peter Jackson e l’intero cast e la troupe per l’incredibile successo di questo film”.

Il secondo episodio della trilogia dello Hobbit, La Desolazione di Smaug, uscirà a dicembre 2013. Il terzo, Andata e Ritorno, uscirà a dicembre del 2014.

 


11 pensieri riguardo “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il miliardo di dollari!”

  1. Eddaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!! NON AVEVO DUBBI!!!La Classe non è Acqua!!

  2. Grande complimenti a tutti! Abbiamo tutti contribuito almeno una volta a raggiungere questo traguardo!

  3. Era ora! I cinesi sono potenti, potenti!!! Speriamo che i sequel facciano ancora meglio!

  4. Io in realtà, fino a qualche mese fa, mi sarei aspettato di più, invece si piazza “solo” al quindicesimo posto dei film che hanno incassato di più nella storia del cinema…

  5. @Il Grigio Pellegrino: io invece mi aspettavo una cosa del genere.
    Le previsioni precedenti all’uscita davano il film come un successo straordinario (ancora più di quello che è realmente stato), che poteva forse insidiare anche Avengers; sinceramente mi sembrava esagerata come cosa.
    Al contrario dopo le prime proiezioni per la stampa, l’anteprima ed i primi giorni in sala (con un inizio molto buono ma non eccezionale) già si prevedeva un flop gigantesco.
    Non è stata né l’una né l’altra.

    Sicuramente è un film che non è piaciuto a tutti, su cui diversi partivano già con presupposti negativi per la divisione in tre film ecc. ecc. …cose che sappiamo bene tutti, non sto a ripeterle.
    Ma resta uno dei film più attesi e di maggior successo dell’anno e con il 3D e l’aiuto di mercati nuovi (come la Cina) ha ottenuto l’ottimo risultato del superamento del miliardo.

    Da notare che negli USA è andato abbastanza “male”, ma ho recuperato nel resto del mondo, dove ha guadagnato il 70% del totale.
    Evidentemente la mancanza di epicità e la maggiore spensieratezza rispetto alla vecchia trilogia ha raffreddato un po’ gli animi degli spettatori più “superficiali” (senza offesa, intendo che semplicemente avevano aspettative diverse, basate su una conoscenza approssimata o nulla del libro), che si aspettavano un quarto capitolo del SdA.

    Ma vedrete che nei prossimi capitoli le cose andranno diversamente, visto lo spettacolo che ci aspetta! :D

  6. Ho trovato una foto dal film “il grande e potente oz” nella quale il protagonista è in un salone pieno di monete d’oro…tanto, tanto, TROPPO uguale alla tana di Smaug ed alle strutture architettoniche di Erebor…che succede?…forse mi sbaglio, anzi, VOGLIO sbagliarmi CLAMOROSAMENTE..Volevo inserirla ma non ci sono riuscita, ma se andate su BAD TASTE e cercate tra le foto ufficiali del film potete capire cosa intendo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.