Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il mezzo miliardo di dollari!

hobbit banner

hobbit banner

Ottimi risultati al box-office mondiale per Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato!

Il kolossal di Peter Jackson ha infatti incassato oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo in sole due settimane di sfruttamento: entro la fine della settimana supererà i 200 milioni negli Stati Uniti, mentre in Italia è già vicino ai 12 milioni di euro ed è attualmente il maggiore incasso di queste vacanze natalizie.

Questo il comunicato stampa della Warner Bros., da noi tradotto:

BURBANK, CA, 27 dicembre 2012 –

Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato ha superato i 500 milioni di dollari in incassi mondiali. Ad oggi, il blockbuster ha raccolto circa 179.7 milioni di dollari negli Stati Uniti. In aggiunta, dopo l’uscita da record in Australia (il migliore esordio di Santo Stefano nel Paese), il film ha incassato 344 milioni a livello internazionale, per un totale di oltre 523.7 milioni di dollari, e sta ulteriormente scalando le classifiche.

Kolossal come Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato giovano del sostegno dei fan, ovvero delle visioni ripetute. Quante volte siete già andati al cinema?

 


41 pensieri riguardo “Lo Hobbit: un Viaggio Inaspettato supera il mezzo miliardo di dollari!”

  1. Ci sono andata 2 volte e ci tornerò appena possibile finché sarà in programmazione.
    Ho in programmazione anche una “trasferta” fuori Umbria per vedermi la versione a 48fps.
    Poi compro il dvd appena esce perché non mi potete chiedere di rimanere in astinenza fino alla versione estesa e naturalmente verrà acquistata anche quella ;D

  2. 2 volte, una in 2D e una in 3D.
    Spero esca presto l’edizione estesa in dvd…

  3. Tre volte HFR 3D 3D NORMALE e 2D e stasera si ripete la visione in 2D

  4. era ovvio, con l’aspettativa che c’era, che giustificazioni improbabili e banali, quelle di chi dice che non sarebbe stata filmabile una versione ‘degna’ (filologica) dell’opera d’arte da cui questa pellicola proviene.

  5. 3 volte: più lo vedo questo film e più lo adoro (se è possibile amarlo più di quando l’ho visto la prima volta) e non ho ancora visto com’è in HFR perchè in Piemonte non ci sono cinema attrezzati :(

  6. tornerò per la quarta dopo il 4 gennaio se come ho letto su theonering proietteranno il nuovo trailer ^^

  7. Ieri sera è stata la seconda, e mi è piaciuto di più della prima (c’era meno gente)! Non so se avete anche presente quando siete molto emozionati per un avvenimento e dopo non vi ricordate i dettagli (mi è sucesso al mio matrimonio!), lo stesso mi è successo al film ieri, ho visto scene come se fosse la prima volta! Domani lo rivedo in HFR!! E magari altre due volte….

  8. PS Riguardando il film ho notato che il Smaug non sembra nero come qualcuno ha detto, ma proprio un bel dorato-rossiccio scuro….

  9. PPS
    La notizia del nuovo trailer del 4 gennaio è un pesce d’aprile spagnolo…..

  10. Ultima curiosità e vi lascio in pace….
    In media in USA hanno speso 50 €cent a testa, contro i 20 €cent in Italia per vedere Lo Hobbit. Ciaooooo!

  11. io due volte(e la seconda visione ha rafforzato la gia’ ottima impressione)…sono contento che anche in italia incassi bene visto che è uscito in pieno delirio di film natalizi e cinepattoni vari a differenza di isda che usciva regolarmente …a gennaio(che sofferenza che era l’attesa)!!!! meno male che ci siamo allineati con il resto del mondo….

  12. 2 volte entrambe in HFR 3D: il formato del futuro!!! assolutamente eccezionale!!!

  13. E’ un film meraviglioso, un pilastro del cinema fantasy, l’inizio di un’epopea memorabile. Peter Jacjson, sei un mitooooooo!

  14. capolavoro assoluto di film, l’ho rivisto oggi, e lo rivedrò di nuovo nei prossimi giorni, aspettando l’edizione estesa

  15. L’ho visto 4 volte! Due volte in 3d e due in 2d… purtroppo non ho avuto l’occasione di vederlo a 48fps…Devo dire che ad ogni visione mi è piaciuto sempre di più!
    Aspetto con ansia la versione estesa!!

  16. Beh ci sono già stato 4 volte … ;-)
    3 volte all’Arcadia di Melzo in 3D HFR e una volta in 2D a Treviglio ….
    Ma tanto per dire anche mia nipote di 13 anni che è andata a Treviglio in 2D con le sue amiche gli è piaciuto cosi’ tanto ma tanto che avendo voglia di rivederlo … lo zietto ( cioè me … come dice Gandal ;-) l’ha portata a vederlo all’Arcadia in 3D HFR :-)

  17. sto progettando la 3 volta xD … 2 volte in 3d per il resto. Il mio unico rammarico è che nelle mie zone L’HFR non c’è

  18. bhe diciamo gia 2 volte una in 3d e l’altra ieri sera a firenze in hfr (cosa consigliabilissima è spietato l’hfr specialmente nelle battaglie e nella scena delle aquile )

  19. 3 volte. 1 appena uscito in 3d e poi 2 volte ieri ed oggi in HFR 3d che mi ha lasciato sbalordito! Altro che immagini velocizzate, effetto benny hill show e telenovela spagnola…FANTASTICO! L’HFR mi ha portato letteralmente nella Terra di Mezzo

  20. 3 volte: 2D in inglese, poi 2D in italiano e di nuovo inglese, stavolta 3D HFR. Avessi saputo che l’ HFR era così, avrei evitato il 2D. E’ una tecnologia fantastica! Bravo PJ che ha deciso di rischiare. Ne vale veramente la pena. Quanto al doppiaggio, guardare inglese, italiano, inglese è cattiva idea. Fa sembrare il film in italiano un doppiaggio quasi amatoriale, non degno della fama che comunque i doppiatori italiani hanno. Ho rivisto l ISDA in italiano per valutare meglio, ma niente, con L’ HOBBIT hanno fatto un lavoro inferiore.

  21. @Razy
    Che fortuna! Ma di dove sei?
    Il doppiaggio italiano de Lo Hobbit sembra inferiore, in realtà l’impegno è infinitamente superiore.
    Bisogna anche dire che il livello degli attori stavolta è superiore al SDA, pure parecchio in alcuni casi, quindi il doppiaggio sembra peggiore.
    Tecnicamente hanno sbagliato a tradurre le canzoni dei nani e le frasi in elfico, inoltre si sono concessi qualche “licenza” di troppo con la traduzione.

  22. Beh hanno fatto doppiare Gandalf a…………….GIGI PROIETTI…………… non la condivido molto come scelta…………. preferivo la voce del Bruno…..

  23. Ieri l’ho visto per la 4° volta. Due in 3D e due in 3DHFR (un enorme grazie al cinema Golden di Palermo!). Se avesi saputo dell’effetto del HFR non avrei mai visto il 3D normale. Una nitidezza impressionante e mai uno sfarfallio (in 3D normale i ponti interni delle sale di Erebor non si riescono a seguire, vibrano e sfarfallano). Occhi perfettamente riposati e voglia di rivederlo! Ma penso che 50 euro a PJ siano più che sufficienti in attesa dei Blu Ray (extended ovviamente!).

  24. Gandalf-Proietti non è stato un successo, ma anche i nani sono stati fatti male. Troppo male per una trilogia così attesa. Ma forse sarà solo una mia impressione.

    @Nicky Vivo a Stoccolma :) una curiosità banale: gli svedesi al cinema non ci sanno proprio andare, troppo casino, ma con L’HOBBIT in sala non volava na mosca!:D

  25. @Razy
    Gli svedesi casinisti? Non l’avrei mai detto! XD
    Aspetterò di avere il dvd per chiarirmi le idee sul doppiaggio.

  26. Io l’ho visto la prima volta in 3d/HFR, bello ma non c’è stata l’emozione che mi aspettavo.

    Sarà colpa mia, sarà il fatto che dopo aver visto e rivisto LOTR migliaia di volte ormai si è idealizzato il film e la tecnica con la quale fu realizzato

    Il 3d HFR è clamoroso ma, non so se mi spiego, non ho riconosciuto la Terra di Mezzo!. Anche lo stile delle riprese è cambiato notevolmente e ben venga, ma in diverse occasioni PJ ha stressato troppo i movimenti di camera per massimizzare l’effetto del 3d!

    Questo mi ha disturbato perché tutto il film mi ha portato scena per scena a notare più la tecnica usata che il film stesso, la trama ecc. Questo principalmente nella prima parte.

    Sono uscito piuttosto confuso ed in parte deluso…

    Sono quindi tornato a vederlo in 2d e…che vi devo dire…mi è piaciuto molto di più, è più “in linea” con LOTR e sono riuscito a godermelo a pieno sopratutto a livello emotivo!

    Non commenterò le numerose battute assolutamente fuori posto ed evitabilissime,la reinvenzione del rapporto Gandalf/Saruman e soprattutto Un Saruman “vecchio” e mezzo rimbambito che fa battute (in senso cinematografico) di pessimo livello quando la Voce è il suo punto di forza…

    Concludendo: il 3d/HFR è il futuro! Non vedrò mai più un 3d del vecchio tipo!
    Non capisco perché il 2d non sia HFR, nei passaggi veloci oltre a non vedere nulla ho rischiato diverse volte l’epilessia!
    Per quanto riguarda Lo Hobbit ho deciso che i prossimi li vedrò prima in 2d e poi tornerò a visionarlo (svariate volte) in HFR!

  27. Rivisto in HFR 3D!
    SPETTACOLO!!! Questa nuova tecnologia mi ha affascinato tantissimo!
    Innanzitutto il fattore “accelerazione” NON è presente alla faccia di chi dice il contrario!!!
    Sembra veramente di essere li con l’attore che sta recitando! E’ come se ci fosse un nuovo piano di profondità visiva che separa lo spettatore dalla scena.
    Sembra di vedere un Blu-Ray 3D al cinema con la stessa definizione, cosa che con il 3D standard al cinema si perde, poiché le immagini risultano offuscate ed i confini non ben delineati!

    MATCH 3D:
    Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato – Avatar
    1 – 0

    Chissà se Cameron riuscirà, utilizzando questa tecnologia, con i suoi due sequel a vincere il match finale con Jackson (sempre per il comparto tecnologico, poiché per i film in sè Cameron non ha speranze…)

    Sempre e solo questo dovrebbe essere il nuovo standard dei film!!!
    … Spero ovviamente in potenziamenti dei cinema italiani!!!

  28. E’ vero che il supporto Blu-Ray ha dei limiti, ma spero che vengano superati e che possa uscire anche il formato HFR 3D in Blu-Ray… TROOOPPO BELLO!!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.