Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato, ecco il decimo spot televisivo!

E’ la pagina facebook dedicata allo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato a svelare, come di consueto, nuovo materiale dal nuovo film di Peter Jackson atteso fra due settimane.

Potete ammirare il nuovo spot televisivo con alcune sequenze decisamente spettacolari direttamente dopo il salto.


21 pensieri riguardo “Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato, ecco il decimo spot televisivo!”

  1. Stupendo…. Dove vi è l’opzione guardo a velocità x1,5 o x2 per cercare di “emulare” i 48 fps.. ed il risultato mi piace parecchio.. vedremo giovedì prossimo se pure i 48 fps effettivi mi piacciono! -8!

  2. Senza Parole…stupefacente!!! Thorin che alza la sua spada in segna di carica alla fine è da Brividi!!!

  3. A dire il vero non capisco se è Thorin alla fine o è Bard…

  4. EPICO infatti :)
    Poi secondo me è Azanulbizar sicuramente (come ho detto) e non mi sembra la cacciata di Smaug con l’esilio del 2770 (anche se è categorico che vengano inserito anche questi osservando gli ultimi spot), in quanto quì non li vedo in cima alla montagna con il drago ma davanti all’esercito di Orchi/Goblin percui penso sia proprio la nota battaglia del 2799 :)

  5. se guardate sullo sfondo, è il cancello orientale di Moria ;)

  6. DAVVERO SPETTACOLARE!!!
    Scusate ma volevo porvi una questione che esula da questo spot…

    Spero che Peter Jackson in questo film (o più probabilmente nei prossimi due) faccia diversi collegamenti con il Signore degli Anelli spiegando alcune cose lasciate lì in sospeso.
    Per esempio:
    – Quando Gandalf dice a Frodo “Ho cercato ovunque quella creatura, Gollum, ma l’ha trovata prima il nemico” – Spero tanto che venga fatta vedere la Ricerca di Gollum insieme all’amico Aragorn (anche perché mi fanno rivedere Legolas e non mi fanno rivedere Aragorn!?!?) .
    – L’insetto che raggiunge Gandalf nei momenti di maggior bisogno e che tramite esso può contattare le Aquile (che avranno sicuramente maggior rilievo in questa trilogia) – Spero che quest’insetto (a meno io spero che sia così) sia un’eredità lasciata a Gandalf da Radagast il Bruno (magari facendolo morire in uno di questi film visto che non se ne parla proprio nel Signore degli Anelli).
    – I Palantir – Spero che vengano approfonditi questi particolari oggetti.

    Ditemi cosa ne pensate o se avete anche voi delle questioni che vorreste veder risolte…

  7. … che dire… poi dicono che non sarà un film epico… E’ BELLISSIMOOO!
    Manca veramente poco, portiamo pazienza! -8!! (quasi -7!!!) :) :)

  8. @Atanvar: la cerca di Gollum avviene in seguito alla festa per i 111 anni di Bilbo quindi è impossibile che sia stata inserita in questi film… Ci sarà sicuramente la falena de La Compagnia in questo film, però se Gandalf ripete ciò che si è visto ne Il Signore degli Anelli la cosa non sono sicuro che mi piacerà più di tanto… E infine… difficile che vengano approfonditi i palantìr visto che Gandalf scopre dell’esistenza del Palantìr di Isengard (nei film) poco prima di essere imprigionato da Saruman… ;)

  9. @Donato: Per quanto riguarda la Ricerca di Gollum, sì hai ragione. Tuttavia questo è indicato nel libro. Nel film della Compagnia dell’Anello non si capisce che Gandalf sta via per anni dalla Contea per poi fare ritorno in seguito per provare che l’anello è l’Unico, forse lo spettatore non tokieniano pensa a un viaggio celere a Minas Tirith e nel suo ritorno (è anche vero che l’arco di tempo in cui si svolge la Trilogia del Signore degli Anelli è poco chiaro nel suo complesso, si fanno pochissimi riferimenti a date o durate – ovviamente meglio così per non appesantire il tutto). Forse la Ricerca di Gollum, Peter Jackson la colloca prima dell’arrivo di Gandalf nella Contea… chi lo sà! Però forse hai ragione tu è impossibile altrimenti si distaccherebbe troppo dal libro anche se il finale del Ritorno del Re Peter Jackson l’ha cambiato eccome (peccato però)…
    Per quanto riguarda la falena ho gradito poco la sua comparsa nel Ritorno del Re… Cioè non è del tutto spiegata… Per i Palantir Gandalf sa cosa sono prima dell’arrivo a Isengard (sicuramente non sa che Saruman ne possieda uno), forse ne potrebbero parlare durante il Bianco Consiglio in cui proibiscano o comunque limitino il loro utilizzo. (E perché Gondor ne ha uno?). Tutti questi quesiti devono trovare risposta nei film di Jackson e non nei libri di Tolkien.

  10. Comunque al di là di ogni speculazione su possibili eventi che potrebbe o non potrebbe inserire, credo che Peter Jackson faccia il possibile per collegare le due Trilogie… penso che ne farà un’unica Esalogia da vedersi tutta d’un fiato! Altro che maratona… 24 ore filate nella Terra di Mezzo… :-)

  11. @ Atanavar: per quanto riguarda il discorso che hai esposto sulle Palantir e prendendo anche in considerazione anche alcuni fattori paralleli (come il ritrovamento delle 3 spade elfiche) così come molti esposti del IsdA, spero si abbiano relativamente alcuni archi temporali o perlomeno esaustivi racconti di quelle che sono le principali stirpi dei Re Numenoreani (Arnor, Gondor, Arthedain, Dunedain, Cardolan, Rhadaur, ecc…) e degli Elfi Noldorin (Gondolin, Doriath, ecc…)
    Inoltre, tra i temi toccanti e da collegamento al IsdA, vorrei inoltre vedere la ricostruzione successiva di Barad-dur, il rinsediamento di Dol Guldur sempre da parte dei Nazgul dopo l’assedio finale del Binaco Consiglio ed infine la colonizzazzione & sconfitta di Balin a Moria :)

  12. Ci spero tanto ma credo che questi eventi non si vedranno, anche se comunque sarò appagato dal fatto che ce ne saranno tantissimi altri … si vedrà :)
    – 7 !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! XD

  13. @Giuliano

    aspetta il 2015 e forse P.J. “rimasterizzerà” ISDA con nuovo girato e pellicole escluse anche dall’edizione estesa!

  14. comunque, tutti quegli scossoni sulle montagne mi fanno pensare che la cerca di Erebor sia SALITA per errore su un gigante di pietra!

  15. @ Florio: :D no vbb comunque (a parte eventi come Balin e Barad-dur) tutto quello che riguarda le stirpi è di risaputa competenza del Silmarillion, percui aspetteremo dei lavori futuri, se non da PJ (anche se lui va quasi a braccetto con Tolkien) ovviamente sempre da grandi registi :)

  16. Radagast non muore ma se leggi il libro capisci tutte le cose lasciate in sospeso dal film

  17. Atanvar i palantir sono le antiche pietre veggenti de re antichi di numenor e ce ne erano sette 4 andate perdute e le altre tre sono una a minas morgul una a minas thirit e una a isengard

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.