Cosa significano le rune sulle mani di Dwalin?

Tra le foto lanciate dall’applicazione dello Hobbit, alcune mostrano nel dettaglio i tatuaggi runici del nano Dwalin, e apparentemente raccontano in maniera visiva la storia, la cultura e le leggi dei nani – o almeno questo era stato dichiarato in uno spy report di qualche tempo fa.

Il sito Gwaith-i-Phethain ha tradotto i tatuaggi runici che si trovano sulle mani di Dwalin, scritte in Angerthas Moria, e si leggono:

Baruk Khazâd! (mano destra)

Khazâd ai-mênu! (mano sinistra)

…ovvero:

Asce dei nani! (mano sestra)

I nani vi assaltano! (mano sinistra)

Si tratta di un grido di battaglia in Khuzdul che, peraltro, esclama Gimli nelle Due Torri durante la battaglia del Fosso di Helm e viene spiegato nell’Appendice F del Ritorno del Re (lo esclama anche Thorin durante la Battaglia dei Cinque Eserciti nella versione radiofonica dello Hobbit).

Vi ricordiamo che trovate tutte le foto della App in questo articolo!

 


7 pensieri riguardo “Cosa significano le rune sulle mani di Dwalin?”

  1. a dire il vero è il grido di battaglia della legione di Nani che va ad aiutare Thorin quando ha preso possesso della caverna del drago.

  2. Ma a vedere le foto, Dwalin ha delle rune disegnate pure in testa….

  3. Anche nel videogioco ”Il Signore Degli Anelli La Guerra Del Nord” il nano Farin, grida più e più volte “Baruk Khazâd!” e “Khazâd ai-mênu!”….
    Che sia una coincidenza??

    P.S.: immagine bellissima!!

  4. @tutti: “Barud Khazad – Khazad ai-menu ” è il grido di battaglia che, PER TRADIZIONE, lanciano i Nani prima di lanciarsi in battaglia… specie se è una battaglia importante!!
    Solitamente viene pronunciato da legioni di Nani guerrieri, ma anche un singolo Nano, per darsi un po’ di coraggio da solo, può esclamarlo prima di uno scontro fisico con un nemico…

    Quindi non ha senso dire “l’ha detto questo, no quell’altro, no lo dicono in tanti, lo dice il personaggio di un videogioco”… è un incitamento che fa parte della cultura Nanesca, o Nanica, quindi appartiene a tutti i Nani in generale, e a nessuno in particolare…

    Su Dwalin (che nella mia vecchia versione tradotta veniva chiamato Dalin :) ): ma perchè dovrebbe avere delle rune naniche TATUATE su tutto il corpo??!?!?!

    Poi sulle mani, partendo dalle nocche delle dita… mi ricorda un po’ quei rapper che hanno i tirapugni in oro con inciso “knock-out” sul dorso del tirapugni, insomma sulla parte che ti arriva in faccia quando ti menano… CHE TAMARRATA!!!

    Inoltre non avevo mai sentito parlare di Nani tatuati, prima d’ora… mi sembra che Tolkien accenni alla pratica del tatuaggio solo di sfuggita, come “a volte praticata da Goblin e Orc”… ma forse mi sto sbagliando!

    Mah! Ogni volta che sappiamo qualche nuovo dettaglio su qualche personaggio, rimango con questa faccia: O_O non so se la colpa sia da attribuire a Benicio del Toro, ma a me sembra che stavolta P. J. la stia facendo veramente un po’ fuori dal vasino…
    Un Nano schizofrenico con un’ascia conficcata in testa, un Nano lottatore tatuato come un campione di wrestling, Nani bellocci, Nani senza barba, un Re dei Nani che sembra un promotore finanziario milanese col pizzetto…

    Istari che viaggiano su slitte trainate da conigli bianchi e che se ne vanno in giro con colombe e uccellini vari SOTTO il cappello…

    Elfe femmine guerriere (e già qua…) che si innamorano dei Nani bellocci, magri e sbarbati (MA DOVE?? IN SHREK, FORSE, NON IN QUALCHE ROMANZO DI TOLKIEN)… che ne sò, mettiamoci pure Godzilla, qualche esplosione, e Chuck Norris, che quello ci sta sempre bene…

    Per le scene comiche propongo di far affiancare Bombur da due spalle d’eccezione: Christian De Sica (nella versione di “Natale al cesso” di Maccio Capatonda) e Alvaro Vitali, nei panni del nano scoreggiolo!! Successo garantito!! Poi ci mettiamo le Elfe guerriere in topless capitanate da Xena, Principessa Guerriera, e il gioco è fatto!!

    Successo garantito al botteghino!!

    Scusate il “piccolo” sfogo… però… dai… non i fa così… non si tratta così “Lo Hobbit”, no davvero…

  5. @ Saruman Apprezzo e condivido.I Nani sono stati troppo manipolati a tutti i livelli,estetico e morale. Effettivamente Thorin ha del promoter milanese e del Sandokan allo stesso tempo,ma non del Thorin Oakshield.. Ripeto guardate Kabir Bedi diversi anni fa in Sandokan .. e se vi avessi detto in tempi nn sospetti “Ecco Thorin!” chi avrebbe apprezzato??

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.