Lo Hobbit in 48 fps non avrà il sovrapprezzo negli USA

Una buona notizia per chi vorrà vedere Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato in 3D a 48 fotogrammi al secondo negli Stati Uniti.

Come sapete, i film di Peter Jackson sono stati girati in digitale 3D ad alta velocità (solitamente infatti si gira a 24 fotogrammi al secondo): proiettandoli a 48 fps anziché nei tradizionali 24 fps, le scene d’azione appariranno molto più fluide, il 3D molto più naturale e immersivo, e in generale l’immagine si presenterà a grandissima qualità. Sapete anche che le prime scene mostrate con questa tecnologia alla CinemaCon alcuni mesi fa non hanno riscontrato il successo sperato, e tuttavia Jackson è convinto (e noi per ora ci fidiamo) che questo sia il futuro del cinema, e che la sua trilogia si avvantaggerà enormemente di questa tecnologia.

Detto questo, Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato verrà proiettato in 48 fps solo in alcuni cinema negli Stati Uniti questo Natale, per dare più tempo alle strutture di tutto il Paese di adottare la piccola upgrade necessaria a proiettare i film in questo modo e per “testare” la reazione del pubblico, con l’intenzione di estendere questo sistema il più possibile nel caso abbia successo. Per favorire questo, l’Hollywood Reporter ha appreso che i cinema americani che proporranno il film in 48 fps non intendono chiedere un ulteriore sovrapprezzo oltre a quello (già mal tollerato da molti spettatori) degli spettacoli in 3D. Il biglietto per vedere il film proiettato in 3D a 48 fps, quindi, avrà lo stesso prezzo di quello per vederlo in 3D “tradizionale”.

Non sappiamo ancora quanti cinema italiani proporranno il film in 48 fps, e cercheremo di tenervi aggiornato il più possibile a riguardo. Stesso dicasi per il prezzo: può darsi che da noi venga chiesto un sovrapprezzo (anche se sarebbe abbastanza assurdo). Vi terremo aggiornati…


5 pensieri su “Lo Hobbit in 48 fps non avrà il sovrapprezzo negli USA

  1. Speriamo che anche i cinema italiani proporranno il film in 48 fps. Per quanto riguarda la differenza del 4k 5k invece cosa succederà in Italia?

  2. Io non penso che molti cinema italiani supporteranno i 48fps. Ho però un dubbio che mi assale: cambierà qualcosa nella edizioni in DVD o Blu-Ray?

  3. Concordo con Tar-Minyatur.

    Una curiosità: ma quando uscirà il seconto teaser trailer de Lo HOBBIT? Si diceva verso inizio settembre ma adesso quasi non se ne parla più. Se è così PJ deve averlo già fatto, credo… ma nessuno dice ancora niente…

  4. Se ci teneste aggiornati con le sale cinematografiche attrezzate sarebbe fantastico! Grazie ragazzi! (:

Rispondi