Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato uscirà il 13 dicembre 2012 in Italia

hobbit banner

La divisione italiana della Warner Bros. ha annunciato che Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato arriverà un giorno prima nel nostro paese, visto che da ottobre tutti i film usciranno il giovedì e non più il venerdì.

Ecco quindi che Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato arriverà al cinema il 13 dicembre 2012, ovvero un giorno prima rispetto all’uscita americana (14 dicembre)!

Abbiamo quindi aggiornato il countdown nella colonna a destra: ad oggi, mancano solo 133 giorni!

Trovate tutte le informazioni sul film nella nostra scheda.


37 pensieri su “Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato uscirà il 13 dicembre 2012 in Italia

  1. Io vorrei richiedere invece a chiunque quando si saprà ufficialmente “Chi” la divisione della Warner avrà scelto come doppiatore per la voce di Gandalf.
    E ripeto che personalmente non ho trovato assolutamente adeguata la scelta, spero momentanea, fatta per il trailer e che quindi si possa operare una scelta più ragionata e rigorosamente fedele alla voce di Musy e quindi al personaggio …

  2. … anche perchè questa scelta dovrà essere caratterizzante e soggetta, come si sa, non ad un solo film (in cui forse potrebbe essere stata anche generica) ma a questa nuova trilogia

  3. Ottimo. Davvero ottimo, è una delle anteprime più importanti che abbiamo sul mondo insieme a quella di Harry Potter e I Doni della Morte – Parte II.

    E condivido l’idea di Giuliano: dobbiamo/vogliamo sapere il nome definitivo del doppiatore Italiano di Gandalf.

  4. Per me un’ottima scelta sarebbe Romano Malaspina… ma so che ha litigato con Francesco Vairano, per cui sarà difficile che verrà scelto :(

  5. @Filippo: dubito molto che Francesco Vairano si faccia condizionare da vicende personali nel lavoro. Diamine, lui è professionale!

  6. Come ho già detto, secondo me invece sarebbe molto adatto ad es. Pietro Biondi (che ha già Interpretato Ian in Neverwas) ma magari si trova anche di meglio !!!
    E speriamo comunque che non sostituiranno assolutamente Davide Perino (Frodo), Cristiana Lionello (Galadriel), Massimiliano Manfredi (Legolas), Omero Antonutti (Saruman), Luca Biagini (Elrond), Vittorio Congia (vecchio Bilbo) e ovviamente Gollum

  7. Purtroppo temo che l’ambiente del doppiaggio non sia così super partes rispetto alle vicende personali… Cmq bisognerebbe parlarne con Vairano! Io non c’ho nessun contatto però :(
    Che mito Massimiliano Manfredi (Legolas)… io lo ricordo da bambino quando doppiava Masai nel Galaxy Express 999!!!! Anche Vairano però ha una bella carriera… era nel cast di Starblazers!!!! E come Gollum è perfetto ^___^

  8. La pagina de Il mondo dei doppiatori (link: http://www.antoniogenna.net/doppiaggio/voci/vocifvai.htm) presenta una lunga lista di vecchi e nuovi doppiatori. Ho rinunciato sin da subito l’impresa di trovare nella lista qualcuno degno di sostituire Gianni Musy e di poterlo suggerire. A mio parere, però, la cosa più importante è trovare una voce che possa dare (almeno) l’impressione di appartenere al personaggio di Gandalf con anche una possibile somiglianza con quella di Musy. Pietro Bondi potrebbe essere sul serio il più adatto; Massimo De Ambrosis può essere una seconda possibilità (a forza di sentirlo nel trailer mi sono abituato alla sua tonalità), Romano Malaspina, sinceramente, lo trovo un pò inadatto.
    Anche per Bilbo Baggins giovane troverei una voce più adatta a quella che si sente nel trailer di Fabrizio Vidale e Thorin necessita assolutamente di una voce più adulta che valorizzi la grandezza del personaggio (specialmente nel terzo episodio)
    E’ ovvio, poi, che le voci del trailer sono provvisorie (accade sempre così),staremo a vedere quelle del secondo annunciato per settembre (sperando che lo traducano quasi in contemporanea).
    Fossi la Warner Brothers, per fare prima pagherei Ian McKellen e Martin Freeman e li farei doppiare direttamente la versione italiana dei loro personaggi (se ci sono riusciti Antonio Banderas e Danny de Vito può farcela chiunque! XD).
    Vabbè, sto scherzando. Confido seriamente sul lavoro dei nostri doppiatori (a mio parere hanno dato delle degne voci ai personaggi della Trilogia), quindi spero in una buona riuscita del lavoro.

    W The Hobbit!

  9. Visto che si è deciso di aggiungere un film, sarebbe davvero bello rivedere Viggo Mortensen nei panni di Aragorn…

  10. Ahahahahahahhahahaahhahha!!! :D Scusate, ma l’ultima frase dell’articolo mi ha fatto veramente morire!! :)
    Comunque è giusto: un giorno di meno, yuppy-yehhhh!! :D

    Dunque, il film uscirà Italia ADDIRITTURA PRIMA rispetto all’America?? :D Cavoli, sono lontani i tempi di De Laurentiis e delle uscite della Trilogia a gennaio inoltrato (possa bruciare all’Inferno per sempre, per questo…)!!

    Di doppiaggio non so nulla, quindi chiedo a voi: ma il doppiaggio di un film, in media, quanto tempo richiede? Se il film uscirà in Italia il 13 dicembre, non sarà già iniziato? E, se no, quando prevedete che possa iniziare? Insomma, voglio dire, serivranno almeno 2 mesi di tempo per doppiare un film come questo (mi riferisco solo a “Un Viaggio Inaspettato”) o no??

  11. Anteprima rispetto agli USA+occhiali nanici per il 3D..meglio di così…. ;-)

  12. Saruman, è da parecchi anni che il doppiaggio è qualcosa di molto veloce – a volte persino affrettato, ma per i film di una certa aspettativa ci si mette molto più d’impegno… Credo comunque che tutt’al più ci metteranno tre settimane.

  13. Quindi se da ottobre tutti i film usciranno il giovedì e non più il venerdì il secondo film uscirà il 12 dicembre 2013(di giovedì) o no?

  14. Secondo me, anche se Massimo De Ambrosis è certamente uno tra i molti doppiatori più affermati (avendo interpretato attori come Sean Connery e molti altri), è più distante dal timbro vocale di Musy …
    Invece quando per caso ho ascoltato Pietro Biondi nei monologhi di Ratatouille (e avendo già interpretato Ian), la somiglianza timbrica è stata impressionante

  15. Scusate, ma visto che siamo in tema perchè non Luca Word per Thorin? voi che ne dite?…Vedrei Anche bene Andrea Word per Smaug e Riccardo Rossi per Bard (azz! ha fatto Eomer!) che ne dite poi di Christian Iansante per Bilbo? e che Giorgio Lopez facesse invece Radagast?

  16. Se solo fosse vivo Vittorio Gassman! lui sì, sarebbe stato perfetto per Smaug!

  17. No no no no no! Christian Iansante è un bravissimo doppiatore ma con Martin Freeman non c’entra proprio niente. Ok, l’ha già doppiato in Sherlock, infatti da noi il doppiaggio di quel Telefilm non è dei migliori :\

  18. @ Andrea :
    Guarda che il conteggio è rimasto uguale a prima : 162 giorni e 16 ore

  19. Per i personaggi da te menzionati, Florio, io avevo pensato così:
    THORIN: Fabrizio Pucci
    SMAUG: Roberto Pedicini
    BARD: Giorgio Borghetti
    BILBO: Alessandro Quarta (ma anche Fabrizio Vidale, che l’ha doppiato nel trailer, va benissimo)
    RADAGAST: Carlo Reali
    In ogni caso Bilbo non può essere Christian Iansante perché quest’ultimo doppiava già Haldir nella trilogia.
    Infine, per quanto riguarda Gandalf, sono d’accordo, Pietro Biondi sarebbe perfetto. Comunque, parlando con Giorgio Lopez, mi ha detto che è probabile al 90% che resti De Ambrosis per il film. Ma stiamo comunque parlando di Luciano De Ambrosis, un mostro sacro del doppiaggio che ha lavorato moltissimo negli anni d’oro della CDC, la più importante società di doppiaggio italiana. Inoltre sarà diretto da Francesco Vairano, che secondo me è il miglior direttore di doppiaggio degli ultimi anni. Spesso i trailer vengono doppiati in modo sommario e affrettato.

  20. Avete citato dei miti!!!! Leggo Riccardo Garrone (Gattler in Baldios) e Carlo Reali ( che c’era anche in Goldrake)!!!!!! Che spettacolo!!!!
    Siamo nelle mani di Vairano, speriamo in bene… Sinceramente è uno che non mi piace, ma per la trilogia ha fatto delle ottime scelte

  21. Mi chiedevo anch’io… Ma quando sarà pronto il film e quando verrà dato in pasto agli italiani per la lavorazione??? Perchè ci vorrà un po’ per doppiarlo, e poi prima dovrà essere tradotto… Non è una cosa così semplice, va adattato a modino! Ben venga non dover attendere fino a gennaio, ma se questo vuol dire un’edizione italiana tirata via, allora no davvero! :-\

  22. Tranquillizzati, Filippo! E’ da anni e anni che fanno il loro lavoro con questo ritmo, ormai sono abituati a lavorare bene in poco tempo. Inoltre, Vairano si occuperà sia dell’adattamento sia della direzione del doppiaggio, e questo significa arrivare in sala conoscendo già la storia alla perfezione. Vairano è un mostro negli adattamenti, un idolo nelle distribuzioni dei personaggi, un grandissimo direttore (con una fedeltà all’originale che rasenta quasi il maniacalismo) e infine è anche un ottimo attore (non è molto frequente sentire la sua voce in un film da lui diretto, ma sempre in ruoli molto particolari – vedasi Gollum, Piton, Geoffrey Rush ne “Il Discorso del Re”).
    Fidati, se c’è qualcosa che di sicuro non deluderà, è il doppiaggio.

  23. @Anonimo Azz!!!!

    3 settimane per doppiare TUTTO un film di 3 ore?? Come presumo sarà “Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato” ? Però… sinceramente avrei detto un mese e mezzo due almeno… cioè, bisognerò ripetere se qualuno stecca la battuta, no?

  24. @ Anonimo :
    io avevo pensato a Enzo Garinei per Balin e Gianni Giuliano per Gloin oppure Dwalin (anche per Il Governatore di Pontelagolungo andrebbe bene)
    Che ne dite di Alessandro Rossi per Beorn?

  25. Noi possiamo dire tutto quello che ci pare, ma è Vairano che decide… Bidognerebbe parlarne con lui, ma chi ne ha modo???

  26. THORIN: Fabrizio Pucci
    SMAUG: Roberto Pedicini (c’ho pensato anch’io!)
    BARD: Giorgio Borghetti (in effetti lo ha già doppiato)
    RADAGAST: Carlo Reali e BILBO: Alessandro Quarta
    non mi piacciono molto…
    Comunque ricordiamoci che nè Smaug nè Radagast nè tantomeno Bard, sono ancora apparsi…e si sà, senza una faccia precisa e definitiva (dopo il makeup) no si può immaginare una voce…piuttosto, sono preoccupato che Luciano de Ambrosis sia quasi-confermato per Gandalf…non gli stà bene per niente…

  27. @Saruman il Bianco: Credimi, io ho visto parecchi turni di doppiaggio, e ti posso dire che sì, certe volte capita che stecchino le battute, e molto spesso le rifanno anche se sono venute quasi perfette per inserirci quel qualcosa in più che le renderebbe più carine, ma complessivamente lavorano a ritmi davvero impressionanti! Non credo di sbagliarmi di grosso nel confermarti un massimo di tre settimane.
    @Florio: Belle proposte (specialmente Enzo Garinei, che è un secolo che non si sente). Il Governatore però preferirei che andasse a Renato Cecchetto (che è il mio preferito su Stephen Fry). Infine Beorn… certo, Alessandro Rossi ci starebbe a meraviglia, ma mi sembra una scelta così scontata che più scontata non si può! ;) Mi piacerebbe sentirci il bravissimo Edoardo Siravo (cosa neanche tanto improbabile, visto che Vairano è quello che lo chiama di più al leggio).
    @Filippo: Io ho un paio di contatti all’interno del mondo del doppiaggio, ma purtroppo temo che in questo noi fan non avremmo la minima influenza…

  28. @Anonimo: sono fiducioso e d’accordo con tutto …
    Per gli altri personaggi cmq non mi faccio scrupoli relativi alle ottime scelte che farà Vairano e visto anche il fatto che la maggior parte di loro non c’erano nel IsdA
    Forse mi dovrò un pò rifare le orecchie con Gandalf ma l’importante è che venga fatto un’eccellente lavoro di interpretazione così da notare poco la differenza
    Spero soltanto che almeno x Frodo, Legolas, Galadriel, Elrond, Saruman e il vecchio Bilbo le voci siano le stesse medesime del IsdA

  29. P.s: infatti è già da notare che la voce del vecchio Bilbo (Ian Holm) nel trailer non è la stessa del IsdA, e cioè di Vittorio Congia, ma di qlcn’altro

  30. pensavo Paolo Marchese (con la dovuta inerpretazione Nanizzata) per Dori

  31. Beh, non dovrebbe sforzarsi troppo… la voce di Marchese è già piuttosto nanica di suo (anche se per Dori avevo pensato a Sergio Di Giulio).

Rispondi