Sono questi i possibili nuovi titoli dei film dello Hobbit?

Sappiamo tutti che i titoli di quelli che dovevano essere i due film dello Hobbit sono stati decisi da molto tempo, e sono:

  • The Hobbit: an Unexpected Journey (“Un Viaggio Inaspettato”)
  • The Hobbit: There and Back Again (“Andata e Ritorno”)

Con l’arrivo del terzo film si è subito speculato sul fatto che non solo ci vorrà un titolo per quest’ultimo episodio, ma anche sul fatto che difficilmente il secondo film manterrà il titolo “There and Back Again”.

Probabilmente la Warner Bros. si prenderà qualche tempo per decidere, tuttavia il sito Fusible ha notato che nell’ultima settimana sono stati registrati una serie di domini a tema “tolkieniano” attraverso MarkMonitor, un servizio (del quale usufruisce anche la Saul Zaentz Company, che detiene il copyright) che ha già la gestione dei domini dei due suddetti titoli.

Eccoli:

  • http://whois.domaintools.com/desolationofsmaug.com
  • http://whois.domaintools.com/riddlesindark.com
  • http://whois.domaintools.com/thedesolationofsmaug.com
  • http://whois.domaintools.com/thehobbitdesolationofsmaug.com
  • http://whois.domaintools.com/thehobbitriddlesindark.com
  • http://whois.domaintools.com/thehobbitthedesolationofsmaug.com
  • http://whois.domaintools.com/thehobbittheriddlesinthedark.com
  • http://whois.domaintools.com/theriddlesinthedark.com

Sebbene Indovinelli nell’Oscurità sia il quinto capitolo dello Hobbit e quindi difficilmente possa coincidere col titolo del secondo film, La Desolazione di Smaug si riferisce alle terre che circondano la Montagna Solitaria e sembra ottimo come nuovo titolo del secondo film, tenendo presente che è stato da poco specificato che l’intera storia dello Hobbit verrà divisa nei tre film (e che quindi cambierà anche il finale del primo film, che fino a qualche tempo fa sembrava destinato a terminare con la fuga dei nani e dello Hobbit all’interno delle botti).

Ovviamente si tratta di speculazioni: vi terremo aggiornati in caso di novità. Intanto potete dirci nei commenti quale titolo preferireste, o se ne suggerireste un altro…


22 commenti su “Sono questi i possibili nuovi titoli dei film dello Hobbit?

  1. Spero solo che Indovinelli nell’oscurità non sia il titolo del secondo film… Non si può aspettare il 2013 per vedere Gollum. La desolazione di Smaug può andare (anche se troverei un sinonimo per desolazione).

  2. A questo punto chiamerei il terzo film “Andata e ritorno” e non il secondo come era stato deciso (per mantenere il collegamento anche con l’inizio del Signore degli Anelli dove Bilbo comincia a scrivere la sua storia) e darei al secondo film un altro titolo.
    Penso che andrebbe bene anche “La desolazione di Smaug” anche se “Indovinelli nell’oscurità” ha anche il suo fascino.

    SONO INDECISO!!!!!!!!!

  3. Esatto quoto Domenico!!!!

    Troverei un sinonimo anch’io per desolazione!

    Questi me li ha dati word:

    La DEVASTAZIONE di Smaug
    La ROVINA di Smaug

    (anche se desolazione da più l’idea in quanto include non solo questi due termini ma anche un senso di squallore e tristezza)

  4. Secondo me “andata e ritorno”sarà il titolo del terzo film sicuramente,per il secondo vedo bene il titolo la desolazione di Smaug e farei intravedere un pò il drago verso la fine del secondo film per poi dargli lo spazio che merita nel 3zo con la battaglia dei cinque eserciti ed il resto,ovviamente mi farebbe molto piacere rivedere anche solo per un breve cameo Viggo Mortensen nei panni di Aragorn,sarebbe proprio bello parlando da fan di questo grande attore

  5. Ribadisco che: “La riconquita del tesoro” non sarebbe un brutto titolo.
    per quanto riguarda Aragorn spero che non compaia per due motivi:
    1) sono un fan di Tolkien e rifiuto tutti i cammeo inutili. Isda è una cosa, Lo hobbit un altra. Viggo ha recitato la sua parte grandiosamente ma credo che il suo ruolo sia concluso.
    2) Aragorn durante lo Hobbit ha solo dieci anni e se la trilogia, come detto nel comunicato della warner, si baserà sullo hobbit, e il terzo non sarà un film ponte, allora trovo improbabile un cammeo di Mortensen.

  6. Sono convinto che i titoli “Un viaggio inaspettato” e “Andata e Ritorno” non verrano modificati , rispettivamente, per il primo e terzo film, per il secondo invece non sarebbe male un riferimento a Smaug, dato che la Battaglia dei cinque eserciti verrà probalbimente rimandata al terzo episodio, la storia potrebbe (dico potrebbe) focalizzarsi sulle vicende riguardanti il drago con i nani e lo hobbit e concludersi con la battaglia a Pontelagolungo. Se le mie previsioni saranno esatte e quindi il secondo film potrebbe aprirsi con la prigionia verso gli Elfi Silvani, la fuga con le botti, un flashback sul passato di Dale e una dovuta caratterizzazione dei personaggi (Il Governatore, Thranduil, Tauriel, Legolas e Bard L’Arciere più naturalmente i nani e Bilbo) si otterebbe un film già abbastanza corpulento. (Non ho ancora avuto il piacere di leggere le Appendici, perciò, le mie riflessioni si basano unicamente sul libro Lo Hobbit).

  7. Le riflessioni di Zirakzigil sono azzeccate. Tuttavia credo che un titolo appropriato per il secondo film possa essere “La riconquista del Tesoro”, come lo stesso Tolkien aveva indicato :-)

  8. Quoto Saruman il multicolore… ma anche andryfrenk ha avuto un’ottima idea xD

  9. “La Riconquista del tesoro” sarebbe un sottotitolo più che appropriato. Potrei anche sbagliarmi ma nell’edizione originale il sottotitolo non è “There and Back Again” (Andata e Ritorno), il quale verrà usato per il terzo film? Ho dato un’occhiata anche alle edizioni straniere ma la riconquista del tesoro sembra comparire solo nell’edizione italiana. Non sarebbe male se il sottotitolo originale fosse “The regaining of the Treasury”!

  10. off topic
    dovreste fare una petizione per suggerire alla warner italia di cambiare il doppiatore di Gandalf. ce ne sono sicuramente decine di altri che renderebbero più giustizia alla voce che aveva il precedente doppiatore deceduto. in generale, a parte quella di bilbo, le voci del trailer fanno veramente schifo. scrivete una lettera a nome dei fan!

  11. Per il terzo andrebbe bene pure “Lo Hobbit: Un film inaspettato”

  12. Ma sto sognando? Tutto questo è solo frutto della mia immaginazione? Non mi sembra possibile!!!
    Ditemi non stai stai sognando e datemi la certezza di essere vivo.
    Grazie.

  13. Uuugghh… I barili che si avvicinano a Pontelagolungo sarebbe stato un finale perfetto per il primo film…

  14. Considerando il fatto che “Andata & Ritorno” è il titoli dell’intera storia e libro di Bilbo, a me piacerebbe molto l’idea di questi titoli (come detto in precedenza):
    1) Un Viaggio Inaspettato (in cui si termina con la separazione tra Gandalf ed i Nani ai confini del Rhovanion)
    2) La riconquista del tesoro (in cui si termina con la devastazione di Dale)
    3) Luce & Oscurità (dalla Battaglia dei 5 eserciti e il ritorno di Bilbo, a Dol Guldur, Barad-dur e il necromante come detti da PJ) … (e magari inoltre cenni di Balin a Moria e la stirpe dei Re)

  15. Comunque, come ribadito spesso da molti utenti, non mi trovo d’accordo con chi critica in modo negativo le eventuali scelte fatte nel girare 3 film, sopratutto perchè quando si ama una determinata opera o prodotto (in questo caso Tolkien) si apprezza anche qualsiasi manifestazione di forma di essa e anche perchè quì ovviamente si parla di un certo PJ (che va a braccetto con Tolkien) e di più credo che al momento non si possa pretendere …
    Mi preoccuperei più che altro che l’eventuale durata dei film sia sempre molto rilevante (come x IsdA), che Peter riesca magari ad avvicinare ed anticipare un pò più le 3 date tra di loro e soprattutto, in accordo con Matt, a far si che la divisione italiana della Warner trovi un degno sostituto che renda giustizia alla voce di Musy, visto che nel trailer (secondo me) si ha una scarsa sostituzione

  16. “La riconquista del tesoro” è solo il sottotitolo del libro in italiano, l’originale è “There and Back again”

  17. Io mi sto convincendo che saranno due film dell Hobbit e il terzo… sarà il famoso PONTE fra le due storie, d’altronde se hanno scritturato un attore per fare Drogo un motivo ci sarà!

  18. Eh, sì! A quanto pare il racconto di Bilbo a Frodo sarà pareeecchio lungo. :-)
    In ogni caso, ogni film dev’essere studiato per raccogliere più gente in sala possibile e superare, perlomeno, le spese del budget (a me sembra piuttosto chiaro che PJ e Warner Brothers avessero già in mente la trilogia). Comunque sia dell’aspetto commerciale non m’importa, io voglio solo vedere dei bei film e mi considero ottimista sul lavoro finale anche se, come ho già spiegato, avrei preferito solo due parti (magari i miei dubbi saranno infondati).

    In ogni caso non penso proprio che per la scelta del sottotitolo del secondo capitolo metteranno “La Riconquista del Tesoro” perchè come ha già sottolineato Earendil appartiene solo all’edizione italiana e a meno che gli americani non la conoscano…

    @Miche.. ehm, volevo dire Daikhabor: Non stai sognando, è tutto vero! Sei vivo (a meno che la rete wi – fi non si prenda anche nell’aldilà XD)!

  19. @andyfrenk La tua mi sembra veramente la migliore scelta possibile, solo ti correggo un’inezia: “It’s all for the money”!!!