LEGO Signore degli Anelli: immagini e dettagli dalla Toy Fair!

Il fansite TheOneRing.net ha partecipato oggi a una preview per “pochi intimi” alla International Toy Fair di New York, nella quale è stata mostrata l’intera lineup della LEGO per il 2012, inclusi ovviamente i prodotti della linea del Signore degli Anelli e una minuscola preview della linea per Lo Hobbit.

Secondo quanto riportato dal sito, che ha pubblicato una valanga di immagini, i set LEGO saranno veramente tantissimi: quelli del Signore degli Anelli arriveranno a giugno, quelli dello Hobbit a partire dall’autunno.

Ecco i primi dettagli informazioni e tutte le foto:

  • I primi set del Signore degli Anelli arriveranno a giugno 2012
  • I set della battaglia del Fosso di Helm e dell’attacco a Colle Vento presenteranno per la prima volta nella storia LEGO un cavallo articolato
  • I set dello Hobbit arriveranno a novembre/dicembre
  • L’attacco di Shelob presenta il primo ragno LEGO con una funzione ragnatela
  • I set del Signore degli Anelli disponibili nel 2012 saranno sette.

Ed ecco i prezzi e la lista dei set:

  • L’arrivo di Gandalf
    La scena d’apertura della Compagnia dell’Anello in forma di LEGO. Include due personaggi: Gandalf e Frodo. Giugno 2012, 83 pezzi, 12.99 dollari.
  • L’attacco di Shelob
    Include tre omini: Frodo, Samwise Gamgee, Gollum (oltre al ragno). Giugno 2012. 227 pezzi. 19.99 dollari.
  • L’esercito Uruk-hai
    Include sei personaggi: Eomer, un soldato di Rohan e quattro Uruk-hai. Giugno 2012. 257 pezzi. 29.99 dollari.
  • La fucina di Orchi (esclusiva di target)
    Include cinque personaggi: Uruk-hai di Isengard, 3 orchi di Mordor. Giugno 2012. 39.99 dollari.
  • Attacco a Colle Vento
    Include cinque personaggi: Aragorn, Frodo, Merry e 2 spettri dell’Anello. Giugno 2012. 430 pezzi. 59.99 dollari.
  • Le miniere di Moria
    Include sei personaggi: Pipino, Boromir, Gimli, Legolas e 2 orchi di Moria assieme a un enorme troll di caverna e due scheletri. Giugno 2012. 776 pezzi. 79.99 dollari.
  • La battaglia del Fosso di Helm
    Include otto personaggi: Aragorn, Gimli, Haldir, Re Theoden, Uruk-hai in attacco furioso e 3 Uruk-hai. Giugno 2012. 1368 pezzi. 129.99 dollari.

Potete vedere tutte le foto nella gallery cliccando sull’immagine:

 

E cliccando qui potete vedere le due immagini-preview di LEGO – Lo Hobbit:

 

13 pensieri riguardo “LEGO Signore degli Anelli: immagini e dettagli dalla Toy Fair!”

  1. Speravo che differenziassero un po’ le spade di Aragorn, Boromir e Theoden… comunque sono bellissimi. *_* Non vedo l’ora che arrivi giugno. :D

  2. Qui si va avanti ad articoli sulla “Lego”…

    Ma i reportage dal set? Hanno iniziato il terzo blocco di riprese??
    Sembra che ci fossero molti più aggiornamenti (o, perlomeno, molti più aggiornamenti sapidi) quest’estate e quest’autunno, e anche quando avevano finito le riprese del secondo e del terzo blocco, che non adesso…

    Forse la produzione ha pensato che sis tava mostrando un pò troppo al pubblico della rete e ha pensato di chiudere i vari set?
    Spero di no, ormai mi ero abituato bene!! :D

  3. Ahaahhha ok…

    Stavolta ho tradito la mia proverbiale pazienza in effetti!! :)

    Non è Saggio essere frettolosi… :)

  4. Ma si dai sono stupendi come immaginavo xDDD Non posso non regalarne almeno 1 a mio nipote!

  5. Sono stupendi! Li devo avere, anche se sono per bambini fino a 14 anni. :P

  6. Stupendi, non vedo l’ ora che arrivino nei negozi anche se però costano parecchio… Andranno a ruba!!

  7. veramente molto belli!! speriamo che facciano anche Minas Tirith voi ne sapete qualcosa? E vi ricordo che mancano “solo” 10 mesi all’uscita de “Lo Hobbit”!!!!

  8. ma solo io li trovo mostruosi? o meglio, non li trovo lego! sono cresciuto con pupazzetti dalla pelle gialla, un solo tipo di fiamma e due di spade…ora pelle rosa, cavalli articolati, armi da fare invidia a un esercito…tornare al passato sarebbe l’unico vero progresso…

  9. Gollum non ho capito il tuo commento…

    Innanzitutto: se sei un fan di Tolkien come noi, dovresti trovare gradevoli i progressi che hai appena elencato… che senso avrebbe avuto fare dei pupazzetti gialli tutti uguali, e magari anche tutti della stessa altezza??

  10. no, era solo uno sfogo romanticamente nostalgico…credo semplicemente che tutte le cose di un tempo siano migliori di quelle odierne, che un pupazzetto dalla pelle gialla, con lineamenti elementari (anche non particolarmente belli) possa aiutare un bambino a sviluppare la fantasia, ad accontentarsi di passare pomeriggi interi a giocare con un cavallo che non si articola…come i videogiochi di qualche anno fa, vuoi mettere crash o spyro con, non so, qualsiasi gioco attuale? certo a livello di grafica erano scadentissimi e anche la trama era banale, ma nessun ragazzino tra qualche anno si ricorderà dell’ultimo gta, mentre crash è oggettivamente riconosciuto come uno dei giochi più belli, e più semplici, di sempre…tutto qui
    e poi in che modo l’essere fan di Tolkien dovrebbe “farmi trovare gradevoli i progressi che ho appena elencato?” il libro è una cosa, il film un’altra e la lego un’altra ancora

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.