Ravensburger per Lo Hobbit e il Signore degli Anelli

Warner Bros. Consumer Products ha avviato una collaborazione con Ravensburger (una delle principali industrie nel mercato dei puzzle) non solo per i film di prossima uscita Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato e Lo Hobbit: Andata e Ritorno, prodotti dalla New Line Cinema e MGM, ma anche per la trilogia del Signore degli Anelli.

Qui di seguito trovate un estratto dall’articolo di Toynews.

Secondo i termini del contratto, Ravensburger detiene i diritti per produrre puzzle in due e tre dimensioni, e giochi di carte collezionabili sulla base dei due film diretti dal regista vincitore dell’Oscar, Peter Jackson, giusto in tempo per l’uscita a Dicembre 2012 di Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato e di Lo Hobbit: Andata e Ritorno che uscirà a Dicembre 2013.

L’accordo copre anche la trilogia del Signore degli Anelli – La Compagnia dell’Anello, Le Due Torri e Il Ritorno del Re.

Bruno Schwobthaler, vicepresidente dello sviluppo del mercato per Warner Bros. Consumer Products EMEA, ha commentato: “Siamo davvero felici di poter aggiungere Ravensburger alla nostra prestigiosa linea contrattuale per i due film basati sullo Hobbit e sulla trilogia del Signore degli Anelli.  E’ fondamentale per noi avere un partner nell’industria dei puzzle tanto potente nella regione EMEA, dove il franchise ha un enorme fanbase che crescerà ancora di più con i prossimi due film. Abbiamo trovato un accordo con Ravensburger e non vediamo l’ora di cominciare a lavorare con loro per il lancio di questo fondamentale prodotto”.

 

14 pensieri riguardo “Ravensburger per Lo Hobbit e il Signore degli Anelli”

  1. Wow, non vedo l’ora di spararmi un puzzle di 6000 pezzi di Minas Tirith!

  2. Il mio sogno … la mappa della terra di mezzo in 10000 pezzi … sarebbe fantastico!

  3. madonna, FANTASTICOOOOOOOOO :))))))))))))))))))))))))))))))

  4. I puzzle del Signore degli Anelli erano già usciti all’epoca dei primi film. Non erano in effetti chissachè, anzi.
    Speriamo che questa volta siano molto più curati e con immagini sia dei personaggi che dei paesaggi !

  5. Beh, anche se ho commentato aspramente i giocattoli Lego del Signore degli Anelli, devo dire che un puzzle della Ravensburger me lo comprerò volentieri…

    In quanto ai giochi di carte collezionabili… volentieri, ma con chi ci gioco? :D

    Comunque, cosa sarebbe la zona EMEA??

  6. Le carte potrebbero essere interessanti pe un gioco strategico da tavolo :D, ma per i puzzle non ne vedo l’utilità XD ahah

  7. Bellissimi, li comprerò tutti…comunque @ Saruman il Bianco, EMEA è l’ acronimo inglese di Europe, Middle-East and Africa.

  8. ho il puzzle della cartina della terra di mezzo da mille pezzi
    è bellissimo

  9. no mi piacciono i puzzle… ma farei di tutto pur di avere quello del signore degli anelli!!!!!! faccio un sacrificio =)

  10. se mi fanno un puzzle ben fatto e dettagliato con la mappa della Terra di Mezzo 50×70 cm almeno … lo compro subito!

  11. Se andate in un negozio dove stampano immagini su felpe, maglie ecc, di solito sono in grado di creare anche puzzle e decidete voi le dimensioni.
    Portate il file della vostra immagine preferita ed il gioco è fatto, considerando che se anche non sarà originale si risparmierà di sicuro qualcosa e decidete voi quanti pezzi…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.