Le rapide di Taupo per una scena dello Hobbit

Le riprese di seconda unità dello Hobbit: Un Viaggio Inaspettato si sono spostate nei giorni scorsi nella zona delle rapide Aratiatia, vicino Taupo (Isola del Nord, Nuova Zelanda) per una sequenza che ha richiesto delle botti e una diga.

Potete leggere l’articolo del Daily Post qui di seguito ma occhio agli spoiler!


La pubblicista Melissa Booth ha dichiarato che la troupe ha gettato tra le 20 e le 25 botti giù per le rapide in diverse occasioni nella giornata di ieri (24 gennaio ndt).

“Abbiamo girato una sequenza per ogni flusso d’emissione della diga, cosa che è accaduta alle 10, alle 12, alle 14 e alle 16”. Nessun attore o controfigura ha dovuto infilarsi nelle botti viste le estreme condizioni. “Credo che avremmo avuto qualche problema se lo avessimo fatto”.

Melissa Booth ha aggiunto che le rapide sono state il posto perfetto per la scena perchè le forti emissioni d’acqua hanno dato vita ad una vera e propria cascata. La troupe si è accordata con l’ente locale per gettare e recuperare le botti dal fiume in totale sicurezza.

Ecco una foto:

 

 

Le sequenza girate serviranno per la scena in cui Bilbo Baggins salva i nani dagli elfi facendoli nascondere in botti vuote destinate a Pontelagolungo.

12 pensieri riguardo “Le rapide di Taupo per una scena dello Hobbit”

  1. Errore, le rapide sono ARatiatia!
    Io 2 anni fa ho visitato le Huka Falls, stesso fiume un paio di km più su… il colore di quelle acque è impossibile da spiegare, è un azzurro così intenso che sembra finto! ;)
    Spero che renda nella pellicola, perchè è davvero spettacolare!

  2. ok,pero’ dai, lo spoiler alla fine si poteva evitare (non per me visto che ho letto il libro) :)

  3. Bombur ci entrerà proprio come tutti gli altri! :)

    Poveretto, non esageriamo! In fondo si dice “Grasso come una botte”… non “più grasso di una botte”! :)

    Inaho che bello, beato te!! :)
    Permettimi una curiosità: ma sei andato in Nuova Zelanda in viaggio a causa della tua passione per i film di Peter Jackson, oppure ci sei andato indipendentemente da questa tua passione?

    Impressioni sulla Nuova Zelanda ed eventuali consigli per i futuri viaggiatori?? :)

  4. @Saruman: non andare in NZ! Ti strappa il cuore e non te lo rende più… ;)

  5. Bellissima notizia :Dè la foto è meravigliosa! (però c’è un piccolo spoilerino non avvisato all’ultimo rigo).
    @Inaho :D che bello, quell’acqua dev’essere davvero cristallina da come lo racconti. Come suggerisce Saruman il bianco, dacci qualche consiglio per noi che vorremmo andarci un giorno.

  6. C’è un modo per vedere la foto ingrandita? Nella Gallery mi sono perso come in un labirinto XD ahah

  7. @Manveru: all’inzio della notizia c’è scritto “ma occhio agli spoiler”

  8. @SARUMAN IL BIANCO Ci sono andata in viaggio di nozze per 3 settimane, e la scelta della NZ è stata dettata in parti uguali sia dalla passione per ISDN che dalle foto di paesaggi magnifici che si trovano su Google Heart ;)

    @Raff Hai ragionissima… io mi sono perdutamente innamorata di quei luoghi e il mio unico sogno da allora è diventato poterci tornare un giorno!! Se non volete passare la vita in perenne nostalgia forse è meglio se la evitate :P

    In quanto a dare dei consigli sarebbe troppo difficile, è tutta bella!! Pensate che in 2 anni non sono ancora riuscita a finire il diario di viaggio perchè c’è troppo da raccontare eh eh eh

  9. Mamma che bello, non vedo l’ora. Ci vado anch’io in viaggio di nozze ad Agosto di quest’anno. Purtroppo mi beccherò l’inverno ma d’altronde sarebbe stato difficile prendersi 3 settimane in un altro periodo ^^’.

    Sono sicuro che vivrò di estrema nostalgia, come mi è successo per l’Australia anche se è un’altra cosa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.