Peter Jackson conferma: a luglio finiranno le riprese dello Hobbit

Come vi abbiamo riportato alcune ore fa, Peter Jackson e Fran Walsh sono a Park City per la presentazione del loro documentario West of Memphis al Sundance Festival.

Il regista ha parlato con MTV, rispondendo a qualche domanda sullo Hobbit, le cui riprese stanno per riiniziare in Nuova Zelanda dopo la pausa natalizia.

Jackson ha prima di tutto chiarito che, come già era stato specificato da Guillermo del Toro quando a dirigere i due film doveva esserci lui, Lo Hobbit sarà un unicuum con Il Signore degli Anelli:

Abbiamo sempre voluto che Lo Hobbit facesse parte di una serie di cinque film. Fortunatamente Tolkien ha scritto moltissimo materiale aggiuntivo nelle appendici del Signore degli Anelli, dove ha ricollegato assieme le due storie, 20 o 30 anni dopo la pubblicazione dello Hobbit. E così siamo riusciti a utilizzare un po’ di quel materiale.

Il film non sarà una storia per bambini come il romanzo originale, ma conterrà un po’ di umorismo. Alcune delle canzoni del romanzo sono state inserite nel film.

Jackson ha aggiunto qualche dettaglio sull’ultima fase di riprese:

Mi sto godendo il film proprio come un fan, che è la cosa che mi entusiasma maggiormente. Sono felice di tornare sul set ogni giorno, adoro girare questo film. A febbraio inizieremo altri 100 giorni di riprese, quindi intorno a luglio avremo finito. A quel punto avremo girato entrambi i film.

Nel 2013, tuttavia, verranno girate alcune scene aggiuntive come già avvenuto per Il Signore degli Anelli.

Scritto da Fran Walsh, Peter Jackson, Philippa Boyens e Guillermo del Toro, Lo Hobbit – un Viaggio Inaspettato è il primo di due film adattati dal romanzo omonimo di J.R.R. Tolkien, e uscirà il 14 dicembre 2012.

17 commenti su “Peter Jackson conferma: a luglio finiranno le riprese dello Hobbit

  1. Nonostante le intenzioni di fare un “unicuum” Peter si sta prendendo un pò troppe libertà con questo film…almeno secondo me

  2. Giorgio, Pj ha sempre detto di girare lo hobbit come LUI vorrebbe vederlo al cinema (stessa cosa per ISDA ) noi siamo liberi di andare a vederlo oppure no :) io gli ho sempre dato carta bianca, non mi ha mai deluso e mai lo fara…

  3. Il film sarà bellissimo, su questo non c’è dubbio! Anche io ho piena fiducia in Pj.. Forse ho solo paura che il film non risponda al 100% alle mie aspettative :)

  4. In ogni caso credo che siano esigenze cinematografiche, per quanto possa rispecchiare le prerogative che il libro richiede. Non ci ha delusi con la trilogia e non lo farà tuttora, aspettatevi un nuovo super incasso !

  5. l’unica cosa che potrebbe non andar bene potrebbe essere il doppiaggio…ma dato che per ora abbiamo solo visto il trailer bisogna aspettare…

  6. Peter farà un ottimo lavoro come sempre!
    Piuttosto mi preoccuperei per il doppiaggio italiano.

  7. Ah ma quindi Andrea e compagnia sono i fondatori di Badtaste.it e quell’altro sito che non ricordo XP

  8. Mi piace molto l’ idea che PJ abbia integrato al libro dello Hobbit anche le appendici del SDA…stó leggendo per l’ennesima volta i “Racconti Incompiuti“ e ho sempre trovato trovato il capitolo “La cerca da Erebor“ molto bello e, parlando della prima parte dello Hobbit raccontata da Gandalf secondo il suo punto di vista, starebbe molto bene in una versione estesa, magari nei contenuti extra. Tutto questo per dire che sono assolutamente favorevole alle modifiche che PJ apporterá, solo se fatte nei limiti del possibile.

  9. io non mi preoccuperei nemmeno del doppiaggio… i trailer non mi piacciono mai, ma poi i film rendono sempre bene: la nostra è un’ottima scuola di doppiaggio, siate fiduciosi :)

  10. Secondo me è ottima l’idea di utilizzare le informazioni delle appendici. Insomma, non si prende libertà come ha scritto Giorgio: se avesse fatto un film solo aderente al romanzo de Lo Hobbit e uno di collegamento alla Trilogia con il materiale delle appendici nessuno si sarebbe lamentato.

    Invece a mixato queste cose diluendole in due film insieme alla storia del romanzo: in buona sostanza sarà, nel totale, la visione di Tolkien perché sono, ripeto, comunque cose scritte dal maestro…

    Io sono fiducioso, sarà epico…

  11. P.S: Anche io sono fiducioso sul doppiaggio… se il direttore è ancora Vairano siamo in ottime mani. Con ISdA ha fatto un lavoro pazzesco, in contatto anche con la società tolkieniana italiana.

  12. se gira i pickup nel 2013 allora ci sarà una extended edition anche dello Hobbit :)

  13. XD ahah … comunque speriamo bene per il doppiaggio, sopratutto quello di Gandalf.

  14. Sono anch’io molto fiducioso anche se il doppiaggio del trailer non mi è piaciuto. L’idea che PJ utilizzi le appendici per legare le due storie e farle diventare un unicum è grandiosa. Esiste tanto di quel materiale che di films avrebbe potuto girarne tranquillamente tre. Spero comunque che una extended edition sia prevista.

  15. Usare le appendici del signore degli anelli? un’idea più che geniale e possibile da trasformare in un capolavoro! Mi fido molto di peter jackson….del film modificherei solo l’aspetto dei nani..che tanto nani non sembrano.. D:

Rispondi