Nuova foto dello Hobbit: ecco Fili e Kili!

Questa volta l’esclusiva è di MSN: ecco Fili e Kili, interpretati da Dean O’Gorman e Aidan Turner nel film di Peter Jackson.

Ecco la descrizione:

Dean O’Gorman come Fili e Aidan Turner come Kili in The Hobbit: an Unexpected Journey.
Due dei nani più giovani, Fili e Kili fanno parte della dinastia reale di Durin e sono cresciuti sotto la severa guardia di loro zio Thorin Scudodiquercia. Nessuno dei due ha mai viaggiato lontano, né ha visto la leggendaria città dei nani di Erebor. Per entrambi, il viaggio verso la Montagna Solitaria rappresenta avventura ed eccitazione. Abili combattenti, entrambi i fratelli si avventurano in questo viaggio armati dell’invincibile coraggio della giovinezza, senza immaginare il destino che li aspetta.

Cliccate su “leggi tutto” per vedere la foto, e dite cosa ne pensate nei commenti.


Inutile dire che ci sarà qualche polemica per il look molto giovanile ed eroico di Kili (Aidan Turner), ma bisogna tenere conto di alcuni aspetti molto importanti legati all’adattamento di questo romanzo: il film avrà 15 protagonisti principali (Bilbo, Gandalf e i 13 nani), e 13 nani andranno necessariamente caratterizzati, affinché il pubblico possa riconoscerli e affezionarvisi.

fili e kili

67 pensieri riguardo “Nuova foto dello Hobbit: ecco Fili e Kili!”

  1. le barbe devono essere lunghe, questo è fuori discussione! Nei libri di Tolkien si evince che i nani erano quasi “ossessionati” dalla lunghezza e dalla cura della barba! “Che la tua barba possa crescere sempre più” si legge spesso come augurio ne “Lo Hobbit”! Bisogna migliorare su questo particolare.
    Delle acconciature, non se ne parla nelle opere del Prof. Quindi libertà… mi aspetto che molti nani indosseranno elmi o cappucci.
    I nani inoltre sono corpulenti, anche da giovani, magari meno rispetto agli anziani, ma pur sempre corpulenti!

  2. Ehm, si dice Argonath… gli Argonauti erano quelli di Giasone… Ora Andre puoi spellarmi vivo! :-)
    Comunque non è che PJ ha “inventato” il nano come lo conosciamo, ma già da opere successive di Tolkien la figura del nano emerge ben distinta da quella Disney, per esempio nel Silmarillion. Si sa che erano di certo tarchiati (che non vuol dire necessariamente grassi), e tozzi, con nasi di certo non eleganti. Poi è logico che più un nano invecchia, più la barba è lunga e folta e la pancia rotonda. Del resto Bombur era definito “straordinariamente” grasso, “persino per un nano”… che ci lascia intendere che di norma i nani non sono longilinei. Personalmente Fili lo trovo azzeccato, come gli altri 5 già visti. Solo Kili oggettivamente non ha nulla del nano, almeno per come appare nella foto. Basterebbe intrecciare i capelli e far crescere un poco la barba e già le cose cambierebbero…
    E comunque ho piena fiducia in PJ, e non per come ha fatto ISDA, ma perchè oltre ad essere un grande regista che sa alla grande il fatto suo, è più fanatico di noi riguardo Tolkien!

  3. …è proprio per questo che esistono i libri, per poter immaginare i personaggi come più aggrada, però ricordate che i libri sono una cosa, i film un’altra!!!!

  4. Ricordate però che Fili e Kili sono anche i nani più giovani. Quindi probabilmente li faranno più magri rispetto agli altri e le loro barbe saranno più corte.

  5. “…senza immaginare il destino che li aspetta”…oh-oh…

  6. Bisogna pensare anche ke questi SIGNORI ci accompagneranno x ben 2 Film….cosa a cui nessuno pensa è ke se ISDA è il CAPOLAVORO ke è lo dobbiamo anke alla FORTE & PERFETTA caratterizzazione dei personaggi ke compongono la Compagnia!!!!
    Come si potrebbe MAI PENSARE ke si possa fare un film con 15 protagonisti di cui 13 TUTTI UGUALI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    P.S. X me Fili va Benissimo, x Kili bisogna notare ke rispetto agli altri finora usciti è posizionato di lato, x questo sembra + magro di quel ke è…anke xke ha due spalle non indifferenti da buon nano ;-)

  7. Marco B. perchè mai dovrei spellarti vivo, questo è un semplice scambio di opinioni :-) Non era mia intenzione alzare i toni. Io comunque non dico che l’aspetto di Kili non sia discutibile, personalmente l’avrei fatto più paffuto, barbuto e quant’altro, dico solo che da poche immagine non sia possibile stroncare un film come alcuni hanno fatto. Comunque il mio libro del Signore degli Anelli li chiama Argonauti e non Argonath (come li chiama PJ nei film) ma penso che ciò dipenda dalle diverse traduzioni del libro. Per ciò che riguarda l’aspetto dei nani comunque non posse che essere daccordo con te, diamo però fiducia a PJ

  8. E’ chiaro che la produzione del film ha imposto dei personaggi che catturino l’attenzione dei teen-ager americani ma Fili e Kili non centrano niente con i nani di Tolkien. Non sono sufficienti Bard e Beorn?

  9. Questi sono Asterix versione manga ed un suo amico fighetto da copertina . . . di certo non dei Nani della Terra di Mezzo . . . Kili mi risulta essere biondo per altro . . .

  10. Voglio vedere Thorin!!!!!!!! Ragazzi non siate esigenti! Chi si sarebbe mai immaginato i personaggi della Terra di Mezzo così come li ha rappresentati Peter? Andiamo! Chi tra voi ha letto i libri prima del film LOTR avrà dato un volto nella sua immaginazione ai personaggi! E ora? Se lo rileggessimo li immagineremo con i volti degli attori! E allora, dico solo una cosa, abbiate pazienza e TOTALE FIDUCIA a Peter Jackson e al suo staff meraviglioso. Credetemi, per quanto ognuno di noi possa amare Tolkien e il suo mondo, non può superare l’amore di questa gente qui. Poi considerate che ci sono tantissimi aspetti da prendere in considerazione, cose che molti di noi non avrebbero nemmeno lontanamente pensato. Quindi pazienza, pazienza e fiducia: qui ci sono in gioco 4 + 2 + 11 Oscar da dover superare con 2 soli film! FARANNO OLTRE IL POSSIBILE per accontentarci. VOGLIO VEDERE THORIN SCUDODIQUERCIA!!!!

  11. Fili abbastanza convincente, Kili proprio nun me piace per niente. Ma che sarebbe un nano quello?

  12. Non era mia intenzione dire che avevi alzato i toni, Andre, assolutamente. Ho detto “non spellarmi vivo” perchè ho fatto il pignolino. Nella versione che ho io sono comunque citati come Argonath… ma non stento a credere che esistano versioni più “italianizzate”.
    Inoltre concordo in gran parte con te: ho gran fiducia in PJ e tutta la troupe, che hanno fatto un lavoro fantastico, non solo visivo, ma anche di sceneggiatura, musiche, caratterizzazione. Sono anzi molto contento che non realizzino 13 nani in stile Biancaneve, e che li cerchino di distinguere anche nell’aspetto. Tuttavia dei 7 visti finora, il solo che non mi convince è Kili… ma credo che avrà una barbetta più folta e magari qualche ritocchino, alla fine. Finora non sono stato deluso in nulla, anche nelle differenze dal testo di Tolkien (aver tagliato Tom Bombadil l’ho trovata una genialata, perchè avrebbe creato confusione e allo stesso tempo reso meno cupe le atmosfere… oltre al fatto che il buon Tom è talmente potente nel libro, da ridimensionare la figura di antagonista che Sauron rappresenta), perciò lascio fare e attendo con trepidazione!

  13. Quello a destra non è un nano, non può esserlo……suvvia guardatelo! Sembra un umano!

  14. Lo so’ che non centra niente ma io credo che Thorin provi qualcosa di speciale nei confronti di kili!
    Avete presente la scena dei giganti quando cade il pezzo di roccia diviso a causa della caduta del gigante la pietra si divide in due il secondo pezzo di roccia che cade giù dove sono l’altra fila di nani quando thorin urla disperato crede che siano morti ma il nome che pronuncia é… Kili cioé lì c’ erano
    tutti gli altri nani é lui si preoccupa per il nipote i motivi possono essere tanti.

    1) Kili é il suo preferito
    2) Sarà il suo erede dopo di lui
    3) Assomiglia al fratello o alla sorella
    4) Prova un sentimento che va al di là dell’ afetto di uno zio
    5) C’é un rapporto incestuoso tra i due

    Scusate il commento troppo lungo ma volevo dire la mia su questi due personaggi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.