Rob Kazinsky ha lasciato lo Hobbit per problemi di salute

Robert KazinskyLa notizia di ieri ha sconvolto tutti i fan dello Hobbit, soprattutto per il mistero che avvolge il motivo (definito “personale”) per cui Rob Kazinsky ha dovuto lasciare la produzione di un kolossal “da sogno” come Lo Hobbit.

Alcuni avevano iniziato a pensare che l’ufficio stampa avesse deciso di non diffondere le vere motivazioni perché erano imbarazzanti: Kazinsky non è nuovo a vicende “complesse”, dopo che nel 2007 è stato sospeso dalla soap Eastenders per via di uno scandalo a sfondo sessuale.

E’ lo stesso attore, comunque, a svelare la vera motivazione su Twitter, rispondendo a un amico…

@duncanpow è un problema di salute Duncan, andrà tutto bene col tempo, promesso!

Nei prossimi giorni Peter Jackson annuncerà chi interpreterà Fili al posto di Kazinsky.

7 pensieri riguardo “Rob Kazinsky ha lasciato lo Hobbit per problemi di salute”

  1. già, speriamo bene.

    cazzo però, che peccato. non oso immaginare quanto gli sia dispiaciuto. spero avrà altre opportunità!

  2. Uhm… uhm… sembrerò cinico, ma più che altro spero che questo non ritardi ULTERIORMENTE le riprese del film!

    Voglio dire, mi dispiace per lui, e spero proprio che non sia nulla di grave, visto che è molto giovane… però… un attore di “Eastenders” con alle spalle scandali sessuali non me lo vedo molto a girare “Lo Hobbit”… e comunque non sarebbe stato un personaggio principale. Senza aggiungere che non era un interprete della Trilogia, quindi non penso nessuno di noi fosse particolarmente affezionato a lui!

    Ripeto, spero che non abbia nessun problema di slaute grave.

  3. Bravo hai detto bene!
    Spero non si andrà incontro ad ulteriori ritardi!

  4. Puo’ anche essere che l abbiano scaricato loro… se dovesse succedere un caso del genere,questo sarebbe il momento giusto..proviamo l attore,nn va (motivi tecnici,artistici,comportamentali) e’ logico che per nn farci male lo mandiamo via e diciamo motivi personali…
    se poi sono veramente prob di salute devon essere proprio gravi per mollare tutto cosi’…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.