Elijah Wood girerà le sue scene a fine anno

elijah wood frodo bannerIn una intervista esclusiva a ComingSoon.net, Elijah Wood ha parlato del suo ritorno nello Hobbit nei panni di Frodo Baggins e del rapporto che lo lega alla saga. Un cammeo molto atteso, le cui riprese si terranno a fine anno:

Un paio di giorni fa abbiamo parlato con Orlando Bloom, che ci ha detto di aver ricevuto l’intero script dei due film dello Hobbit.
Davvero? Io ancora non l’ho letto. No, no, no.

Cosa ti entusiasma maggiormente della possibilità di far parte dei prequel? Non era obbligatorio inserire i personaggi della Trilogia nei due film dello Hobbit.
Infatti. Non vedo l’ora di andare in Nuova Zelanda e passare un po’ di tempo laggiù. Ci saranno molti vecchi amici. Immagino che anche la troupe sarà praticamente la stessa. In un certo senso, penso che sarà un viaggio molto surreale. Sarà un poco come tornare indietro nel tempo. Ma sono eccitato, ci sono molte novità per questo film. Lo stanno girando con le cineprese Red, in 3D, sarà molto interessante. E non vedo l’ora di leggere lo script. Sono molto contento di vedere quello che hanno fatto con Lo Hobbit. Lo hanno diluito in due film  sono molto curioso di vedere cosa altro hanno inserito, perché ci sono una serie di altri romanzi e opere di Tolkien che si inseriscono nello stesso periodo storico, e che potrebbero ricollegarsi. Quindi sono molto eccitato di vedere quale sarà la visione ultima su questo lavoro. Un anno fa sono andato in Nuova Zelanda, a febbraio, e ho visto alcuni progetti. Guillermo del Toro era ancora il regista. Ho visto moltissimi concept, erano straordinari: Alan Lee e John Howe sono tornati nell’art department. Sarà qualcosa di molto familiare, ma anche di diverso.

Girerai probabilmente a fine anno?
Sì, intorno a dicembre o novembre.

Hanno organizzato tutto per renderti le cose facili con le riprese della tua serie tv, Wilfred?
Sì, dovevo andare a febbraio ma poi hanno rinviato le riprese, il che ha fatto coincidere tutto con le riprese di Wilfred. Quindi andrò durante la loro estate.

Quando è stata l’ultima volta che vi siete ritrovati tutti insieme? Perché voi ragazzi avete viaggiato in giro per il mondo assieme.
Probabilmente nel 2003. Ho visto Peter e sono stato in Nuova Zelanda un po’ di volte da allora. E ho rivisto Viggo, siamo tutti più o meno in contatto. Ma l’ultima volta che siamo stati tutti insieme in un posto è stata nel 2003.

Per Il Signore degli Anelli vi siete fatti fare un tatuaggio commemorativo. Magari ne aggiungerai uno per Lo Hobbit?
Sì, giusto! Forse!

Fonte: ComingSoon.net

6 pensieri su “Elijah Wood girerà le sue scene a fine anno

  1. Mah, non saprei…

    Secondo me stanno inserendo troppi “ruoli cammeo”…

    La Trilogia è un grandissimo pezzo di cinema, rimarrà per sempre nella storia dell’”ottava arte” (si dice così?)… su questo non ho alcun dubbio…

    Ma ora P. Jackson sta girando “Lo Hobbit”… che è UN’ALTRO FILM… tratto da UN’ALTRO ROMANZO di Tolkien… gli unici personaggi VERAMENTE IN COMUNE tra i due romanzi – libri sono Bilbo Baggins, della Contea, e lo Stregone Gandalf il Grigio… nel romanzo “La Compagnia dell’Anello” Frodo ha un brevissimo scambio di battute con Glòin, uno dei Tredici Nani, e padre di Gimli… che, a dire il vero, ricopre un ruolo affatto secondario nel libro Lo Hobbit, essendo solo citato ma non parlando mai (se non ricordo male)… a che pro inserire tutti questi ruoli cammeo?? Per i fan? Direi di sì, visto che hanno dato un ruolo cammeo addirittura AD UNA COMPARSA (mi riferisco a Bret McKenzie, ovviamente). Non sò, non vorrei che per questa opera in due parti pensassero troppo

    1- All’effeto nostalgia, con un ruolo cammeo ad ogni scena, per accontentare i fan, specie quelli più giovani…

    2- Che si concentrassero troppo sugli effetti speciali, le macchine red 3d ad alta velocità o quello che diavolo sono: e che perdessero lo spirito della storia…

    Non penso che sia da Peter Jackson: e magari questi articoli sono un pò esagerati.
    Lo spero proprio… ma non c’è nessuno che la pensi come me? Giusto per curiosità…

  2. Io non sono scettico per le comparse dalla Trilogia. In fondo Peter conosce molto bene le trame e sapra’ come fare per inserire tutti i personaggi collaterali in maniera armonica nell’impianto originario de l’hobbit.
    Semmai io sono da sempre scettico sull’utilizzo del 3D. Lo trovo eccessivo e troppo fuori ‘fuoco’ per la tradizionalita’ che queste due pellicole dovrebbero avere.

  3. sono d’accordo con Newodo, non credo che le comparse disturbino il film, io sono molto fiduciosa! Per quanto riguarda il 3D devo dire che non sono una grande fan, però il film uscirà nel 2012 e queste tecnologie si evolvono in modo molto rapido. Comunque non mi preoccuperei perché il 3D è facoltativo, ci saranno dei cinema che lo proietteranno in versione tradizionale.

  4. Sono d’accordo anche io con Newodo, mi fido di Peter Jackson e della sua conoscenza di Tolkien e delle sue opere, e poi sono cammeo non ruoli principali o quasi, qualche comparsata qua e là di certo non disturberà più di tanto la storia. Sono sicura che sanno quel che stanno facendo, sapranno inserirli al meglio!
    Per quanto riguarda il 3D… anche a me non piace molto, ma per fortuna si può scegliere e credo che andrò a vederlo prima normale e poi, forse, in 3D per pura curiosità. ;-P

Rispondi