Ian McKellen aggiorna il suo sito con Lo Hobbit

Un paio di settimane fa Ian McKellen aveva rivelato di essere in trattative per riprendere il ruolo di Gandalf nello Hobbit. Come noto, l’attore era stato contattato da anni per la parte, ma non è stato possibile fare i contratti fin dopo il via libera alla produzione.

L’ermetismo di McKellen nel parlare delle trattative aveva fatto preoccupare alcuni, ma mercoledì il suo sito ufficiale è stato aggiornato, il che dovrebbe rassicurare tutti quelli che temevano che le trattative sarebbero finite male.

Ecco cosa compare nella pagina dedicata al 2010 di McKellen.com (alcune parti erano già presenti):

LO HOBBIT, due film, le riprese iniziano a febbraio 2011 in Nuova Zelanda. Dureranno più di un anno. Il casting a Los Angeles, New York City e Londra è in corso. Anche la sceneggiatura procede. Nella prima bozza troviamo molti amici vecchi e nuovi, una nuova avventura nella Terra di Mezzo.
Regista: Peter Jackson
Ruolo: Gandalf

La conferma ufficiale, tramite mezzi stampa, dovrebbe quindi arrivare nei prossimi giorni – siamo nel bel mezzo del weekend del Ringraziamento negli Stati Uniti.


7 pensieri riguardo “Ian McKellen aggiorna il suo sito con Lo Hobbit”

  1. beh, la parte di Gandalf è di Ian, e di chi se no? Che cavolo c’era tanto da trattare non lo so…
    Piuttosto spero che Saruman sia ancora il grande Christopher Lee, quello sì sarebbe un colpaccio.

  2. Sarebbe davvero bello avere Christopher Lee nella parte di Saruman, peccato solo che sia morto …

  3. non è morto ma non ce la fa più a fare un viaggio così lungo, per cui o trovano un modo per girare alcune scene a casa sua o niente saruman…

  4. Senti vatti a rileggere il libro, perchè nel libro gandalf si allontana dal viaggio per partecipare a una seduta del Bianco Consiglio di cui anche Saruman ne fa parte e poichè P.Jackson ha detto che questa parte verrà approfondita nel film rispetto al libro….indovina un pò…..ci sarà SARUMAN.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.