Lo Hobbit: Martin Freeman è Bilbo Baggins, Richard Armitage è Thorin!

bilbo freeman

bilbo freeman

E’ ufficiale: Martin Freeman è stato confermato nel ruolo del protagonista, l’hobbit Bilbo Baggins. “Nonostante tutti i rumour e le speculazioni intorno al ruolo,” ha rivelato Peter Jackson, “C’è sempre stato solo un Bilbo Baggins per noi. Accade poche volta nella tua carriera di incontrare un attore che sai che è nato per interpretare un ruolo, ed è stato così quando ho incontrato Martin. E’ intelligente, divertente, sorprendente e coraggioso – esattamente come Bilbo, e mi sento incredibilmente orgoglioso ad annunciare che lui sarà il nostro Hobbit.” Freeman ha partecipato a film come La Guida Galattica per Autostoppisti e serie tv inglesi come Sherlock.

Ricorderete tutti il fotomontaggio realizzato dal nostro lettore Antonio diverso tempo fa, e a dir poco profetico:

un artwork realizzato da un lettore

Annunciati nel cast anche Richard Armitage, Rob Kazinsky, Aidan Turner, Graham McTavish, Mark Hadlow, John Callen, Stephen Hunter e Peter Hambleton. Gli ultimi tre sono attori neozelandesi.

Armitage (Captain America: The First Avenger) interpreterà Thorin Scudodiquercia. Turner (la serie Being Human) e Kazinsky (la serie EastEnders) interpreteranno i nani Kili e Fili, McTavish (la serie 24 e il film Secretariat) sarà Dwalin, Callen (la serie Power Rangers Jungle Fury) sarà Oin, Stephen Hunter (la serie All Saints) sarà Bombur, Hadlow (King Kong) sarà Dori e Hambleton (la serie The Strip) sarà Gloin.

Continuate a seguirci per i prossimi annunci del cast: restano altri sei nani e diversi altri personaggi!

casting


10 pensieri riguardo “Lo Hobbit: Martin Freeman è Bilbo Baggins, Richard Armitage è Thorin!”

  1. Finalmente, era ora, io credo che Freeman fosse già stato scelto almeno 2 anni fa, per la precisione quando Guillermo Del Toro in una intervista televisiva disee “fra 2 settimane sapremo chi sarà Bilbo Baggins…” poi sappiamo tutti come è andata. Adesso si parte veramente, evviva!

  2. Eheheh infatti!
    Solo che all’epoca il film non aveva ancora avuto il via libera e qualcosa mi dice che PJ ha detto a del toro che era meglio aspettare…

    due settimane… due anni… che pazienza per tutti noi xDD

  3. E allora gente… Martin Freeman è Bilbo Baggins come avevo previsto. Sono molto contento che sia accaduto. Era la miglior scelta che PJ potesse fare per Bilbo. Lo sempre sostenuto, perché mi sembrava l’attore giusto per questo ruolo. :-))))))))))
    Ringrazio ufficialmente PJ per questa scelta. Grande SORPRESA per Richard Armitage nel ruolo di Thorin Scudodiquercia. Sir Guy of Gisborne (Robin Hood) nei panni di un nano… sarà molto curioso. Chissà che ruolo interpreterà James Nesbitt?

  4. Al tempo della trilogia John Rhys Davies aveva una protesi e un chilo di trucco in faccia che lo hanno fatto diventare il nostro Gimli, ma il suo normale aspetto già ricordava quello di un nano (almeno a parer mio) adesso vedendo alcuni di questi signori, mi chiedo se una protesi sarà sufficiente! con grande sforzo (ma proprio grande) Rob Kazinsky e Aidan Turner come Fili e Kili posso anche immaginarmeli, ma Richard Armitage… il grande Thorin??? O_O
    Martin Freeman EVVIVAAAAA!!!

  5. sono totalmente d’accordo, Armitage come nano proprio non ce lo vedo… mah… comunque immagino che PJ e i suoi collaboratori sappiano il fatto loro.
    Forse c’entra qualcosa anche l’altezza degli attori? Voglio dire, se gli attori che fanno i nani avessero più o meno la stessa altezza (questo non lo so, è solo ipotetico), leggermente superiore agli hobbit, sarebbe un fattore importante nelle riprese, perché non dovrebbero diventar matti con prospettive forzate e trucchetti vari. In ISDA Rhys Davies era perfetto per Gimli, perché era grosso e quadrato, ma anche alto il giusto in proporzione ai quattro hobbit “piccoletti”. E questo ha risparmiato un sacco di problemi nelle riprese in cui c’erano lui e gli hobbit.

  6. beh ma dall’aspetto fisico non si può decidere se un attore sarà in grado di interpretare il nano o meno: io sono fiduciosa :)

  7. io invece credo che sia molto importante anche quello… non tutti possono essere nani o elfi o stregoni, Ian McKellen non sarebbe mai potuto essere un nano! e John Rhys Davies non avrebbe mai ottenuto la parte di Aragorn!
    comunque anche io mi fido di PJ, ma al momento sono solo un pò perplessa.
    Il problema dell’altezza alla fine lo risolvono con le riprese davanti al blue-screen, però sarebbe comodo se l’unico da “adattare” alle dimensioni dell’universo tolkeniano fosse Gandalf, cioè se, come dice Paolo, hobbit e nani fossero stati scelti proprio in base alla loro altezza :)

  8. Allora ragazzi se avete ancora dubbi su come possa apparire Richard Armitage nei panni di Thorin Scudodiquercia, ecco qui un fotomontaggio:
    www-images.theonering.net/torwp/wp-content/uploads/2010/10/Dwarf2-tornlogo.jpg

  9. ahahaha che bello xDD

    cmq tra qualche giorno appronterò una bella gallery di fan-art, così chi vorrà potrà mandarle e le caricherò xD

  10. uhmmm… non mi convince, mi sa troppo di fighetto… i nani sono brutti e spigolosi! :-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.