Lo Hobbit rinviato di un anno: a breve la conferma?

Come sappiamo, l’uscita dei due film dello Hobbit era stata fissata al natale 2011 e 2012. Si trattava di date non ufficiali, nel senso che finché la Warner Bros e la MGM non daranno il via libera al kolossal nulla verrà scritto sulla pietra. E siccome solo qualche giorno fa Peter Jackson rivelava di ritenere che le riprese potranno iniziare probabilmente in autunno, in molti hanno iniziato a pensare che difficilmente il primo film sarà pronto a natale 2011, visto che le riprese da sole dureranno più di 13 mesi.

E così, mentre si attendono conferme ufficiali sia per il via libera al film (dovrebbe arrivare nel giro di poche settimane) sia per le date di uscita, il Wall Street Journal riporta oggi un articolo legato a un accordo di distribuzione tra la Warner Bros e il circuito di sale IMAX. Si tratta di un accordo che lega le compagnie per un totale di 20 film tra il 2010 e il 2013: tra i vari film c’è anche Lo Hobbit, che viene associato al 2013. Una sola data, quindi. Al di là delle possibili inesattezze, questo confermerebbe lo slittamento di un anno per le release: se così fosse, il primo film uscirebbe nel 2012 e il secondo nel 2013. Va detto, comunque, che finché non arriverà una conferma da parte della Warner Bros., non potremo dire ufficialmente che le date sono cambiate.

Va detto, comunque, che una cosa simile accadde per Il Signore degli Anelli: l’uscita del primo film era stata programmata per l’ottobre del 2000, ma le riprese iniziarono solo a fine 1999, facendo slittare la release al novembre 2001.

Fonte: ComingSoon.net

3 pensieri riguardo “Lo Hobbit rinviato di un anno: a breve la conferma?”

  1. E ti pareva… ora bisogna aspettare 2 anni per vedere il primo Hobbit. Mi sembra di assistere a una saga infinita. Spero solo in una conferma o smentita di queste date al più presto. Tutta colpa della MGM. :-((((

    … certo però che se fosse confermata la data del 2012 per il primo film, ci sarebbe uno “Scontro fra Titani” tra lo Hobbit
    e Warcraft. Niente male… :-))

  2. E poi il rinvio al 2013, poi al 2014, poi al 2015…per un tempo che tende all’infinito la data tende all’infinito e buona notte…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.