Nuova foto e report dal set di Hobbiville

Il Matamata Chronicle ha fatto un giro del set dello Hobbit a Matamata. Ecco cosa riporta il sito (notare che non si cita la costruzione di nuove strade e nuovi Smial, anche se finora è sempre stato detto che il set verrà esteso):

Tutto si è trasformato da quando, l’anno scorso, è iniziata la ricostruzione per le riprese dello Hobbit. HobbivilleLa ricostruzione di ben 38 Buchi per Hobbit è in stadio avanzato, e nonostante non ci sia ancora una data di inizio delle riprese, chi visita la zona firma degli accordi per non vendere le immagini ad agenzie. Ian Brodie, che gestisce le comunicazioni della zona, è molto colpito da come tutto procede: “Cambia ogni giorno”.

Molti dei buchi del set originale del Signore degli Anelli sono stati ricostruiti, quelli distrutti dopo le riprese sono stati riscavati e rimessi in piedi. Alberi di mele e pere sono cresciuti qua e là, nuovi cespugli sono stati piantumati. Dall’altro lato del lago i camion e le scavatrici sono impegnate a ricreare la location del Mulino di Hobbiville, cui seguirà la ricostruzione del ponte di pietra.

Una volta completato, l’intero set per le riprese dello Hobbit apparirà assolutamente identico a quello del Signore degli Anelli.

Il sito pubblica anche una nuova immagine, che vedete a lato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.