Lo Hobbit in 4D? I media italiani ci cascano

Ieri sera ero in macchina di ritorno dall’aeroporto e mi sono messo a leggere le ultime notizie dei miei siti di cinema preferiti sull’iPhone. Mi casca l’occhio su una notizia ben strana: “Lo Hobbit uscirà in 4D“. Ne parlava, come fosse uno scoop, MoviePlayer, seguito a ruota da Cineblog e da altri siti italiani.

“Possibile,” mi sono chiesto, “che sto 2 ore in aereo ed esce una notizia di questa portata?” Già, una notizia di questa portata e di questa… inverosimiglianza. Sembrava fatta con lo stampino, era identica – o quasi – su tutti i siti in cui la trovavo, e non ce n’era traccia sui siti di riferimento americani, quelli dai quali, teoricamente, sarebbe dovuta arrivare. Vuoi vedere che è un pesce d’aprile in ritardissimo? Mi sono messo a fare una ricerca e… Sì, era un pesce d’aprile di Total Film, pubblicato il 1 aprile e riconosciuto come tale da tutti i siti americani (e dai lettori del magazine).

Non si capisce come, ma ieri sera qualche agenzia italiana ha deciso di riportare la notizia come vera, e l’ha diffusa a destra e a manca. I siti di cinema (ma anche quotidiani importanti come Il Giornale, Repubblica, l’ANSA) l’hanno riportata senza pensare che forse era un po’ troppo assurda per essere plausibile, e non si sono neanche degnati di verificare la fonte delle parole di Del Toro. Semplicemente assurdo.

Vi consiglio di leggere questo articolo che abbiamo scritto su BadTaste.it non appena ci siamo resi conto della situazione. Le comiche…

Un commento su “Lo Hobbit in 4D? I media italiani ci cascano”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.