McKellen: Lo Hobbit non sarà una copia del Signore degli Anelli

Ian McKellen parla dello Hobbit ai giornalisti al TV Critics Press Tour a Hollywood, e per la prima volta esprime una opinione vera e propria su come sarà il film.

L’attore, che interpreterà ancora una volta lo stregone Gandalf, ha invitato i fan a non aspettarsi un altro Signore degli Anelli. L’approccio che lui terrà non sarà quello di qualcuno che riprende un personaggio già interpretato, ma quello di interpretare il nuovo materiale con una nuova prospettiva sul suo personaggio:

Non stiamo rifacendo Il Signore degli Anelli, stiamo facendo Lo Hobbit. Quello che deve fare Gandalf in questo film è nettamente diverso da quello che deve fare nella Trilogia: battuta dopo battuta, scena dopo scena. Tutto quello che dovrò fare sarà tornare al personaggio. Ma mi troverò in un insieme di circostanze completamente diverso.

McKellen ha risposto così alla domanda se è in contatto con Guillermo del Toro e con gli sceneggiatori dello Hobbit:

Certo, per quello che mi è possibile, non voglio che mi dimentichino. Sono stato molto felice di accettare un invito a cena di Guillermo del Toro, che si trova a Los Angeles. Non mi ha dimenticato…

Fonte: Comcast

7 pensieri riguardo “McKellen: Lo Hobbit non sarà una copia del Signore degli Anelli”

  1. Dimenticarsi di Ian? Ma se è stato uno dei personaggi più azzeccati di ISDA!

    Tranquillo Ian, nessuno si dimenticherà di te, se solo osano fare un Gandalf diverso i fan di mezzo mondo sono pronti a scendere in guerra con troll, olifanti e schiere di orchi al proprio fianco!

  2. hahahah! comunque a me fa piacere, il gandalf dello hobbit anche se è un po’ il “filo rosso” fino al signore degli anelli ha cmq una caratterizzazione ben diversa… e pare che anche mckellen se ne sia accorto, bene!

  3. Ian è Gandalf sceso sulla Terra, è del tutto I M P E N S A B I L E non fargli interpretare tale ruolo. E poi perchè se ne doveva dimenticare^ ^^ Ian, non ci dimenticheremo mai di te! :D Voglio dire, sei il mio personaggio preferito di ISDA eh…

  4. Grandissimo Ian! Ha ragione, non sarà una copia de ISDA, ma di certo ha degli aspetti in comune….quindi spero che non vi si distacchino tropoo :)

    Ian è davvero nato per essere Ganfalf….lui non ci deluderà sicuramente!

Rispondi