Andy Serkis parla di Gollum e dello Hobbit

andy serkisIn una breve video intervista, Andy Serkis ha accennato al suo ritorno nei panni di Gollum:

Era molto difficile interpretare Gollum?
Sì, sì. Fisicamente molto stancante. Fisicamente e mentalmente e vocalmente [ride].

Essere Smeagol sarà bello: come attore, sarai felice di vederti sullo schermo così come sei…
A dire il vero non so da dove faranno partire il film. Ovviamente Gollum nello Hobbit è Gollum, si è già trasformato in Gollum. Tuttavia c’è anche il sequel [nel quale potremo forse vedere qualche flashback], quindi staremo a vedere. Sarà molto interessante vedere dove gli sceneggiatori porteranno lo sviluppo del personaggio. Sono sicuro che il risultato sarà interessante.

3 pensieri riguardo “Andy Serkis parla di Gollum e dello Hobbit”

  1. beh, nella trilogia hanno già fatto un flashback dell’unica parte significativa della vita di Smeagol, cioè quando si impossessa dell’Anello ed inizia a trasformarsi in Gollum.
    Che altro ci sarebbe da dire su Smeagol? Nulla credo.
    Semmai è probabile che faranno vedere altri episodi della vita di Gollum, sucuramente l’incontro con Bilbo e probabilmente l’ incontro di Gollum con Shelob – cosa assai succulenta ;) – Gollum catturato da Aragorn, o cose del genere.
    Insomma, è il personaggio Gollum che può offrire ancora molti spunti, Smeagol molto meno.

  2. Le scene che descrivi sono molto importanti e credo che saranno nei film, ma penso che qualcosa su Smeagol lo vedremo: è inevitabile che si vada a scavare nel suo passato. Forse si limiteranno a farci vedere una versione più “estesa” della sua Caduta, contestualizzandola nel contesto della comunità di Palari nella quale abitava…

  3. Sì, certo, è possibile; la Caduta di Smeagol potrebbe essere un tema molto interessante da sviscerare e rendere nel dettaglio.
    Anche perché (immagino) lo Hobbit dovrà essere un film in qualche modo autonomo rispetto alla trilogia, nel senso che quando uscirà nelle sale non tutti quelli che andranno a vederlo avranno necessariamente visto o letto il SdA e sapranno chi è Gollum (certo, nella maggior parte dei casi sarà così, ma non si può dare per scontato).
    Una bella presentazione del personaggio sarà necessaria, e non è che possono riprendere pari pari la sequenza dal film di PJ; magari qualche scena, ma si dovranno inventare qualcosa di nuovo e mettere al centro gli anni di Smeagol come assassino e truffatore tra i Palari potrebbe essere un’ottima idea.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.