John Noble non sarà nello Hobbit

denethor…e in realtà non doveva neanche esserci, visto che Denethor non è presente nel romanzo di Tolkien. Ma l’attore ha precisato a MTV che non parteciperà neanche al sequel, nel quale Gondor dovrebbe essere coinvolta.

Noble ha detto di non essere stato ancora contattato da nessuno, per ora. Il fatto è che gli unici attori a essere stati contattati sono i personaggi principali del Signore degli Anelli che appariranno nello Hobbit, come Ian McKellen (Gandalf). Non essendo ancora stata scritta la sceneggiatura del sequel, è ovvio che non si sa ancora quali storie andrà a coprire e quindi quali attori coinvolgerà.

Ad ogni modo, anche se lo contattassero non accetterebbe, perché ora sta girando Fringe, il nuovo serial di J.J.Abrams. Il che suona molto strano…

Non mi hanno contattato. So che Ian McKellen tornerà, e anche Andy Serkis lo farà – è molto legato al film, ed è un artista eccezionale. Ian Holm non è giovane, quindi non so cosa faranno. Ma non penso che avranno indietro Denethor.

Se mi dicessero “Torna e interpreta nuovamente Denethor” risponderei “No, sto facendo la nuova serie di J.J.Abrams Fringe!” E sicuramente non potrei interpretare un giovane Denethor, nè Echtelion, neanche con il makeup. Comunque gli auguro buona fortuna, i fan attendono molto Lo Hobbit. Ma Il Signore degli Anelli era qualcosa di così speciale… lo potevi dire addirittura mentre ci lavoravi, che era qualcosa di tremendamente bello, e a volte vuoi semplicemente lasciare queste cose in un posto speciale.

Sinceramente non si capisce perchè Fringe dovrebbe impedire a Noble di girare le sue parti: sembra più probabile che semplicemente non voglia fare il film.

Per quanto riguarda la possibile presenza di Denethor nel sequel, dipende tutto dal ritorno (già praticamente annunciato) di Aragorn – e quindi degli intrecci di trame legati al passato di Gondor. Il padre di Denethor, Ecthelion II, era Sovrintendente come lui e Aragorn lo servì celando il suo vero retaggio, sotto il nome di Thorongil. Aragorn guidò molte battaglie per Ecthelion contro i Corsari di Umbar, che finirà nella Battaglia dei Campi di Pelennor (aiutato dall’Esercito dei Morti) nel Ritorno del Re.

Certo, è probabile che Ecthelion II abbia una parte nel sequel dello Hobbit, ma nessuno penserebbe mai di farlo interpretare sempre a John Noble. Probabilmente, invece, se comparirà Denethor i produttori dovranno trovare qualche espediente per rimpiazzare l’attore.

Fonte: MTV

2 pensieri riguardo “John Noble non sarà nello Hobbit”

  1. Ma nel libro Lo Hobbit non si parla di Gondor! Che farsa è mai questa?

  2. Se leggi bene l’articolo vedrai che ci riferiamo al Sequel, che non riguarderà lo Hobbit ma i fatti che si interpongono tra questo Il Signore degli Anelli, presenti in altri libri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.