La Chat sullo Hobbit: ecco la nostra domanda

Ieri vi annunciavamo che Guillermo del Toro e Peter Jackson terranno una chat sullo Hobbit il 24 maggio alle 10 di sera. Nella chat i due risponderanno in diretta alle domande di chi si connetterà alla chat, ma soprattutto a venti domande scelte tra quelle inviate dai lettori nelle prossime due settimane.

Noi ne abbiamo inviata una, che riteniamo sia piuttosto importante…

Come vi comporterete riguardo al fatto che nello Hobbit non c’è un ruolo femminile di un certo rilievo? Sappiamo che nel sequel potrete dare spazio alla storia di Arwen e a quella di Galadriel, ma questi due personaggi non hanno una parte nella trama dello Hobbit. Trasformerete qualche protagonista in donna o aggiungerete un personaggio nuovo?

La domanda sorge spontanea perché è vero – nello Hobbit non esistono personaggi femminili importanti, nè di secondo piano. Nemmeno nella Compagnia dell’Anello c’erano personaggi femminili, e la cosa venne risolta sostituendo Arwen a Glorfindel. In generale, nel Signore degli Anelli il personaggio di Arwen è stato esteso e reso co-protagonista della trama legata all’evoluzione del personaggio Aragorn. Succederà qualcosa di simile anche nello Hobbit?

Per informazioni su come inviare le domande e partecipare alla chat, leggete qui.

2 pensieri riguardo “La Chat sullo Hobbit: ecco la nostra domanda”

  1. Ah però! Niente male spero che risponderanno a questa domanda. Alla fine dei conti, hai pienamente ragione, ma il libro è stato scritto quando ancora le donne contavano poco. Ovviamente scherzo.

    Spero tu tradurrai la chat in simultanea. Saluti.
    xD

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.