Lo Hobbit in 3D: Peter Jackson sta decidendo?

Pare che Peter Jackson stia realmente decidendo se girare o no Lo Hobbit (e il sequel) in Digitale 3D. Una tecnologia rivoluzionaria, con la quale altri registi stanno realizzando i loro film (tra cui James Cameron, con il suo Avatar).

MarketSaw – il sito che per primo, un mese e mezzo fa, annunciò che il regista e la New Line stavano raggiungendo accordi per i film e che si stava puntando al Digitale 3D – spiega che Jackson starebbe pianificando un incontro con tecnici ed esperti per una discussione di ampio livello sulla possibilità di girare Lo Hobbit e il sequel in Digitale 3D, e di rimasterizzare con la stessa tecnologia anche la Trilogia del Signore degli Anelli.

Non si sa ancora nulla della data di questo meeting, anche se sicuramente avverrà a breve visto che la shortlist degli invitati, secondo il sito, è già stata stesa.

2 pensieri riguardo “Lo Hobbit in 3D: Peter Jackson sta decidendo?”

  1. Be’, inutile dire che non spero altro che girino il film in Digitale 3D. Per lo Hobbit e per il sequel farei anche 200km per trovarmi una sala adatta. Tenendo comunque conto del fatto che il film uscirà non prima del 2010 e che quindi le sale con la tecnologia Digitale saranno aumentate, spero, esponenzialmente.

  2. Oddio non in Digitale 3D, come Beowulf. Spero vivamente che il film sia interamente reale come il Signore degli Anelli. Non vorrei andare a vedere un “cartone animato” nato dalla computer grafica!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.