Elijah Wood: anche Frodo nel sequel dello Hobbit?

elijah wood frodoFrodo vuole uno spazio nello Hobbit, ma soprattutto nel sequel.
Lo ha rivelato a MTV: Elijah Wood è stato tra i primi attori, più di due anni fa, a supportare in pieno la candidatura di Peter Jackson come regista del film, e la notizia che Jackson produrrà due film tratti dallo Hobbit non può che averlo rallegrato (anche perché è l’unico romanzo di Tolkien che sia mai riuscito a leggere, cosa che scandalizzò non pochi “bidelli”, i fanatici del Tolkien scritto).

Ecco quanto ha scritto MTV:

Wood sostiene di aver parlato via email con Peter Jackson: “Non gli ho parlato direttamente, ci siamo scambiati delle email. Quello che so è che stanno facendo due film e che uno sarà tratto dallo Hobbit, mentre l’altro si svolgerà nei sessant’anni tra questo e Il Signore degli Anelli”.
Questo chiaramente significa che, soprattutto in questo secondo film, molte star del Signore degli Anelli potrebbero tornare: non solo, proprio Frodo potrebbe essere una figura centrale per questo film, assieme a Gandalf, Aragorn, Galadriel e Gollum. E ovviamente Wood tornerebbe volentieri nella parte:elijah wood “Se mi chiedessero di tornare nel personaggio, e se io trovassi la cosa sensata, mi piacerebbe molto. Assolutamente, mi piacerebbe farlo.” ha dichiarato.

Quello che si sa della storia di Frodo non è molto: nei romanzi viene spiegato che i suoi genitori morirono quando lui era ancora piccolo e che andò a vivere con Bilbo Baggins, con il quale fece anche alcuni viaggi. “Nulla è stato scritto, in realtà, di molto approfondito sulla storia di Frodo,” continua Wood. “Si trattava di una specie di storia esterna al Signore degli Anelli. Non posso immaginare, quindi, che Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens scrivano molte informazioni sul mio personaggio,” – e in effetti il rispetto per quanto scritto da Tolkien è sempre stato altissimo da parte dei creatori della trilogia cinematografica – “Ma se Frodo comparisse nei film sarebbe il modo migliore per rivisitare la parte, perché sarebbe un personaggio abbastanza piccolo da permettermi di tornare e avere una piccola ‘reunion’ con i miei vecchi amici e i ricordi di quella esperienza.”

Come attore, ma soprattutto come fan, Wood è molto eccitato all’idea che Peter Jackson sia coinvolto in questo ritorno alla Terra di Mezzo: “E’ un vero trionfo il fatto che Peter sia coinvolto. Penso che sia importante che lo stesso team che ha lavorato alla trilogia lavori allo Hobbit. Lo stesso team degli effetti speciali, anche il fatto che sia girato in Nuova Zelanda. Penso che sia importante che Ian McKellen sia Gandalf, in modo da creare una sinergia nei film. Penso che la gente li voglia immaginare come un unico mondo, come fossero girati con lo stesso sguardo.”

2 pensieri riguardo “Elijah Wood: anche Frodo nel sequel dello Hobbit?”

  1. io adoro il signore degli anelli ho tutt e 3 i film e tutt e 4 i libri. c’è solo un problema il terzo film in cassetta che ho li si è tagliato un pezzo alla fine e mi dispiace era la parte quando Aragon tagliava la testa a un mostro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.